BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Luned?? dell’Estudiantina”, 1a rassegna di mandolino

Luned?? 11 in sala Piatti l'Estudiantina Esemble Bergamo inaugurer?? la prima rassegna dedicata al mandolino. In programma 10 concerti.

Più informazioni su

Il mandolino e il suo repertorio. E soprattutto gli autori bergamaschi che per questo strumento hanno scritto composizioni e scritti. Il mandolino e il suo repertorio.  
Ai “Lunedì dell’Estudiantina”, la prima edizione musicale promossa dall’Associazione Estudiantina Ensemble Bergamo in collaborazione con la Fondazione MIA e gli Amici della MIA, l’Istituto Superiore di Studi Musicali Donizetti e Il Comune di Bergamo che avrà inizio lunedì 11 ottobre, si suonerà il mandolino.
Riprendendo la tradizione della vecchia Estudiantina
che, nata agli inizi del Novecento dalla fusione di altri complessi mandolinistici preesistenti, organizzava non solo concerti ma anche eventi musicali per divulgare l’arte mandolinistica, anche la neonata “Estudiantina Ensemble Bergamo”  ripropone una serie di concerti dedicati al mandolino.
“I lunedì dell’estudiantina” – 10 concerti in tutto vogliono valorizzare il mandolino ed il repertorio ad esso collegato, con un’attenzione particolare agli autori bergamaschi che hanno scritto per questo strumento.
Il concerto inaugurale della rassegna si terrà in Sala Piatti a Bergamo Alta, mentre gli altri appuntamenti si terranno nella sala "Locatelli", sempre a Bergamo Alta, nello storico palazzo di Via Arena, sede della Fondazione Mia.  Tutti i concerti sono a ingresso libero sino a esaurimento dei posti, con inizio alle ore 21.
Protagonista del concerto di apertura sarà appunto l’Estudiantina Ensemble Bergamo che, sotto la guida di Pietro Ragni, presenterà un programma che spazia dagli autori barocchi (quali Simone Molinaro e il napoletano Emaniele Barbella) al Novecento; buona parte del concerto sarà dedicata al repertorio originale della vecchia Estudiantina, con musiche di compositori bergamaschi che nella prima metà del Novecento hanno scritto per orchestra a plettro.
La maggior parte dei "Lunedì" è affidata ai componenti dell’orchestra in varie formazioni, con l’apporto di alcuni collaboratori esterni; sono inoltre previsti due concerti (il 6 dicembre e il 6 giugno) in collaborazione con la classe di chitarra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali "Donizetti" ed un concerto straordinario del Quintetto a Plettro di Atene (il 22 novembre, in collaborazione con l’Associazione "K’epos").
Per info sulle date dei concerti:www.estudiantinabergamo.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ol Giaàss

    Lèse mia, ma fòrse só ‘mpó òrb, ‘l urare de la manifestassiù!