BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Punta cacciavite alla gola, arrestato tunisino

L'immigrato ha minacciato un napoletano che lo ha sorpreso mentre rubava nella sua auto. E' stato ammanettato dalla polizia.

Più informazioni su

Un tunisino di 28 anni è finito in manette martedì poco dopo mezzogiorno per aver rapinato un napoletano 40enne. La vicenda si è svolta nei dintorni di via Autostrada, in via Saussure. Il napoletano ha sorpreso il tunisino frugare nella sua Bmw parcheggiata. L’immigrato aveva appena rotto un finestrino, rubando un iPhone, un navigatore e una valigetta contenente assegni e documenti. Quando il napoletano gli si è avvicinato, si è visto puntare alla gola un cacciavite. Il ladro è poi scappato dietro una casa abbandonata, dove aveva anche depositato la refurtiva. Il napoletano ha chiamato la polizia, che è giunta sul posto in pochi minuti e ha arrestato il tunisino, che è finito dritto in carcere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.