BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Led, torna il festival della luce a Milano

La seconda edizione del festival internazionale dal 4 dicembre al 10 gennaio si svolgerà in diversi punti delal Città. "Regalando" anche un campanile al Duomo

Più informazioni su

mostra Led Milano, il Quest’anno il Duomo di Milano avrà il suo campanile: sarà una torre di luce alta 30 metri ideata da Luca Trazzi, che fa da “assaggio” a quella che verrà innalzata a cento metri, per diventare il faro di Expo, che sarà installato nei pressi della sua sede con tre anni d’anticipo, nel 2012, per l’arrivo del Papa.

Questa è solo una della sessantina di opere luminose che verranno accese a Milano per la seconda edizione di «Led», il Festival internazionale della luce che si  svolgerà in vari punti della città dal 4 dicembre al 10 gennaio.

Intanto, nel cortile d’onore del municipio sono stati allestiti i progetti ideati dagli studenti delle più importanti scuole e accademie di design della città, al fianco delle proposte dei grandi maestri invitati fuori concorso: da Ross Lovregrove a Karim Rashid, da Gilbert Moity a Carlotta De Bevilacqua, da Maurizio Nannucci a Fabio Novembre a Castagna&Ravelli, vincitori questi ultimi della prima edizione del Festival con l’illuminazione delle vetrate del Duomo.

Tra le opere presentate in anteprima a Palazzo Marino anche l’Arco della pace attraversato da colombe illuminate, come simbolo di pace: un’opera però che ancora non si sa se verrà concretamente allestita, perchè è necessario il via libera della sovrintendenza. Anche la seconda edizione di Led – come la prima, che ha avuto uno straordinario successo – è stata curata da Beatrice Mosca e Marco Amato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.