BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sono 34 i militari italiani morti

Con le quattro vittime di oggi, sale a 34 il numero dei militari italiani morti in Afghanistan dall'inizio della missione Isaf, nel 2004.

Più informazioni su

Con le quattro vittime di oggi, sale a 34 il numero dei militari italiani morti in Afghanistan dall’inizio della missione Isaf, nel 2004. L’ultimo in ordine di tempo risale allo scorso 17 settembre: il tenente Alessandro Romani, incursore del Col Moschin, è deceduto dopo essere stato coinvolto in una sparatoria sempre nella provincia di Farah. L’area occidentale del Paese che si trova sotto il controllo del contingente italiano ha registrato negli ultimi tempi massicci arrivi di forze talebane, in fuga dai settori meridionali controllati dagli Usa, dalla Gran Bretagna e dall’Australia. Non è dunque un caso che vi sia un’intensificazione di episodi che vedono coinvolti i nostri militari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da c.zap.

    Per cortesia, caro barba, non ci faccia venire la barba lunga con sottili disquisizioni. Scrivere che sono morti non significa che stavano passeggiando per le vie di Kabul. Per evitare ripetizioni, regola giornalistica, una volta si scrive “uccisi” (verifichi pure), altre volte “morti”. Ma sappiamo bene tutti di cosa stiamo parlando. Non sprechiamo spazio con polemiche inutili e pretestuose. Altrimenti, perchè daremmo tanto spazio al loro dramma?

  2. Scritto da lino

    una forte vicinanza alle famiglie delle vittime………..e al signor presidente dico di riportare a casa il più presto possibile i nostri soldati il prezzo pagato è troppo alto………….

  3. Scritto da Etiamsi omnes,ego non.

    I Militari del Unione Sovietica(noti per essere molto duri)in Afghanistan,ci sono stati per 20Anni circa,per poi tornarsene a Casa con la Coda fra le Gambe e piuttosto pesti… gli Italiani quanti Uomini dovranno ancora seppellire prima di capire…?

  4. Scritto da gigi

    morti sul lavoro.

  5. Scritto da mario59

    Questo è quanto si è ottenuto fin’ora, in merito alla scellerata decisione del governo Berlusconi di seguire i guerrafondai a stelle e strisce..nell’ennesima invasione di uno stato sovrano.
    Negli ultimi 20 anni tutto ad un tratto, ci siamo trovati ad avere dei nemici senza nemmeno saperne il motivo… sono dei terroristi…da fermare ad ogni costo, sbraitavano alcuni esponenti politici molto amici dei guerrafondai oltreoceano.
    Ma il terrorismo lo fanno i marines americani, quando massacrano e violentano senza pietà, civili inermi..non chi attua un azione di guerra, dove lo scontro avviene tra forze militari..anche con imboscate.