BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Dalmine si va a scuola di circo

Un originale corso dedicato alle arti dell'equlibrismo e della giocoleria: possono iscriversi bambini e giovani.

Più informazioni su

Sono aperte le iscrizioni per la Scuola di Circo organizzata dalla compagnia teatrale Ambaradan, in collaborazione con La Piccola Accademia del tempi Libero del Comune di Dalmine.
Da ottobre a maggio, presso l’auditorium della Scuola Media Aldo Moro di via Olimpiadi n. 1, bambini e ragazzi potranno così scoprire i segreti del circo per diventarne i protagonisti. Saranno introdotti alle arti della giocoleria, dell’equilibrismo, dell’acrobatica e della clownerie con l’aiuto di istruttori qualificati.
Non sono richieste abilità particolari, le attività proposte sono infatti conformi all’età dei partecipanti che verranno suddivisi in tre fasce: 5-7, 8-13 e 14-17 anni. Diversi i contenuti previsti dal corso:
– Training fisico, coordinazione e dissociazione.
– Psicomotricità.
– Giocoleria individuale: fazzoletti, palline, cerchi, clave.
– Manipolazione di piatti cinesi, diablo, devilstick.
– Balancing: mantenimento di oggetti in equilibrio sul corpo.
– Equilibrismo: pedalò, rolla bola, sfera, motociclo e fune tesa.
– Acrobalance: a coppie e di gruppo.
– Giocoleria di gruppo.
– Clownerie
Il corso è condotto da Manlio Casali e Liliana Redaelli. Le lezioni (un incontro settimanale di 1 ora ½) inizieranno il 27 ottobre con la lezione di prova gratuita:
– mercoledì dalle 16.45 alle 18.15 circo motricità dai 5 ai 7 anni;
– giovedì dalle 16.45 alle 18.15 scuola di circo da 8 a 13 anni;
– giovedì dalle 18.15 alle 19.45 scuola di circo da 14 a 17 anni.
Per informazioni contattare l’Ufficio Cultura al n. 035.564952 – e-mail cultura@comune.dalmine.bg.it oppure l’Associazione Ambaradan: tel. 035.363089/393.0082506 – e-mail scuoladicirco@ambaradan.orgwww.ambaradan.org.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.