BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Quella galleria pericolosa anche senza i lavori”

Queste le parole del primo cittadino di Lovere riguardo al tratto di strada in cui ha perso la vita Juri Torri, fratello del bomber dell'AlbinoLeffe, Omar.

Più informazioni su

“Quella strada è pericolosa già di suo anche se non fossero presenti i lavori. La galleria invoglia a premere l’acceleratore ed è per questo che quando si è alla guida in quella zona è necessario avere più attenzione del solito”. Parole del sindaco di Lovere, dott. Giovanni Guizzetti, in merito al tratto di strada dove ha perso la vita venerdì 8 ottobre il 25enne Juri Torri, fratello del bomber dell’AlbinoLeffe Omar. “In quella galleria che da Sovere porta a Costa Volpino – continua Guizzetti – sono in corso da qualche mese i lavori di rifacimento del sistema di aerazione da parte dell’Anas; questi vengono effettuati di notte, a partire dalle 22, con la chiusura di una corsia alla volta, e proseguiranno ancora per alcuni mesi. L’ente ci ha chiesto nelle scorse settimane di deviare il traffico pesante sulla strada del lungolago, una richiesta che abbiamo rigettato perché avrebbe significato rendere ancora più problematica la viabilità in una via di per sè già critica”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da xxx

    il sindaco dovrebbe vergognarsi : per non fare code nel suo paesello si è deciso di smezzare la careggiata della galleria per dei lavori che così dureranno all’infinito. Più di una volta ho rischiato il frontale : se una persona è morta è anche merito vostro: prendetevi le vostre responsabilità… cosa ci voleva chiuderla per fare il lavori e deviare su lovere per un mesetto i trasporti??? Forse ci sarebbe un morto in meno

  2. Scritto da gino

    Abito nella bassa bergamasca e molto spesso per lavoro vado a Costa volpino.Sistematicamente esco passando da Lovere, anche perchè nelle ultime volte che ho fatto la galleria(circa 2 anni fa)basta che ci sia un camion o una moto di grossa cilindrata per sentire un rumore infernale.Aquesto bisogna aggiungere che andando a 70Km/h più volte l’ emerito..mi strombazzava perchè non poteva superarmi.Se tutti decidessimo di non farla,magari facendo qualche coda allora il sindaco cosa farebbe?

  3. Scritto da gino

    Aggiungo,al mio post precedente che proprio venerdì intorno alle 11.30( orario quasi coincidente con l’incidente) sono partito da Costa Volpino(zona ponte Barcotto) per tornare nella bassa e sono passato regolarmente da Lovere con splendida visione del lago, piazza 5 martiri etc.Se avessi magari preso la super strada con entrata alla rotonda di Costa Volpino magari potevo essere oggetto di qualche necrologio

  4. Scritto da sicerto

    Si certo come no. Dice tutto l’incidente di oggi. Mesi per dei lavori che sembrano fermi. Galleria non illuminata con un limite assurdo che nessuno rispetta. Ci sarebbe da fare una bella indagine, e magari sbattere dentro qualcuno. L’ho fatta qualche volta e ogni volta speravo di venirne fuori . Vergogna.

  5. Scritto da Scandalizzato

    che sia pericolosa anche senza lavori non ci piove, ma le condizioni con i lavori sono veramente scandalose! se passano 2 camion si sfiorano! e poi per un tempo anche piuttosto lungo! è così da inizio estate! e il sindaco dice che ci vorranno ancora dei mesi!
    quella galleria fa paura, inoltre più di una volta sono passato ed era completamente al buio! ma sono condizioni che si possono accettare queste???? io direi proprio di no! vergogna!

  6. Scritto da Luca Luigi Salvi

    Quelle galleria e’ una VERGOGNA e questo incidente ne e’ il triste epilogo!!! Ci passo per lavoro tutti i giorni, gia’ era periocolosa prima adesso coi lavori ancora di piu. La careggiata si e’ terribilimente ristretta a causa dei lavori al punto che ci passano a malapena un camion e un’auto nelle direzioni opposte e a volte completamente buia o illuminata a tratti… veramente lungimirante il sindaco di lovere che pero’ preferisce far passare i camion di li. Grazie davvero!!!!