BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le dieci canzoni più commoventi

La Siae britannica compila la classifica dei brani più suggestivi: U2 al quinto posto, Springsteen 8°. Vincono i R.E.M.

Più informazioni su

Ci sono dieci canzoni che fanno commuovere anche gli uomini più duri. La classifica dei motivi strappalacrime, stilata l’organizzazione inglese ‘PRS for Music’ (Performing Right Society), in pratica la nostra Siae, vede al decimo posto ‘Angels’ dell’ex ‘Take That’ Robbie Williams. Nona posizione per la bellissima ‘Unchained Melody’ di Todd Duncan, quella di "Ghost". Buon ottavo Bruce Springsteen con "Streets of Philadelphia", colonna sonora dell’omonimo film. Settima posizione per ‘Candle in the Wind’ di Elton John, dedicata prima a Marilyn Monroe e poi alla Principessa Diana, entrambe scomparse prematuramente.
Sesta posizione, invece, per ‘The Drugs Don’t Work’ dei Verve, brano scritto nel 1997 dal leader della band Richard Ashcroft. Ad aprire la top five è "With or Without you" degli U2. Quarta posizione per ‘Nothing Compares 2 U’ di Sinead O’Connor, unica artista femminile a comparire nella Top Ten. Il gradino più basso del podio è occupato da ‘Hallelujah’ di Leonard Cohen, brano del 1984, preceduto da ‘Tears in Heaven’ di Eric Clapton, canzone che il cantautore scrisse dopo la morte del figlio Connor, scomparso a soli quattro anni. La vetta della classifica è invece occupata da ‘Everybody Hurts’ dei R.E.M. La compilation è fatta: non resta che accendere lo stereo e lasciarsi andare alle emozioni. E se vi scappa una lacrimuccia, non preoccupatevi: con una colonna sonora così si commuoverebbe anche Rambo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.