BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Medioevo mon amour, festa per bibliofili

Dal 5 al 12 ottobre a Milano una rassegna propone testi specializzati sui cosiddetti secoli bui.

Più informazioni su

Per diffondere cultura, per la condivisione dei saperi, per rimettere in circolazione importanti scritti di varie discipline ormai fuori catalogo, per offrire a tutti la possibilità di possedere volumi di saggistica a prezzi popolari, la Cooperativa “Di Mano in Mano” organizza una mostra mercato dove i protagonisti assoluti sono, ancora una volta, i libri.
Nella sede della Di Mano in Mano in viale Espinasse 99 a Milano, dal 5 al 12 di ottobre si terrà ‘Medioevo, Mon Amour’, un’imperdibile vendita straordinaria di libri di saggistica di altissimo livello. Un evento per tutti i gusti e tutte le tasche dedicato a chi cerca testi fondamentali ormai introvabili.
Costituita da un nucleo centrale proveniente dalla biblioteca completa di un professore di storia e filosofia specializzato in storia medievale, Medioevo Mon Amour propone centinaia di titoli storici sulla storia, la filosofia, la cultura antica e l’arte del Medioevo (numerosissimi i saggi della scuola francese di Le Goff, Duby, Pirenne, Pernoud, Bloch e molti altri). Ma non solo! Durante la settimana di vendita straordinaria sarà possibile trovare anche un cospicuo catalogo di titoli di storia e filosofia antica e raccolte di opere originali e studi sui maggiori filosofi dal XVII secolo ai contemporanei.
E gli appassionati di letteratura, gli studenti di psicologia e gli amanti della storia dell’arte?
Per loro ci saranno saggi di letteratura, psicologia, sociologia, religioni, arte e tutte le discipline che normalmente compongono l’offerta delle librerie della Di Mano in Mano.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.