BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nel 2011 il Giro torna in bergamasca

Quasi certa una tappa nella nostra provincia nella prossima corsa rosa. Un ritorno dopo la tappa del 2009 Morbegno-Bergamo.

Più informazioni su

Dopo un anno di pausa, ritorna la corsa a tappe più importante d’Italia in terra bergamasca. Infatti RCS Sport, la società che organizza il Giro d’Italia per conto de La Gazzetta dello Sport, ha assegnato alla nostra provincia una tappa dell’edizione 2011. Non vi è niente di ufficiale, ma Giovanni Bettineschi, presidente di Promoeventi Sport, al termine di un incontro con Angelo Zomegnan, responsabile della manifestazione rosa, si è dichiarato ottimista sull’esito della candidatura.
«E’ prematuro sbilanciarsi sulla data e sul tracciato della tappa – ha commentato Bettineschi – ma abbiamo avuto rassicurazione che la provincia bergamasca anche nel 2011 possa essere protagonista del Giro d’Italia».
Dopo un’edizione di successo nel 2009 con arrivo nel cuore di Bergamo, a cui ha fatto seguito un anno di sosta, Bergamo e la sua provincia ritorna nel ciclismo che conta per due giorni nella 94esima edizione del Giro d’Italia. Infatti, Promoeventi Sport si è resa disponibile per l’organizzazione di un traguardo di tappa e, allo stesso tempo, offrendo l’ospitalità anche di una partenza il giorno successivo, in una località bergamasca diversa da quella dell’arrivo. «Numerosi comuni della provincia si sono dichiarati interessati e questo ci rassicura nella ricerca di partner istituzionali affidabili e consapevoli dell’impegno necessario per accogliere il Giro d’Italia – ha concluso Bettineschi – ma soprattutto che credano nel nostro progetto di un ciclismo moderno come veicolo di promozione del territorio bergamasco».
Come le precedenti edizioni anche il prossimo anno Promoeventi Sport chiederà agli ex professionisti su strada orobici di entrare nello staff del Comitato Tappa, e anche nell’edizione 2011 Bettineschi potrà contare sull’aiuto dei tanti ciclisti bergamaschi che hanno scritto la storia della disciplina.

E voi, cari lettori, dove piazzereste il traguardo? Mandateci la vostra proposta. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mauro

    io rifarei il passo della presolana dalla valle di scalve….la bormio-presolana del 2004 fu una delle tappe più belle mai viste….con un pubblico incredibile sull’ultima salita…..

  2. Scritto da MATTEO

    ottimo a san fermo

  3. Scritto da G.Battista

    Anch’io sponsorizzerei finale di tappa ai Colli di S. Fermo, ma fino in cima dove c’è la pista di bob però !!! Chiaramente salita da Grone toccando S. Antonio…

    http://www.climbbybike.com/profile.asp?Climbprofile=Colli-di-San-Fermo&MountainID=1965

    Bello spettacolo con tratti al 14% e 15%. Speriamo in un ciclismo più sano e più corretto

  4. Scritto da fabio

    finalmente asfalteranno come si deve la strada….

  5. Scritto da formica

    In effetti il giro non arriva ai Colli di San fermo da molti anni e sarebbe una bella tappa, magari con arrivo al piazzale a 1200 mt. , molto scenografico con un panorama fantastico. Per il percorso bisogna vedere però da dove arrivano i ciclisti. La partenza a Lovere o Sarnico

  6. Scritto da karajan

    Valcava, colle Zambla e arrivo ai Colli di S. Fermo, d’accordo.

  7. Scritto da luca

    arrivo in salita in Roncola alta dopo un bel poì di salite qui nella bergamsca..

  8. Scritto da Pintogroup

    Passo San Marco con arrivo a Foppolo!!

  9. Scritto da exciclista

    Sicuramente lontano da Bergamo città. Il ciclismo non ha già fatto abbastanza danni in città, basta pensare a come hanno asfaltato via Roma per l’arrivo del giro di Lombardia… e adesso chi lo toglie più quello strato schifoso di asfalto che ricopre la strada? e poi fosse un bello sport ogni minuto si scopre che un campione del ciclismo è dopato

  10. Scritto da giana

    arrivo sull rettilineo di villa d adda che offre spazio adeguato x carrellata ciclistica dopo aver affrontato il valcava e varie salite bergamasche

  11. Scritto da MICHELE

    senza dubbi ……….COLLI DI SAN FERMO !!!!

  12. Scritto da genu

    arrivo al monte farno. e’ suggestivo. anche perche’ ci sono 6 km belli impegnativi..pero’ mancano bar e ristoranti….

  13. Scritto da una Sanpellegrinese

    Arrivo a San Pellegrino terme come negli anni settanta.Chiedere alla Nestlè di contribuire.

  14. Scritto da ale

    Passo della presolana, discesa a Rovetta ed arrivo con strappo finale al monte falecchio, strada ampia e scenario notevole….

  15. Scritto da AlfredoItaliano

    Colli San Fermo per la tappa decisiva prima di Milano!!!

  16. Scritto da uno che spera

    Arrivo sul Lago di Endine
    partenza da Bergamo -Val Brembana – Selvino- Colle dei Pasta- Entratico- Buca del Corno – Colli di San Fermo discesa tecnica ed arrivo sul lago
    Una Bella Cartolina per tutte le Valli Bergamasche

  17. Scritto da pippo

    arrivo a Bergamo città…. partenza dalla bassa bergamasca

  18. Scritto da Manuel

    assolutamente SELVINO; bella salita impegnativa ed arrivo con località molto affascinante e piena di bar ed hotel x accogliere atleti pubblico e addetti ai lavori!!!!!!!!!!!

  19. Scritto da PaoloBg

    Questo era l’ arrivo al Colle San Fermo del 1983
    http://www.videopeloton.com/dettaglio.aspx?CodFile=50749
    E ora nel 2011 questa emozione deve rivivere!!!
    Vogliamo l’ arrivo al Colle San Fermo come nel 1983!!! magari come tappa prima di Milano.

  20. Scritto da MATTEO

    VISTO CHE TUTTE LE DOMENICHE SIAMO AFFOLLATI DI CICLISTI,PROPONGO LA VALLE IMAGNA CON LE SUE INNUMEREVOLI SALITE:SI GIUNGE DA BREMBILLA,SI SALE A BERBENNO,POI DA SANT’OMOBON TERME SI SALE A FUIPIANO,SI RISCENDE A SANT’OMOBONO TERME PASSANDO PER ROTA E SI RISALE A COSTA PASSANDO DA VALSECCA,CON ARRIVO A RONCOLA BALCONE DI TUTTA LA PIANURA BERGAMASCA

  21. Scritto da Carlo

    Il Colle San Fermo pendenza masssima del 18 % la salita più dura affrontata dal Giro prima della scoperta di Mortirolo e Zoncolan, affrontata nel 1973, 1974 e 1983 (quando ci fu l’ arrivo con vittoria di Fernandez), ora deve tornare come arrivo di tappa!!! ASSOLUTAMENTE!!!

  22. Scritto da Gigi

    Passo della Presolana!!! come qualche anno fa 120.000 persone sulla sponda con arrivo al Passo Presolana!!!!1

  23. Scritto da MATTEODUE

    Il Colle San Fermo deve tornare al Giro d’ Italia dopo l’ ultima volta del 1983!!!

  24. Scritto da FILIPPO

    Io ricordo che nel 1983 ci fu grande pubblico sul Colle San Fermo, quando il Giro fece l’ arrivo qui. E ora il Colle San Fermo deve tornare al Giro 2011!!!

    PROMOEVENTI ASCOLTACI!!!

  25. Scritto da TONINO

    Il 2011 deve essere l’ anno del Colle San Fermo!!!

  26. Scritto da GIUSEBG

    La penultima tappa del Giro d’ Italia 2011 deve concludersi sul Colle San Fermo, ASSOLUTAMENTE!!!

  27. Scritto da BERGAMASCHI

    Rivogliamo il Colle San Fermo che manca dal 1983!!!

  28. Scritto da W V.E.R.D.I.

    L’arrivo deve essere nel principale luogo bergamasco.quello che più rappresenta la città:l’Oriocenter. Un arrivo al McDonald dell’oriocenter sarebbe interessante…

  29. Scritto da Katy Leporatti

    IO HO SEMPRE IL MIO SOGNO: LA BERGAMO BASSA – BERGAMO ALTA, A CRONOMETRO CON ARRIVO IN PIAZZA VECCHIA, SALENDO DA VIA SAN LORENZO. PENSO SAREBBE UN BIGLIETTO DA VISITA PER LA CITTA’ NOTEVOLISSIMO OLTRE CHE INCREDIBILMENTE SUGGESTIVO. FORSE UN PO DIFFICILE DA ORGANIZZARE MA TUTTO SI PUO’ FARE SE SI VUOLE. LA IMMAGINO MAGARI IN NOTTURNA: UNA TAPPA DA FAR PASSARE ALLA STORIA DEL CICLISMO.

  30. Scritto da BERGAMASCO

    ARRIVO IN SALITA A FOPPOLO OPPURE A PIANI DI BOBBIO! DOPO ESSERE PASSATI DAL PASSO SAN MARCO E MAGARI DAL CULMINE DI S.PIETRO!
    IL VERO GIRO LO SI SCRIVE SULLE SALITE DURE…..NON SULLE SALITELLE DI 500 METRI.

  31. Scritto da Silvio

    Mi fido degli appassionati sostenitori e dico san fermo.
    Per la partenza direi San Pellegrino.

  32. Scritto da ATALANTAFOREVER

    Per l’ arrivo assolutamente il Colle San Fermo per la tappa che precede Milano, e per una partenza di tappa Treviglio.

  33. Scritto da FranceBG

    Voglio il Colle San Fermo scalato da Grone!!!

  34. Scritto da Curva Pisani

    COLLE SAN FERMO!!! COLLE SAN FERMO!!! COLLE SAN FERMO!!! COLLE SAN FERMO!!! COLLE SAN FERMO!!! COLLE SAN FERMO!!!
    COLLE SAN FERMO!!! COLLE SAN FERMO!!! COLLE SAN FERMO!!!

  35. Scritto da kimi

    Basta….fatela finita, non se ne può più di questo ciclismo di drogati!!!

  36. Scritto da ATALANTA1907

    Il Colle San Fermo scalato da Grone!!!

    ASSOLUTAMENTE!!!

  37. Scritto da SimoneRanica

    Il Colle San Fermo prima della scoperta del Mortirolo, dello Zoncolan e di Plan de Corones era la montagna più dura mai affrontata al Giro!!!
    E lo è stato nel 1973, nel 1974 e nel 1983 (quando ci fu l’ arrivo davanti un pubblico da stadio).

    Ora il Colle San Fermo deve tornare al Giro per il Gran FINALE!!!

  38. Scritto da Robertino

    Rivoglio il Colle San Fermo!!!!!!!!!!!

  39. Scritto da Anto

    http://www.zanibike.net/altre/passo_di_san_fermo.aspx

    Questa salita il Giro 2011 la devono fare!!!!

  40. Scritto da LoveAtalanta

    L’ arrivo voglio assolutamente al Colle San Fermo 28 anni dopo il fantastico arrivo del 1983, davanti a un pubblico straordinario!!!

  41. Scritto da atalantino

    Vogliamo l’ arrivo sul Colle San Fermo!!!

  42. Scritto da Simone Scaburri

    Colli di San Fermo, perfetto!

  43. Scritto da angelo

    Arrivo ai Colli di San Fermo !!

  44. Scritto da koteto

    D’accordissimo sui Colli di San Fermo….salita da Grone !!!!

  45. Scritto da atalo

    soprattutto basterebbe che non si dopino ………….

  46. Scritto da Giovanni

    Basta con ste bici.Altre giornate di lavoro perse per i blocchi stradali del giro d’italia.Che rottura ste corse.Per 100 ciclisti drogati dalla punta dei capelli alla punta dei piedi con mille macchine e moto al seguito(le bici si sa non inquinano)si rompe le scatole a chi deve lavorare per se e la propria famiglia.Pagate voi il tempo persobloccati in macchina?

  47. Scritto da Michel

    Voglio assolutamente il Colli San Fermo come penultima tappa prima di Milano!!!

  48. Scritto da moscajunior

    io farei fare il valcava con relativo arrivo si vedranno ritardi pesanti e vince un vero campione

  49. Scritto da stefano

    Approvo in pieno quanto scritto da El merenderio, Vivione-presolana-colle gallo San Fermo. Una tappa per scalatori doc

  50. Scritto da Ferdy

    io ricalcherei il percorso lungo della Gran Fondo Felice Gimondi e quindi:
    Colle dei Pasta, Colle Gallo, Selvino, Val Taleggio, Berbenno, Valsecca, con l’aggiunta di Boccola e arrivo in centro

  51. Scritto da Antonio

    Colli San Fermo, assolutamente!!!
    mancano dal 1983, DA TROPPO TEMPO!!!

  52. Scritto da Adriano Meneghèla

    San Pellegrino Terme. Per far rivivere alla cittadina termale i fasti degli anni 50 quando era sede di tappa quasi obbligatoria. Ed era la penultima tappa prima dell’arrivo a Milano.

  53. Scritto da GiovanniIta

    La tappa del 28 MAGGIO deve concludersi sui Colli San Fermo, che fino alla scoperta del Mortirolo e dello Zoncolan erano la montagna più dura che è stata affrontata al Giro. e ora deve tornare al Giro!!!

  54. Scritto da lamber

    L’arrivo più suggestivo è sempre il centro di Bergamo dopo San Fermo, Valcava e Bocchetta.

  55. Scritto da El Merendeiro

    Colli di San Fermo, dopo una tappa massacrante comprendente:
    – vivione
    – presolana
    – colle Gallo

  56. Scritto da il trovatore

    arrivo a Treviglio

  57. Scritto da Sprinter

    Per pubblicizzare ancor di più il rilancio di un’intera Valle, proporrei l’arrivo a San Pellegrino Terme.

  58. Scritto da gabriele

    vivione
    presolana
    zambla
    selvino
    colle gallo
    colli di San Fermo

  59. Scritto da Alessandro

    Voglio Colli San Fermo per la penultima tappa prima di Milano!!!

  60. Scritto da stefano

    presolana—>passo di ganda—>traguardo sul monte farno