BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“La richiesta di rinvio del Consiglio ?? irresponsabile”

Il sindaco di Osio Sotto critica la richiesta di rinvio presentata dalle minoranze: "Ha l???effetto di rallentare l???azione amministrativa".

Più informazioni su

E’ convocato per sabato, alle 8, presso il Centro sociale “Monsignor Barbisotti”, il Consiglio comunale di Osio Sotto. Un solo punto all’ordine del giorno: l’approvazione degli accordi bonari di acquisizione delle aree per il progetto di realizzazione della pista ciclopedonale di collegamento con Levate. La convocazione urgente deriva dal fatto che la delibera riguardante il progetto per la realizzazione della pista ciclopedonale deve essere depositata entro lunedì in Regione Lombardia, pena l’esclusione da un bando che permetterebbe di ottenere il 50 per cento del finanziamento per la realizzazione del progetto, pari a oltre 200 mila euro.
In realtà il punto all’ordine del giorno avrebbe dovuto essere discusso, insieme ad altri punti tra cui un’importante variazione di bilancio, nel Consiglio comunale convocato per venerdì sera, ma rinviato a seguito delle richieste avanzate da due consiglieri, Dario Pellegrino, consigliere comunale di maggioranza del gruppo “Osio in Comune – Lega Nord – La Via” e Marcello Mossali, consigliere di minoranza del gruppo “La Margherita”, che hanno presentato delle osservazioni in merito alla procedura di convocazione della prossima seduta. Mentre a Mossali la notifica non era pervenuta, Pellegrino aveva mosso critiche circa la tempistica di consegna. “Ribadisco che c’è stato un errore di notifica per quanto riguarda la convocazione del consigliere Mossali – dichiara il presidente del Consiglio comunale Fabrizio Fratus –, mentre per quanto riguarda la notifica a Pellegrino non posso fare altro che confermarne la regolarità: il regolamento è stato rispettato, dato che i documenti sono stati depositati presso la segreteria entro i 5 giorni precedenti il Consiglio comunale”. La richiesta di rinvio avanzata dai consiglieri, tuttavia, ha rischiato di pregiudicare la possibilità di ottenere dal Pirellone risorse per la realizzazione della pista ciclopedonale di collegamento per Levate. “Queste osservazioni, in parte fondate e in parte no –dichiara il sindaco Attilio Galbusera riferendosi in particolare alla richiesta di Pellegrino – hanno comunque l’effetto di rallentare l’azione amministrativa ed evidenziano un grave senso di irresponsabilità nei confronti di tutti i cittadini. Inoltre – prosegue il primo cittadino, riferendosi alle dichiarazioni di Fabio Paganini, capogruppo de "La Margherita", il quale ha sottolineato il fatto che il Consiglio avrebbe dovuto essere convocato entro il 30 settembre per l’approvazione degli equilibri di bilancio –, l’osservazione di Paganini è del tutto fuori luogo, in quanto errata e non corrispondente al vero è il riferito ritardo nell’approvazione della ricognizione degli equilibri di bilancio sottolineata dal capogruppo dell’opposizione, che manifesta ancora una volta la non conoscenza delle norme e una certa imprudenza nel rilasciare dichiarazioni. Il termine previsto dalla normativa, infatti, è normatorio e non perentorio, soprattutto dove, come nel caso del nostro Comune, gli equilibri di bilancio sono rispettati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DARIO ZAPPA

    è irresponsabile dare retta alla margherita

  2. Scritto da Dario

    be, visto che il consiglio è stato rimandato, allora l’amministrazione è irresponsabile.

  3. Scritto da arrigo

    w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la lega w la

  4. Scritto da Dario

    Arrigo, devo dire che ai argomentato davvero bene.
    O si piglia la politica come uno sport e si fa il tifo per una compagine, come stai facendo tu, oppure si analizzano tutti i fattori oggettivamente, e si costata come questa amministrazione sia ancora impreparata, e l’ultimo consiglio lo dimostra ampiamente.

  5. Scritto da Dario

    per me è da irresponsabili aver votato questa amministrazione..

  6. Scritto da marilena

    irresponsabile è chi non è in grado di rispettare i tempi stabiliti per legge, non ci voleva molto per spedire delle lettere senza aspettare l’ultimo momento. Un errore come questo, grave o meno grave che sia, è indifendibile, non arrampicatevi sui vetri…