BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Quel vicesindaco ha fatto scappare tutti o quasi”

Al Consiglio che ha sancito le dimissioni del sindaco, il consigliere Pdl ha fatto un excursus di 9 anni di gestione Cavalieri e ha puntato il dito sul vicesindaco Martinelli.

Più informazioni su

Gianpietro Bonaldi, che in Consiglio comunale a Costa Volpino è all’opposizione, candidato sindaco 5 anni orsono in una lista civica di centrodestra contro Laura Cavalieri e oggi riconosciuto col suo gruppo dai vertici provinciali del partito come esponente ufficiale del Pdl, mercoledì sera al Consiglio comunale che ha sancito l’addio del primo cittadino a pochi mesi dal rinnovo dell’amministrazione, ha voluto ripercorrere i nove anni di gestione municipale di Laura Cavalieri mettendo l’accento in particolare su un esponente della Giunta, l’attuale vicesindaco Gianpietro Martinelli, accusato, senza troppi giri di parole, di aver fatto praticamente il vuoto intorno al sindaco: "Si era partiti con un progetto politico, poi ci si è accorti che il modo di operare di Martinelli era impostato in modo tale da creare continue tensioni dentro la giunta. Prima noi, poi altri, poi la Lega… a uno a uno una decina di persone ha abbandonato la maggioranza, fino ad arrivare all’addio del sindaco stesso, logorato da questo modo di agire".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da arroganze e interessi

    molto chiaro. Adesso vediamo che dice l’interessato. Il gesto del sindaco è in linea con quanto si legge qui.

  2. Scritto da luigi

    Non penso che quello che scrive Bonaldi sia del tutto vero anche perchè Lui era stato delegato dalla segreteria di fare il gruppo del pdl all’interno del consiglio Comunale (2 elementi all’opposizione alla Casa delle Libertà) non ha nessuna delega come commissario o coordinatore del Pololo delle libertà all’interno di Costa Volpino.( non c’è alcun coordinatore nel Paese).