BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pradalunga, 570 euro per andare a scuola Le mamme: “Pronte a bloccare il tram”

Le mamme di alcuni studenti di Pradalunga e Cornale scrivono per denunciare una situazione che ha dell'incredibile: per un'informazione sbagliata pagano 570 euro per due abbonamenti, Sab e tram.

Più informazioni su

“Siamo pronti a bloccare il tram piazzandoci sulle rotaie”. La vicenda raccontata dalla lettera inviata da alcune mamme di studenti di Cornale e Pradalunga ha dell’incredibile. Ma nemmeno troppo, perché è più classico dei casi di scaricabarile all’italiana che fa imbestialire i cittadini. I fatti: gli studenti, si parla di circa un centinaio di ragazzi, sottoscrivono un abbonamento con la Sab per andare a scuola. L’impiegato dice a tutti che nel costo dell’abbonamento è previsto anche l’utilizzo del tram delle Valli. Un servizio comodo soprattutto da quest’anno, con i nuovi orari scolastici che sembrano fare a pugni con le coincidenze dei trasporti pubblici. I primi giorni di scuola però alcuni studenti si vedono rifilare una multa dal controllore: l’abbonamento non è valido sul tram. Inutili le proteste: l’impiegato ha dato un’informazione sbagliata. Se si vuole prendere anche il tram ai 303 euro della Sab bisogna aggiungerne 267. Totale: 570 euro.

Ecco la lettera delle mamme
Ennesima amara sorpresa per gli studenti e pendolari della sponda sinistra del fiume Serio (Pradalunga e Cornale) : all’acquisto dell’abbonamento annuale studenti la SAB ci informa che lo stesso include anche il TEB, peccato che non sia vero e due persone vengono multate.
Andiamo a fondo della cosa e scopriamo che di fatto non esiste un accordo fra SAB e TEB, o se esiste Pradalunga e Cornale sono stati dimenticati.
Secondo le informazioni pubblicate sul sito delle Tranvie Elettriche Bergamasche “la metro tranvia Bergamo-Albino, rappresenta una linea che appartiene ad entrami i sistemi: quello urbano gestito da ATB …e quello extraurbano gestito da SAB”.
Noi cittadini di Pradalunga e Cornale dobbiamo ritenerci forse esclusi da questi “sistemi “ ?
Di quali servizi possiamo allora usufruire ?
Dove sono finiti i nostri diritti ad avere un servizio pubblico efficiente ?
E, soprattutto, quanto ci costa ?!
Ringraziamo anticipatamente per la sollecita risposta che entrambe le aziende, SAB e TEB, nonché le autorità competenti, ci vorranno fornire.
Un gruppo di cittadini che pagano regolarmente le tasse e gli abbonamenti

Come se non bastasse, oltre al danno c’è ovviamente anche la beffa. Perché anche pagando l’abbonamento in più per la Teb, il servizio non si può certo definire eccellente. Manca infatti la strada di collegamento tra la pensilina e il paese. Gli studenti devono attraversare un campo coltivato, poi addirittura la superstrada, con tutti i pericoli del caso. Il sindaco di Pradalunga Matteo Parsani promette che i problemi verranno risolti. “Per la questione abbonamenti sono vicino alle famiglie – spiega – ho già telefonato al direttore di Teb Scarfone per cercare di trovare una soluzione. Scriverò anche una lettera formale perché è evidente che i cittadini abbiano subìto un torto”.
Per la fermata del tram l’incontro decisivo è martedì prossimo. “Firmeremo il protocollo d’intesa che confermerà l’impegno di Teb a dirottare fondi da un altro cantiere e noi metteremo la somma rimanente. L’impresa è già pronta a partire, dobbiamo solo risolvere la questione burocratica”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da cipollotto

    I risultati elettorali si commentano da soli, pertanto chi e’ causa del suo mal pianga se stesso.

  2. Scritto da tata

    invece di discutere di chi è la colpa,( tanto ormai destra – sinistra – centro – SONO TUTTI UGUALI, presa la poltrona non vedono più altro) non ci uniamo , e facciamo come di solito succede al Sud…. un gran casino, magari con la TV?? forse così si muovono…

  3. Scritto da www.idvseriate.it

    Per JOE #8 : I risultati elettorali ( non le “statistiche”) sono dati di fatto, reali ed oggettivi. Come si può fare propaganda ?

  4. Scritto da marilena

    d’accordo con 5. La maggioranza dei bergamaschi ha votato lega, ora se la prenda con chi governa.

  5. Scritto da block!!!

    Scusate la domanda
    Ma… il biglietto unico regionale dov’è finito?
    L’efficiente Lombardia dei trasporti del Furmiga non l’ha prevista?
    Bug del sistema?

  6. Scritto da operatore privato

    Operatori pubblici Italiani..?.?.?……Dilettanti allo sbaraglio.!.
    Continuiamo a vergognarci di loro.!.
    Si possono licenziare questi pasticcioni.?.?

  7. Scritto da c:b

    e in piu’ i nostri figli sono costretti a salire negli orari di punta schiacciati come sardine e stare in piedi tutta la corsa rischiando di farsi fottere i portafogli cell..o i pod dallo zaino. oer la troppa ressa.

  8. Scritto da www.idvseriate.it

    Risultati elezioni regionali a Pradalunga del 2010:
    LEGA NORD 903 Voti – 41,58%
    PDL 400 Voti – 18,42 %
    TOTALE COALIZIONE 1.303 Voti – 60%

  9. Scritto da alpino

    Comunista, paga e tas che adesso comanda la Lega .

  10. Scritto da l.f.o.c.

    E’ sempre la solita storia Noi paghiamo e “Loro” ridono

  11. Scritto da Joe

    idv seriate: invece che fare propaganda con le statistiche parlaci un po’ del sig Piffari di Lizzola che voi tanto stimate. cosi’ vediamo cosa tirate insieme con in vostri “onorevoli”.

  12. Scritto da tata

    Il problema è anche per noi di Gandino, io ero convinta che fosse compresa anche la Teb, mia figlia va ad Alzano, quasi sempre in piedi, coincidenze impossibili.. lo scorso anno abbiamo iniziato a telefonare escrivere a SAB, PROVINCIA e TEB per problemi vari a SETTEMBRE, il tutto si è “risolto” a GENNAIO. Ora si RICOMINCIA…I nostri onorevoli??!! Comodi in poltrona a contare gli euro che prendono al mese!!!

  13. Scritto da Disinformato.

    @ 8 :datosi che sei informato,per favore parlaci tu del Onorevole Piffari di Lizzola. Grazie.