BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cori ultr?? senza i “capi” diffidati? La Curva Pisani si spacca fotogallery

I fatti di Alzano hanno cambiato il vento ed in curva Nord gli striscioni e i cori latitano per protestare contro la pioggia di Daspo che hanno colpito i capi storici

Più informazioni su

Chi era allo stadio domenica sera per assistere ad Atalanta-Torino si è accorto di strani movimenti in curva Nord durante la partita e di un parapiglia tra gli stessi tifosi. “Un ragazzo voleva iniziare a fare un coro e dopo pochi secondi è stato circondato dal gruppo di ultras storici che lo hanno menato perché non volevano che si facessero cori per la squadra” , la spiegazione di un abbonato che ha assistito personalmente alla scena. Ed in effetti, chi bazzica lo stadio di Bergamo si sarà accorto che da qualche settimana l’atmosfera che emana la Curva Pisani è diversa.
Dopo la prima giornata contro il Vicenza in cui la vita della Nord era la solita, una vita fatta di striscioni, bandieroni e cori urlati a squarciagola per sostenere la squadra e – contemporaneamente – far diventare il Comunale una bolgia per mettere strizza all’avversario di turno, qualcosa è cambiato. Dalla partita contro il Frosinone (la seconda in casa) dagli spalti sono spariti o quasi le coreografie e i lenzuoli colorati con slogan in nerazzurro, e pure i canti hanno incominciato a latitare (non è un caso che ad inizio ripresa contro i granata Doni sia andato sotto la Nord a chiedere la carica del pubblico…).
“Non vogliono cantare per protestare contro la tessera del tifoso? Non credo, considerato che la tessera esisteva anche nella partita contro i veneti – prosegue il tifoso -; semmai il nocciolo duro della Curva a corto di guide dopo la pioggia di Daspo degli ultimi mesi vuole protestare contro questi provvedimenti che stanno mettendo a terra il tifo organizzato”. Per farla breve, il gruppo storico (o ciò che rimane) che ha sempre dettato la linea delle coreografie e dei cori si trova in difficoltà (soprattutto dopo i fatti di Alzano, avvenuti a cavallo tra la partita di Vicenza e Frosinone, in cui gli ultras attaccarono Maroni, Calderoli e Tremonti alla Berghem Fest) e cerca di fare la voce grossa (non alzandola..) e impedendo che qualsiasi altro lo faccia. Atteggiamento che non trova proprio concorde il resto degli abbonati della Pisani come si legge nei commenti di atalantini.com, il portale dei tifosi della Dea, i quali promettono di prendere in mano le redini della Curva: il “popolino” ha intenzione di prendere in mano il “potere” (mai come in questo periodo debole a causa dei Daspo) di fare cori e coreografie detenuto dal gruppo storico degli ultras nerazzurri. Insomma, una rivoluzione.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da renato

    ma questi pseudo tifosi che boicottano i cori dei VERI tifosi…… io ancora non ho capito cosa diavolo vogliono!?!?!? questo tenere la curva muta a cosa credono possa portare???? ad eliminare la tessera del tifoso?? no di certo, forse non hanno ancora capito che non è una iniziativa dell’Atalanta???? quanto pensano di andare avanti??? e a che pro??? vogliono la Dea in C??? sappiano che pure li servirà la tessera!!!!

  2. Scritto da luana.bosis@alice.it

    Voi che vi ritenete la vera tifoseria dove eravate ieri sera……E poi volete fare i grandi in balconata!
    Tante parole, ma fatti zero!

  3. Scritto da paolo

    VECCHIA GUARDA, SOLO ULTRA.. perchè non esprimete questo concetto alla festa della dea davanti a 10.000 persone? perchè non dite loro in faccia che siete solo voi i veri tifosi? perchè vi servono vero? alla prima difficoltà..sono anni che fate … e questa è l’ennesima.. spiegatemi perchè senza di voi gli altri non hanno diritto a cantare? e voi vorreste il bene dell’ATALANTA? ma per piaser.. volete solo potere e monopolio.

  4. Scritto da kappero

    @best: comincia tu a boicottarlo

  5. Scritto da best

    @kappero certo ma il messaggio bisognerà pure lanciarlo in qualche modo. No? Addio pecore.

  6. Scritto da marino foletta

    @c.zap.
    spett. direttore,
    il fatto che sia arrivata una risposta “ufficiosa” avrebbe dovuto forse spingervi ad indagare di più.
    il fatto che Lei stesso sembra accontentarsi della risposta “ufficiosa” lascia intendere che forse è meglio tacere su certi argomenti….

    non voglio certo insegnarVi il mestiere …. ma dalla vostra testata mi sarei aspettato un atteggiamento diverso da quello dei Vostri “cugini”

  7. Scritto da best

    siti come questo o atalantini.com dove la redazione fa il bello e il cattivo tempo facendo tagli e riassunti arbitrali che spesso stravolgono il senso di quello che uno voleva scrivere, sarebbero da boicottare totalmente semplicemente evitando di accedervi,leggerli e commentarli.

  8. Scritto da anacleto

    Vediamo che bel tifo che saranno in grado di fare i nerds & tesserati vari dell’ultima ora: grandi cori quando va bene, il silenzio totale quando va male. Impedire al ragazzo di salire in balconata è stato sicuramente un errore, ma il tifo improvvisato di domenica sera è stato uno dei più squallidi mai sentiti al Comunale

  9. Scritto da John Locke

    Il concetto di nerds ha in sè un qualcosa di affascinante, il fascino dello sconfitto rispetto all’eterno vincitore, vogliamo mettere? Certo definire nerds persone normali e vincitori quei quattro che fanno da corte all’uomo daspo…
    Il mondo calcio con il suo “sottostrato sociale tifoseria” permette a gente che in società sarebbe zero di ritagliarsi 1ruolo “prestigioso”.

  10. Scritto da Fabrizio

    Ma non capite che il dodicesimo uomo in campo non c’e più! 16 Mila abbonati… Roba da far tremare i muri! E ogni partita più che 200 o 300 persone che cantano gli altri battono solo le mani! Ridicoli!!! Non a caso il capitano vuole incincitamento. Pensate e riflettete! Nostalgia dei vecchi tempi…

  11. Scritto da John Locke

    Certo che non ha senso scrivere un post e trovarselo poi riassunto. E’ come scrivere un libro e poi ti accorgi che hanno pubblicato un bigino.
    Non capisco il motivo e non mi sembra corretto. Se mancasse un pezzo di post potrei pensare ad un problema informatico, ma se i tagli solo qua e là…

  12. Scritto da paolo

    avete fatto fuori i vecchi gruppi per puro protagonismo, per imporre il vostro pensiero!! Alla festa della Dea nn vengo dall’edizione a Pedrengo (ma molti di voi nemmeno forse erano ancora allo stadio) i soldi all’aquila rugbi? lodevole..ma dimmi la proporzione con quelli usatoi per avvocati, trasferte e cene? e le prepotenze alle feste più piccole nei paesi? Ricordati che prima si è TIFOSI dell’ATALANTA e poi ultras!!

  13. Scritto da paolo

    anche il mio ..uno è stato addirittura censurato e l’ultimo tagliato!!

  14. Scritto da la redazione

    @John Locke e paolo: nessun riassunto, semplici tagli laddove riscontriamo possibili offese a qualcuno o possibili querele. I commenti possono essere incisivi anche senza termini quali “minus habens” o similari. Grazie

  15. Scritto da John Locke

    Non sono daccordo, mi spiace.
    A parte il termine minus habens, che credo comunque i destinatari non sappiano assolutamente cosa significhi…., ma il resto parlava di poltrone e citava autori di altri messaggi senza la minima offesa.
    Capisco bannare il torpiloquio, ma riassumere un post secondo una visione soggettiva di forma espressiva corretta rende questo non più uno spazio pubblico democratico e quindi passa la voglia di scrivere altri commenti.

  16. Scritto da nostalgico

    togliamo la politica dagli stadi… ristabiliamo le brigate… solo la sud canta.. FOREVER Brigate… loro si che sapevano mandar avanti la curva….

  17. Scritto da Io83

    Premetto…che sono anni e anni che faccio l’abbonamento in Curva Nord, sono sempre andata alla festa, comprato sciarpe , cappelli, etc dalla Curva….ma credevo facesse comodo anche a voi, piuttosto che dare i soldi ad altri li davo a voi, alla Curva….ora quasi mi devo sentire un’ingrata????ma stiamo scherzando?una mano aiuta l’altra belli!!!Tanto di cappello per quello che avete fatto, ci mancherebbe, ma grazie anche a quelli che vi hanno sostenuti.Ma da oggi i miei soldi ve li scordate.

  18. Scritto da lu69

    per Nostalgico: ma dico, ti ricordi le riunioni al circolino per organizzare l’accoglienza ai pulman dei tifosi ospiti o le trasferte?????
    o ancora i figli di papà che grazie alle loro conoscenze non prendevano diffide?
    Vuoi togliere la politica dagli stadi? Quanti simboli politici vedi in curva da quando non ci sono più le brigate?
    Pensa prima di parlare!!!

  19. Scritto da Chiara

    Da anni ho l’abbonamento alla Dea, ma poche volte ho visto una cosa brutta come quella di sabato….parlano tanto di rispetto, ma che rispetto hanno avuto quei 4 personaggi nei nostri confronti ?! se io voglio cantare devo essere libera di farlo senza rischiare niente…anche perche’ se questi si credono tutto loro si sbagliano proprio….allo stadio ci siamo anche noi!!

  20. Scritto da nostalgico

    Redazione smettetela di tagliare… la storia era: togliamo la politica dagli stadi e loro sono i primi dittatori…

  21. Scritto da paolo

    più che di politica ..c’erano tanti pensieri diversi, ora (o meglio ultimamente) c’era il pensiero unico!! Tutti gli striscioni uguali e solo se loro volevano esporli!!! Sembra una dittatura!!2anni fa si minaccio lo scioglimento della curva quando diffidarono il Capobranco..salvo poi ripensarci perchè poi d’estate sarebbesaltata la loro fonte di sostentamento, la festa a Orio!! Quest’anno voglio vedere con che coraggio la rifaranno dopo aver remato contro..

  22. Scritto da Gigi

    Ciò che si evince dall’articolo, sembra sia una difesa del vecchio gruppo ultrà. Non mi sembra che chiamare popolino la gente onesta e non denunciare in modo chiaro la situazione sia molto edificante.
    Redazione fate pietà.

  23. Scritto da John Locke

    Caro Direttore, non entro nel merito riguardo polemiche di altri utenti, ma per quanto riguarda il sottoscritto avete compiuto un abuso e basta, mi spiace. Nn andava bene il termine “minus habens”?Ok, non mi sembrava niente di che ma va bene,accettiamo il taglio.Ma il resto: volgiamo mettere Anacleto, Marino,….diventa “vogliamo mettere” e stop.Ma il senso di qs taglio qual’è? Parlo di capi ultras attaccati alla poltrona e la frase non c’è. Direttore:c’è differenza tra censura e arbitrio totale

  24. Scritto da cesare zapperi (direttore Bgnews)

    Chi fa pietà, caro Gigi, è chi, come lei, non è in grado di leggere e, visto quel che scrive, di capire. Mentre scrive, provi a guardarsi allo specchio. Vedrà che troverà occasione per ben indirizzare i suoi complimenti.
    Quanto agli altri che lamentano tagli, è bene chiarire che Bgnews offre spazio alle opinioni di tutti ma non a tutti i costi e senza alcun filtro. Esistono responsabilità penali e civili per le affremazioni che si fanno. Se altrove non c’è controllo, qui esiste. Spiacerà a qualcuno, ma chi argomenta in modo civile non ha nulla da temere. Gli altri sono liberi di scegliere altri strumenti. Buon confronto a tutti.

  25. Scritto da marino foletta

    non capisco chi si lamenta degli ultras … e poi difende chi, magari giocando a fare l’ultras, sale in balconata inventandosi capo popolo….
    mah….
    il problema è forse che molti vorrebbero che gli altri (gli ultras in questo caso) facessero solo le cose come piacciono a loro…. purtroppo o per fortuna ognuno ha la sua testa e le cose le fa come meglio crede…. checchè se ne dica assumendosi sempre e comunque le proprie responsabilità.

  26. Scritto da pippo 68

    se i capi storici non vogliono piu’ cantare…ma che si ritirino e vadano in pensione…abbiamo bisogno di gente nuova che vuole il bene dell’atalanta..cosi’ si fa’ solo del male.se vogliamo andare in serie A dobbiamo essere tutti uniti e ognuno deve fare la mea culpa di cosa ha fatto di sbagliato

  27. Scritto da marino foletta

    @ Direttore Bg News
    Spett. Dott. Zapperi,
    la sua puntuale redazione , restando sull’argomento ultras, potrebbe farci chiarezza sulla presenza inaspettata e vietata dei 70 ultras arrivati da torino?
    come hanno potuto assistere ad una partita a loro vietata?

    sembra proprio che a questa notizia non venga dato risalto su nessun organo di informazione….

  28. Scritto da c.zap.

    La risposta ufficiosa che abbiamo avuto da parte delle forze dell’ordine è che i tifosi granata erano autorizzati ad entrare. Comunque sia, non facciamone un caso particolare. Dentro e fuori gli stadi, a Bergamo come a Catania, spesso succedono cose apparentemente incomprensibili. E’ probabilmente successo anche l’altra sera.

  29. Scritto da andy

    x nostalgico…..le brigate facevano andare avanti la curva?a farsi rompere il bus in trasferta come conigli o essere parte di una sponda politica solo quello io ricordo….ero dei kaos e lo saro’ sempre…..vera mentalita’ ultras…fuori la politica dallo stadio…….la politica in italia e’ quanto di piu’ schifoso possa esistere,ci prendono in giro quotidianamente e noi litighiamo tra noi, facciamo ridere.TUTTI CONTRO I POLITICI SIA DI DX CHE DI SX.

  30. Scritto da UN TIFOSO DELL'ATALANTA

    dopo la pioggia di daspo la curva sembra non esistere più.il pubblico di bergamo purtroppo domenica sera faceva un gran rumoreggiare….peccato lo facesse per fischiare o brontolare ad ogni passaggio di Raimondi o Ardemagni di turno …ma come farà un giocatore a stare calmo se coperto dai fischi del suo stesso pubblico…mi sono vergognato per loro….questi non sono tifosi,questi remano contro la stessa ATALANTA.FUORI DALLO STADIO DEVONO STARE CERTE PERSONE

  31. Scritto da Sallivan

    Bella la curva senza capi ultras, subito multata per gli ululati razzisti indirizzati ai giocatori di colore del torino…bravi, complimenti!!! Se questo è il nuovo che avanza speriamo che i daspo, del tutto illegittimi (dato che sono stati presi non in occasione di una manifestazione sportiva), vengano al più presto revocati dal tar, così forse la nord eviterà certe figuracce…

  32. Scritto da Marzia

    ma andare allo stadio come tutti i cristiani no? Questi pensano di essere Marines, eroi, prigionieri di guerra. Ma fate le persone mature, molti di loro hanno quasi 40 anni, pensare alle cose serie della vita no? Dei bambini che vanno dietro ai giocatori come quando ero all’asilo. Che vita buttata nel W.C.

  33. Scritto da Ronnie

    Ma gli ultras non hanno ancora capito che ai giocatori non gli frega nulla se c’è uno o l’altro in curva? Cantate un po’ e bona, tutto il resto del tempo spendetelo per altre cose importanti della vita, non l’Atalanta che deve essere solo una pura passione e non un valore come per alcuni mono neuroni.

  34. Scritto da Ardegol

    Voglio fare alcune considerazioni su quello che leggo nei commenti:
    1)Chiaro che si sentivano solo fischi e rumoreggiare se non ci si puo’ permettere di provare ad andare in balconata a cercare di coordinare un po’ il tifo;
    2) Non siamo ingrati verso chi si è sempre sbattuto per la curva ma il tempo dei Supporters è finito qui,domenica il vaso non è traboccato,era gia’ successo da parecchio tempo;
    3) Gli ululati sono stati uguali a quelli sempre sentiti a Bg e fatti dal solito centinaio di ignor

  35. Scritto da grazie tessera

    Eravamo tutti pessimisti invece per ora
    sei servita a qualcosa.
    speriamo che il risultato con il contributo di tutti i settori si rafforzi, onde evitare pericolosi ritorni.

  36. Scritto da Baphomet

    signor c.zap direttore del sito, non è il caso di sminuire ciò che è successo domenica sera ossia che gli ultras del toro sono stati fatti entrare sebbene privi di tessera del tifoso e quindi del biglietto. Quindi gratis! Mentre noi dobbiamo sempre sottostare a tutte le regole nonchè a una serie di limitazioni ed imposizioni! Hanno tirato bombe e acceso bengala e la società Torino non ha avuto neanche 1 cent di multa. Quello che è successo è molto grave e lei direttore lo sta sminuendo. Segue

  37. Scritto da mirko

    mi permetto di far notare che.. a Bergamo la beneficenza non l’hanno fatta solo gli ultras (anzi).. tra gli altri 16.000 presenti allo stadio sapete quanti fanno volontariato o altro tra Alpini, Avis, Aido, Protezione Civile, Auser, volontariati laici e non.. certo ogni qual volta succede loro qualcosa non la rinfacciano!!!!!

  38. Scritto da Baphomet

    prosegue…a fine partita mi sono recato personalmente e civilmente dagli addetti alla sicurezza (credo Digos) a chiedere spiegazioni a riguardo e la risposta sapete quale è stata? BRACCIA ALLARGAT E SCENA MUTA! Vergogna! Questa cosa è da denunciare e portare in risalto, non solo l’altro scempio del ragazzo menato in curva nord! Onore a lui tra l’altro che ha avuto il coraggio e la faccia di prendere in mano la curva in quel momento e cercare di farla cantare!

  39. Scritto da Casual1907

    In un periodo come questo in cui il coltello dalla parte del manico ce l’ha lo stato di polizia, andare in Tv a predicare la “droga è la mia violenza”, sovraesporsi mediaticamente, andare all’arembaggio della DIGOS minacciando “qui salta tutto”, tobini e assalti a Maroni, ecc… è un suicidio che lascia una curva morta e la squadra senza tifo. Ci si fregia di metterci la faccia… per ottenere cosa?! 1000 diffide e una curva in ginocchio? Mettetevi in discussione una volta tanto Bocia & C.

  40. Scritto da marcvit

    Spettabile redazione, e come potevano essere autorizzati ad entrare se provenienti da Torino e senza tessera del tifoso?
    Francamente il ruolo del giornalista è fare anche inchieste scomode e non fermarsi davanti alla prima risposta delle autorità….forse è più facile gettare benzina sul fuoco con questi articoli, quando avete giornalisti che vengono alla festa della dea con la maglia “contro ogni repressione”.

  41. Scritto da c.zap.

    Marcvit forse dovrebbe pronunciarsi con meno superficialità. Quell’avete giornalisti che vanno alla festa della Dea è, per quanto riguarda Bgnews, semplicemente falso. Se riesce a dimostrare il contrario le pago una cena. Le lezioncine su come e quando si fanno inchieste sono sempre utili. Purchè si abbia il senso della misura, i titoli per parlarne, l’equilibrio per giudicare. Caratteristiche che non mi pare avere il nostro lettore, sempre così frettoloso nell’esprimere giudizi.

  42. Scritto da marcvit

    era già stato segnalato il caso in discussioni precedenti ed è relativo ad un presentatore di una trasmissione sportiva di una rete televisiva presente anche sulla vostra home che ha intervistato Percassi l’ultima serata della Festa.
    Io sarò “sempre” frettoloso nell’esprimere giudizi,ma credo che per completezza di informazione forse era il caso di approfondire una notizia richiesta fatta da più lettori.
    Titoli per parlarne? bisogna essere giornalisti per rivolgersi a lei?

  43. Scritto da marcvit

    e la funzione dei “commenti” quale è?solo quella di un continuo scannarsi tra letteri su posizioni diverse,ma mai quella di chiedere a chi scrive un approfondimento relativo all’argomento in oggetto o a qualcosa di molto vicino?Nessuno chiede chiarimenti per insegnare il lavoro,ma semplicemente si reputa che voi abbiate gli strumenti per fornire delle risposte…che noi lettori probabilmente non abbiamo.Mettere in evidenza certi fatti non è criticarvi, ma è,a mio parere, una fonte di notizie…

  44. Scritto da c.zap.

    Prendo atto che sul primo punto conferma che i giornalisti di Bgnews non c’entrano nulla. Cena risparmiata.
    Sul secondo, non è necessario essere giornalisti, ma se lo si è si ha forse la capacità di valutare cosa è interessante, cosa è scomodo, cosa serve per rendere un’informazione equilibrata. Nessuno insegna il mestiere al macellaio o all’idraulico. Al giornalista sì: mi piacerebbe capire perchè. Non riuscendoci vorrei che, fatta salva la libertà di opinione di tutti, ognuno pensasse anzitutto al proprio lavoro.

  45. Scritto da Stefano

    Buonasera, quest’anno (sino ad oggi) la presenza di tifosi ospiti nei settori “neutri” è stata la causa di incidenti durante le partite brindisi avellino, cesena lecce, cesena napoli, inter juve, milan genoa, ascoli modena, torino novara, roma inter e udinese genoa. Di questa situazione hanno dato notizia solo pochi siti internet e non tra quelli più letti. Perché? E’ così difficle dire che forse la tessera del tifoso non è il rimedio alla violenza che molti vogliono far credere?

  46. Scritto da vecchia guardia

    tante chiacchiere ma alla prova dei fatti abbiamo ragione noi…
    basta vedere le presenze in trasferta di questi nuovi tifosi della nord che ora vogliono cantare…a varese in poche centinaia, con sassuolo idem…con lo zoccolo duro che voi tanto criticate si muovevano circa 4-5000 persone per trasferte come queste o sfido chiunque a smentirmi!
    e il bello deve ancora venire con le trasferte al sud…o magari l’anno prossimo in serie A a Roma e Napoli…ah ah ah prego accomodatevi che ridiamo.

  47. Scritto da bna

    ok dai, sabato cantate tutti, sabato vi voglio vedere
    ahah sono felice di sapere che ci stiamo organizzando per bene, siamo in 600 e non 4 gatti

  48. Scritto da solo ultras

    solo tanta pena e disprezzo per chi, e sono tanti, ha abbandonato la barca sulla quale aveva navigato in tutta italia, portando le stesse bandiere, lo stesso striscione, le stesse magliette…alla prima difficoltà tutti contro il direttivo e la gente che gira con il direttivo…
    prego accomodatevi fate voi se siete in grado.
    resta il fatto che la DIGNITA’ NON HA COLORE NE PREZZ0…

  49. Scritto da Nik

    il fatto che già all’85’ già la curva andava svuotandosi si commenta da solo. il popolino già comanda, con la felpina di ordinanza, lo sballo nel sangue e una totale ignoranza di quello che sta avvendendo. questi non sono veri tifosi, capire chi deve comandare mi sembra superfluo. e maroni fa quello che vuole.

  50. Scritto da ABC1907

    partendo dal fatto che,secondo me, chi commenta su questo sito,prendendo le difese del direttivo,con il direttivo non c’entra niente. premettendo poi che un conto è discutere( fa sempre bene esprimere le proprie opinioni) con chi di dovere,un altro conto discutere con parodie,ma nemmeno parodie…direi parodie stereotipate di pseudoultras 15/20enni che fanno solo ridere. detto questo,se posso,invito chi volesse a leggere su ATALANTINI.COM la lettera che si spera venga recapitata al direttivo

  51. Scritto da forsa ragassi

    La curva “pecore”, pagano il biglietto per entrare, li minacciano e li menano pure, 5000 persone ostaggio del “direttivo” che saranno quanti poi? 10 20 30…. ma pero’…. menano per 5000….
    A pensarci bene vien da ridere…..
    Mi raccomando Sabato tutti a testa bassa ma sopratutto in silenzio, guai a cantare……se no vi fanno pam pam..Adesso non potete piu nemmeno sfogare le vostre frustrazioni settimanali.

  52. Scritto da Tizi23

    come dice un detto”morto un papa se ne fà un’altro”….si deve sempre migliorare nella vita…..il piccolo uomo con la sua armata brancaleone ultimamente ha fatto piu’ danni all’immagine della sua “DEA” che belle coreografie…..ridate la bella Curva Pisani hai veri tifosi….e la voce uscira piu’ forte di prima…

  53. Scritto da pippuzzo

    Cominciamo a mettere gli accenti e le “h” dove vanno effettivamente messi. Poi potremo parlare.

  54. Scritto da oti

    Si spacca? No viene cancellato il pensiero unico desiderio dei pochi pseudo capetti a favore dei tanti gruppi diversi che c’erano tanti anni fà con lo scopo comune di fare tifo.

  55. Scritto da Gigi

    Ma il bene supremo non dovrebbe essere l’Atalanta????
    Mi sa che ci sono altri fini in queste condotte.

  56. Scritto da Marco

    era ora! in galera i mafiosi della nord che predicano violenza!

  57. Scritto da Tizi23

    signor Pippuzzo…vede grazie a lei posso sempre migliorare…certa gente ci campa sugli errori ben piu’ gravi di quelli grammaticali…buona giornata!

  58. Scritto da Lu69

    Quanti finti moralisti. Parlate per partito preso.Cosa ne sapete del perchè le bna e i wka sono stati mandati in curva sud? Cosa ne sapete della gestione della festa della DEA? Non sapete niente e giudicate.

  59. Scritto da guido da bg

    Ma i capi della Pisani alla presentazione della squadra non dettarono la regola Solo Atalanta ?
    Lo striscione ” Mister dimentichiamo il passato, solo Atalanta “cosa significava allora.?
    Non abbiamo bisogno di questi tifosi, che antepongono i propri interessi personali al vero amore per la Dea.
    In realtà sono come Colantuono, quando dichiara “Bergamo casa mia” , se non arriva un altro Zamparini, a riempirlo di denari e di nuovi stimoli !!!!!!!!
    RICORDATE ?

  60. Scritto da Luca

    Ma di tutto questo… un bel chissenefrega?

  61. Scritto da massa ingrata

    cosa si aspetta da noi la gente della nord? abbiamo ripulito la curva dalla politica massacrando democraticamente i dissidenti ex kaos e brigate; la politica ci fa tanto schifo, soprattutto la lega nord e i suoi esponenti che ci han sempre penalizzato, che siamo andati ad alzano a cantargliele. abbiamo organizzato la festa della dea, siete venuti in 10mila per anni, avete comprato i teli mare e mangiato la pizza tafferugli e vi lamentate che in curva la linea la dettiamo noi? meditate gente

  62. Scritto da Liberi Pensieri

    Innanzitutto trovo totalmente impreciso l’articolo nessuno manifesta contro daspo o altro,semplicemente noi alla tessera non ci stiamo e nello stesso tempo non possiamo fare biglietti perche’ la nostra gente ci ha diffidato,sentir cantar buffoni dopo anni di duro lavoro e sacrifici fatti nella vitado ognuno di noi credo che rispecchi oramai la societa’ di oggi,se abbassi la testa al potere ok seti ribelli a una cosa ingiusta vieni contestato…Semplicemente Ingrati!

  63. Scritto da Sallivan

    Ma tutti questi che scrivono contro gli ultras dove erano in passato che lo stadio era vuoto e c’era tanto spazio? Si sono dissociati e sono andati a tifare l’Atalanta in altri settori? o erano in curva a fianco di quelli su cui ora sparano a zero a cantare e ad incitare? sono mai andati alla festa della Dea? hanno mai comprato una sciarpa, una felpa, una bandiera in curva?
    E i soldi della Dea? chiedetelo a L’Aquila Rugby dove finiscono, non alla lega, dato che ha contribuito ad oscurarli…

  64. Scritto da Mauro

    @massa ingrata
    …massacrando democraticamente…

    mi fai ridere…

  65. Scritto da Andrea

    mha… di certo gli ultras hanno nel loro repertorio situazioni piu’ o meno gravi tipo la contestazione ad Alzano o la sospensione della partita al Milan che costo’ 3 mesi di chiusura della Nord…. certo è che alcune iniziative senza di loro non ci sarebbero tipo coreografie o festa della dea… il vero problema è che la curva conosce solo degli estremi: dalle grandi iniziative anche di solidarieta’ a delle gioppinate che ci mettono tutti nella me..a… magari un po’ di moderazione….

  66. Scritto da Vittorio

    Bene ora il secondo passaggio sara’ lo scioglimento di tutti i gruppi Ultras che non fanno altro che portare l’immagine di Bergamo nel cesso.

  67. Scritto da julius

    i cori latitano?
    MEGLIO
    i “capi” diffidati?
    MOLTO MEGLIO
    non sono capi, non rendono omaggio allo sport, meglio tenerli lontani dal nostro stadio.
    Forza Atalanta

  68. Scritto da bociato

    Ribelliamoci all’ oppressione che gli ultras attuano in curva nord.

  69. Scritto da dalmen

    supposter = GAME OVER

  70. Scritto da Bodo

    Pensate che pur senza cori e capi ultra’ l’atalanta ha vinto lo stesso !
    Forza Atalanta, abbasso ultra’ !

  71. Scritto da Cartesio

    Libertà per gli ultrà? io dico Libertà di tifare!! siamo stufi, anche la vera curva non ne può più di questi individui… e non è vero che senza gli ultras non canta nessuno, ma piuttosto che senza gli ultras nessuno può permettersi di cantare…
    POPOLO ATALANTINO, RIBELLATI E TORNIAMO A TIFARE COME AI BEI TEMPI, SENZA QUESTI PSEUDO-PERSONAGGI CHE CON IL CALCIO E L’ATALANTA NON C’ENTRANO PROPRIO NIENTE!

    NO MORE ULTRAS

  72. Scritto da genu

    supposter=GAME OVER

  73. Scritto da dan

    altro che ultrà liberi… pene più dure per questi xxx ! lunga vita agli… atalantini !

  74. Scritto da Chef

    Con la speranza che alla prossima partita ci siano 50, 100, 200 veri tifosi pronti ad intonare tutti insieme cori a favore della squadra e chi sarà contrario, se si opporrà, soprattutto alzando le mani, venga allontanato per sempre dalla curva. L’Atalanta e la città hanno bisogno di veri tifosi e non di un gruppetto di facinorosi da 4 soldi che ne hanno sempre rovinato l’immagine

  75. Scritto da una della nord

    quello che è successo ieri è una vergogna… non siamo liberi di cantare…la vostra supremazia è finita… NORD sabato si canta a squarcia gola alla faccia di quei delinquenti!!!!!!!

  76. Scritto da mauro

    l’atalanta agli sportivi bergamaschi……basta vilolenza e gruppi organizzati!

  77. Scritto da herbert

    questa e’ bella, adesso c’e’ anche il monopolio dei cori !

  78. Scritto da rino

    daspati, per mandarvi a quel paese dobbiamo chiedervi il permesso ?

  79. Scritto da nando

    Palafreni, Galimberti, basta con gli ultras professionisti !

  80. Scritto da marino

    Premetto sono abbonato in nord ma questo non vuol dire sputare nel piatto, Facile salire sui carri dei vincitori dopo,voi parlate magari alla festa della dea andate solo per divertirvi,magari quando c’è stato da raccogliere fondi per l’aquila o per Elisa(per non citare altro) avete fatto manina corta.belle le coreografie, magari con gli amici vi vantate ” et vest che roba duminica!!!” e voi non muovete un dito voi criticate e stop non rispettate!!! non hanno tutti i torti.

  81. Scritto da francesco

    il problema è che questa gentaglia sta pian piano infettando gli altri settori… ieri sera ne ho avuto sentore nel parterre… gente che predicava fatti di 20 fa dove a loro dire ai carabinieri passavano in testa! per non parlare degli ululati razzisti che hanno fatto beccare alla dea un multa di 10.000 euro!

  82. Scritto da paolo

    dispiace sol oci siano voluti anni per aprire gli occhi!!! Qualcuno ha voluto il MONOPOLIO del tifo ed in pochi hanno reagito.. ora ci si ritrova così, con 20 mila persone allo stadio ma solo u nangol ocolorato di neroazzurro, l’angol odei migranti dalla nord (ex BNA e WKA) ..finalmente si sta capendo che BOCIA e i suoi sudditi sono solo violenza e protagonismo..per di più o con loro o contro di loro, liberi di essere tifosi e appassionati dell’ATALANTA

  83. Scritto da marino foletta

    ho alcune perplessità che magari i soliti ben informati mi sveleranno :
    1. se la nord è tutta abbonata e tesseratifosata… come facevano gli ultras (non abbonati) ad esser lì ?
    2. perchè da quando mancano i cattivi ultras non si sente un coro decente dalla nord?

    oltre a tutto questo, perchè nessuno ancora parla degli ultras del torino arrivati a piedi senza scorta, senza biglietto e senza tessere e sono stati fatti entrare a vedere la partita? redazione di BG news… indagate e fateci sapere!

  84. Scritto da fiore

    ue marino, se io voglio gridare un coro nessuno me lo deve impedire, voi avevate chiesto di sfasciare la vetrata col tombino ?

  85. Scritto da paolo

    e mi auguro anche si cominci a no andare alla festa della Dea che è solo raccolta fopndi per certa gente!! A parte che se hai un pò di dignità eper tutto l’anno sei rimasto fuori, hai VOLUTO il silenzio.. eviti poi di lucrare su ciò che hai abbandonato!! Altro che senza di noi il silenzio.. filmato presentato a scanzo la scorsa settimana.. voi volete solo il MONOPOLIO. Prima si deve esser Atalantini e poi ultra

  86. Scritto da piero

    atteggiamenti camorristici… ultras storici andate a tifare il napoli !

  87. Scritto da marino

    hanno preso una posizione verso qualcosa che e’ sicuramente ingiusta il modo ( non quello di tuttti ma di pochi) e’ stato sbagliato ma stanno pagando loro!!!! L a curva al momento sembra uno schifo, cori che durano al massimo 20 secondi ,quanti di voi portano una bandiera in curva? smettetela di fare i moralisti che adosso avrete maglie e felpe che loro hanno preparato… non vi vanno gli ultras? Adesso e ‘ tutto bello ma vedremo di cosa sarete capaci quando le cose non andranno al meglio……

  88. Scritto da il giudice

    Cori ultrà mai serviti a niente, a parte insulti vari.
    Ho visionato una partita casalinga di calcio del West Ham United di Londra a microfoni aperti, cioè senza i ciarlieri telecronisti, e vi assicuri che pur essendo non tifoso di calcio i cori popolari incessanti di tutto lo stadio, uomini. donne e bambini è impressionante e mi hanno letteralmente coinvolto.
    Ecco è cosi che il vecchio Brumana deve essere, cori tumultuosi e mai volgari che sospingano l’ Atalanta intimorendo gli avversari.

  89. Scritto da Vittorio

    sono 30 anni che in curva nord e’ presente la Mafia degli ultras.Ultras? in galera

  90. Scritto da marino

    Fiore sei libero di cantare ci mancherebbe!!!! non era questo il mio pensiero!!!

  91. Scritto da piero

    ah, si , c’e’ la mafia ( 24 vittorio ) ? e allora che tifino Palermo !

  92. Scritto da a.r.

    Finalmente è finita la MAFIA della nord…Ieri sera hanno toccato il fondo quei 4 rimasugli di quelli che si definiscono ultras! Non permettere ad un cittadino qualunque di coordinare la curva è una vergogna. Le mele marce sono cadute e ora vogliamo nuovi frutti che sappiano crescere la curva come deve essere ovvero un’oasi di cori, sportività e colori! BOCIA GAME OVER!!! FUORI DALLE P…E!!

  93. Scritto da Ele

    Marino, gli ultras di certo hanno fatto tanto per l’Atalanta, si sono sbattuti ad organizzare il tifo e le trasferte per anni, a sostenere la squadra mettendoci il cuore. Però ora la situazione sta degenerando, non esiste che non si possa cantare liberamente senza il loro permesso. Ieri sera ero in curva e ho visto tutto. Siamo arrivati al limite

  94. Scritto da marino foletta

    @23
    in italia l’attaccamento che hanno i supporters inglesi ce l’hanno (purtroppo) solo gli ultras…. quelli che noi chiamiamo tifosi “normali” è solo gente capace di criticare per poi salire sul carro del vincitore quando è possibile!

    ps se voleva fare un esempio di sportività e non violenza forse il west ham non era proprio la scelta più azzeccata….(cercare west ham su youtube per avere alcuni esempi…)

  95. Scritto da Anna

    Che sia protesta o meno MEGLIO COSì’: violenza fuori dagli stadi.
    Certi “storici” hanno portato il tifo ad un livello indecente e ben lontano dall’essere sportivo. Ben vengano certi provvedimenti. I veri tifosi ultras, quelli che l’Atalanta l’hanno nelle vene, devono dissociarsi: Ben ha fatto il Belotti ….ben farà chi lo seguirà! Una volta scremata la tifoseria, potranno cantare a squarciagola inni e stimoli alla squadra del cuore.

  96. Scritto da francesca

    non riesco a capire come mai ora che finalmente abbiamo un vero presidente, ambizioso e lungimirante ci sia gente che sta facendo di tutto per rovinare l’ambiente creatosi. Spero vivamente che si ravvedano e colgano anche loro l’occasione per liberarsi della parte sbagliata della loro mentalità che li sta opprimendo. Tutti insieme possiamo raggiungere l’obiettivo !

  97. Scritto da anna

    Lasciamoli a casa questi violenti che non sanno cosa vuol dire SPORT

  98. Scritto da andrea

    ma non dicevano che in curva c era la democrazia?
    mi ricordo che una volta loro hanno fatto sparire prima i wka (in modo un po particolare) e poi le bna ed ora le suppostes sono sparite per conto proprio,eh gia troppi galli nello stesso pollaio e troppa gente che ci mangiava,o sono altri i motivi?
    ora ritornerò in curva senza dover discutere con qualcuno di loro perchè la pensavo diversamente su qualche giocatore o allenatore,potrò fischiare e applaudire chi e quando voglio.

  99. Scritto da marklenders

    la situazione cori in curva non è delle migliori, poche balle:. gli ultras facevano i cori e i cori quest’anno mancano… PERO’ ora è il momento di dimostrare che il tifo c’è anche senza di loro!! Serve un minimo di rodaggio, non è semplice mettersi a guidare i cori. Il fatto che vogliano impedire di organizzarsi in autonomia significa che siamo sulla strada giusta. Forza atalanta, per me gli ultras possono stare a bere al bar.

  100. Scritto da Gianluigi

    che manega de giupì
    ma andate a lavorare

  101. Scritto da Mimmo Maracaibo

    Solito sfogo di gente repressa che sfoga la sua rabbia su un sito internet,sempre la stessa cosa già successa dopo Atalanta Milan, alla fine siete solo parole….

  102. Scritto da capi branco

    A casa sti buffoni di “capi storici”, ieri l’avete fatta fuori dal vaso…avete commesso un grave errore che molto probabilmente vi si ritorcerà contro….