BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La maggioranza va sotto, crisi sempre più vicina

Dai gruppi consiliari Forza Valbrembo e Gruppo Misto indipendenti riceviamo questo comunicato sulla difficile situazione in cui versa il Comune.

Più informazioni su

Dai gruppi consiliari Forza Valbrembo e Gruppo Misto indipendenti riceviamo questo comunicato sulla difficile situazione in cui versa il Comune.

Nel corso del Consiglio Comunale del 29 settembre u.s., in occasione della votazione sulla delibera di approvazione degli equilibri di bilancio, la “strana”maggioranza composta da ciò che resta della compagine consiliare eletta nel giugno 2009, supportata dai due rappresentanti della lista civica di Sinistra “Nadia Sindaco”, non è stata un grado di approvare il punto più importante iscritto all’ordine del giorno del consiglio. 
Questo non è che l’ultimo atto di una serie di sciagurate vicende amministrative che vede la Lega locale, capeggiata da Ferrini Claudio, attore protagonista in negativo dello scenario politico locale. Giova ricordare, infatti, che l’ing. Ferrini prima ha diviso maldestramente la sua maggioranza, per  poi chiedere supporto alla lista di minoranza “Nadia Sindaco” per conservare il suo incarico.
Con la votazione di mercoledì scorso e la conseguente intimazione da parte della Prefettura di Bergamo di riconvocare il consiglio si apre di fatto, per il Comune di Valbrembo, il baratro di una crisi amministrativa tra le più gravi della sua storia. Per la prima volta, infatti, nella storia del Comune, si rischia il commissariamento.
Se i voti della seduta del 29 settembre verranno riconfermati il Comune di Valbrembo verrà sciolto e verranno riconvocate nuove elezioni amministrative nella prossima primavera.
Non c’è che dire un grande risultato politico che ha visto protagonista una pasticciata maggioranza, composta da liste antagoniste che, nel giro di pochi mesi, hanno trovato l’accordo solo per la paura del ritorno di vecchi protagonisti della scena politica locale.
Noi di Forza Valbrembo riteniamo che la situazione che si è creata non sia che il naturale epilogo di una sciagurata serie di decisioni della maggioranza, iniziata con lo scioglimento del locale gruppo di protezione civile, continuata poi con la guerra all’associazione più rappresentativa del volontariato sociale locale, infine con una serie di dubbi provvedimenti amministrativi, già oggetto di segnalazione all’ Autorità Giudiziaria e Amministrativa per la verifica della loro legittimità.
Per quanto ci riguarda, noi saremo presenti al consiglio comunale, già fissato per lunedì prossimo 11 ottobre, per ribadire con tutta la nostra forza lo stato di degrado ed il nostro dissenso verso l’attuale maggioranza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Franco

    a casa!!

  2. Scritto da cervello

    @ 2 cambia la tua firma, non sei degno di portare un così alto valore. Padania Libera.

  3. Scritto da cervello di gallina

    Alto valore la “Padania”? Ma vai a scopare il mare lfroc de pais.

  4. Scritto da Che strazio

    E’ ormai sotto gli occhi di tutti che l’ing. Ferrini più che fare gli interessi della Comunità, fa, o quantomeno è convinto di fare, gli interessi del suo Partito: è evidente che l’unica cosa di cui si preoccupa è il fatto che i suoi capi padani possano dire “a Valbrembo governa la Lega”.

    A mio modestissimo parere, con questo atteggiamento il nostro Primo cittadino si sta rovinando con le sue stesse mani!!!

  5. Scritto da Dignità l'è morta

    Tanto non dura, con le denunce a raffica che arriveranno sul capo della giunta di Valbrembo nei prossimi giorni per i palesi illeciti amministrativi commessi, verrà abbandonato dai quattro gatti che lo sostengono per il rotto della cuffia. Avesse dignità di lasciare prima almeno salva la faccia. Ma dignità l’è morta.

  6. Scritto da Un valbrembese

    Quanto successo nella seduta consiliare del 29 settembre non è che l’ennesima conferma del fallimento del progetto politico dell’ing. Ferrini, che pertanto dovrebbe rassegnare le dimissioni, restituendo la parola agli elettori, senza aspettare un ulteriore inutile passaggio in Consiglio Comunale.
    Se il sindaco avesse un minimo di buon senso avrebbe fatto un passo indietro già lo scorso dicembre, all’atto della fuoriuscita dalla maggioranza dei consiglieri Bonalumi e Milesi.

  7. Scritto da Padani

    l’inarrestabile avanzata delle giunte leghiste nei governi locali.
    sorisole, albino, ponteranica, curno, stezzano, osio sotto, azzano, urgnano, san giovanni bianco e ora Valbrembo.
    Padani, di tutto di più.

  8. Scritto da TEGN DUR

    TEGN DUR,CLAUDIO, TEGN DUR, ANCHE I COMUNISTI CREDONO IN TE: LUNGA VITA ALLA LEGA DI VALBREMBO

  9. Scritto da Karenina

    Ma proprio no! Se mai e’ una la “comunista” che crede(a cosa?) e che non rappresenta di certo chi ha dato il voto alla sua lista!

  10. Scritto da Partito Democratico

    @4 Karenina
    Quindi chi ha votato Nadia la rossa, ora la ripudia perchè tiene su i calzoni ad un sindaco leghista ormai alla frutta (visto la sfilza di denunce in corso)?
    Povera Nadia, esautorata dal suo elettorato di Paladina alle passate elezioni dove non è stata candidata perchè non ha preso un becco di voti di preferenza (nemmeno dai parenti) ora si aggrappa alla sopravvivenza di un sindaco leghista per mantenere uno scagnotto in consiglio comunale. Povero Partito Democratico,

  11. Scritto da Fedele alla padania

    Io o sempre votato la lega a Valbrembo e sono fiero che si vada così bene nel mio cumune grazie a Ferrini che è un bravissimo sindaco e che noi ci appoggiamo compatti perchè il sole delle alpi continui a splendere anche nel nostro cumune.
    w la padania w bossi w il nord w ferrini
    siamo orgogliosi di te, Ferrini, e ti saremo sempre fedeli !

  12. Scritto da amen

    …dopo questo commento…..non c’è più nulla da dire…..si capisce bene dove siamo finiti….forse umilmente ripartire dalla prima elementare ….

  13. Scritto da Che spettacolo indecoroso

    Ma dove è finito il bel blog locale di “Nadia Sindaco”, bacino di idee per la bella politica
    Ora l’hanno chiuso perchè tengono su i calzoni ad un sindaco leghista?
    Che figura di m…. le sinistre di Valbrembo. Con le loro idee non riescono proprio a stare a galla. Come il PD nazionale che ora si affida all’ex fascista Fini.
    Vai lega di Valbrembo, verde di fuori e rossa di dentro!

  14. Scritto da Crisi

    Crisi a Valbrembo? Ma no, il sindaco dorme sonni tranquilli, sempre che qualcuno non si ammali.