BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ex Upim: niente lavori, ma poster giganti”

Andrea Maggioni, Treviglio Libera, interviene sui poster che la giunta ha fatto affiggere e che raffigurano il progetto di recupero dell'ex Upim.

Più informazioni su

Andrea Maggioni, coordinatore dell’Associazione Treviglio Libera interviene sui poster che la giunta Borghi ha fatto affiggere sull’ex Upim, poster che raffigurano il progetto di recupero: "Invece dell’intervento i disegni".

Nella giornata di giovedì e venerdì scorso alcuni tecnici incaricati dal Comune hanno coperto parte dell’edificio ex-Upim con dei poster raffiguranti il progetto scelto dalla Giunta Borghi per la ristrutturazione dello stabile comprato a suo tempo dall’ex Sindaco Minuti senza avere una idea su come utilizzarlo
Nel Consiglio Comunale del 28 giugno 2010 la maggioranza aveva ratificato una variazione di bilancio assunta dalla Giunta per un importo di quasi 10.000 Euro. La somma era destinata alla spese necessarie per i poster e bene avevano fatto i consiglieri comunali del Popolo della Libertà, Pignatelli, Mangano e Fumagalli, ad opporsi alla variazione al bilancio.
Insomma, dopo quattro anni di amministrazione, il Sindaco Borghi è in grado solamente di mettere in cantiere un grosso poster – sperperando ulteriori soldi – che rappresenta il progetto dell’arch. Pastorini, ampiamente rivisto dopo la bocciatura della sopraintendenza.
La verità è che questa Amministrazione non ha il denaro per costruire l’armadillo e sta cercando, disperatamente, di vendere le farmacie comunali per far cassa e l’unica cosa che riesce a fare è installare un grosso poster con il solo intento di presentarsi ai cittadini come l’amministrazione che ha “risolto” il problema ex-Upim, a suo tempo creato da Minuti.
Insomma, ai trevigliesi non serve la propaganda fatta con i "poster" delle opere promesse e non fatte, ma un rilancio della Città attraverso le opere strutturali (tangenziali, parcheggi, parco urbano) che ne garantiscano uno sviluppo futuro rispettoso della sua storia e del suo ruolo, ora mai da troppo tempo appannato, di città “capoluogo” della pianura bergamasca.
Per fortuna fra poco i Trevigliesi potranno scegliere una nuova amministrazione e nell’urna ben si ricorderanno di chi ha creato il problema Upim, Minuti, e di chi non è riuscito a risolverlo, Zordan e Borghi!
Andrea Maggioni
Coordinatore Associazione Treviglio Libera

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Adela

    Per completezza, Minuti è pure favorevole alla discarica di amianto a Treviglio!

  2. Scritto da Birillo

    @ 10 – Le altre quali sono ?

  3. Scritto da andrea

    10.000 euro per un poster! La spesa poteva essere giustificata solo in presenza di privati, magari sponsor, che si accollano l’onere in cambio di spazi pubblicitari altrimeti non si doveva fare.
    Una volta esisteva il Co.Re.Co. che controllava i bilanci e sindacava su spese inutili (leggasi sprechi) come questi. Auspico l’iuntervento di un’autorità competente (Corte dei Conti?) per far pagare a sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza l’ignobile spreco di denaro pubblico.

  4. Scritto da ennio

    Conoscendo la Borghi probabilmente aprirà una moschea per i parenti…no comment. speriamo nel nuovo sindaco…

  5. Scritto da pippo e pluto

    Treviglio Libera fa delle gran belle dichiarazioni, ma l’ex sindaco Minuti ha fatto i fatti rimettendo a disposizione dei cittadini di Treviglio un’area strategica nel cuore della città.

  6. Scritto da vendesi

    il problema è subito risolto basta vendere l’upim

  7. Scritto da Adela

    @ Pippo e pluto
    Minuti ha fatto delle cose giuste.
    Aiutami a ricorda:
    1) Acquistare l’upim senza sapere che farne
    2) Da presidente di Cogeide (con lauto stipendio) se ne frega del Cromo VI nell’acqua
    3) Ha indebitato il comune id Treviglio come non mai
    4) dice di essere di sinistra ma alle scorse elezioni è andato con il centrodestra ed ora torna a sinistra.
    Debbo andare avanti?

  8. Scritto da Mah!?

    Se fanno i lavori non va bene , se mettono i poster non va bene perchè ancora non fanno i lavori . Mi aiuta a capire ?

  9. Scritto da John

    @1- Potrebbe spiegare ?

  10. Scritto da roberto

    Abito a Treviglio da sempre e mi ricordo l’ upim come è sempre stato.
    Tagliate la testa al toro, rimettete un supermercato e togliete l’isola pedonale.STOP

  11. Scritto da SLEGHISTA

    MAGGIONI guarda che il periodo invernale si avvicina e servono spalatori per la neve ,renditi utile.

  12. Scritto da JOHNNY

    Sleghista,
    sai che il costo di quel cartellone affisso sulla ex Upim, Ti costa la’umento delle Tasse, tipo ICI o il pagamento dell’acqua inquinata che bevi. Pensaci.

  13. Scritto da sempre gli stessi

    Beh almeno c’è illusione che sia stato ristrutturato! L’ennesima opera promessa e incompiuta della borghi.