BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due minuti di silenzio a scuola e tante lacrime per Florin fotogallery video

Una scuola sconvolta, senza parole e senza più lacrime. Così è oggi l'istituto Serafino Riva che Florin Curcudel, morto in incidente stradale a Castelli Calepio, frequentava.

Più informazioni su

Una scuola sconvolta, senza parole e senza più lacrime. Così è oggi l’istituto Serafino Riva di Sarnico che il giovane Florin Curcudel, morto domenica notte in un incidente stradale a Castelli Calepio, frequentava.
Florin, roneno d’origine e abitante a Capriolo, stava ripetendo la classe 1A del professionale per operatore meccanico e, come conferma la vice preside Silvia Consoli, era quel tipo di ragazzo che tutti avrebbero voluto avere in aula per la sua carica di simpatia. Così simpatico e allegro, così pieno di vita, come raccontano i saluti che appaiono su facebook, che è ancor più dura e incomprensibile per i coetanei accettarne la scomparsa. Così, mentre oggi la scuola ha osservato due minuti di silenzio in segno di lutto e doloreieri, alla notizia dell’incidente, "nessuno ha fatto lezione: si è passata la giornata a piangere, a ricordare Florin, a cercare di capire perché non c’è più, anche a mettersi l’un l’altro in guardia sui pericoli della strada, pericoli presenti soprattutto per chi, come i ragazzi, si muove in moto".
La professoressa Consoli tra ieri e oggi ha visto un susseguirsi di studenti che si abbracciavano, giovani a cui scoppiava la testa, amici che passavano in rassegna gli anni delle elementari e delle medie insieme a Florin: "Non si dava pace l’amico che l’aveva visto alle 5 del pomeriggio e che l’aveva salutato con un ‘ci vediamo domani a scuola’". Ma a scuola, al suo posto, adesso c’è uno striscione: "Flo’ ci rivedremo presto. E sarà stramagico".
I funerali si svolgeranno mercoledì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Tagliuno.
 

 

CASTELLI CALEPIO
Scontro tra auto e scooter Muore ragazzo di 17 anni

IL RICORDO
Gli amici salutano Florin "Innamorato della mia vita"

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.