BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Passat, la Volkswagen dalle sette vite

Presentata a Parigi la settima generazione della berlina, che sfoggia un design rinnovato e un comfort migliorato.

Più informazioni su

La nuova Volkswagen Passat ha scelto il Salone di Parigi per presentarsi al mondo: giunta alla settima generazione, la vettura tedesca si presenta completamente rinnovata, sia nella versione berlina che nella versione Variant. L’arrivo su strada è fissato per metà novembre. particolarmente curato e rinnovato il design: la parte frontale richiama quello della Phaeton, ma le migliorie riguardano anche comfort, qualità, sicurezza e sistemi di assistenza che strizzano l’occhio ai segmenti superiori. Ottimizzati gli allestimenti per le tre versioni – Trendline, Comfortline e Highline -, con la dotazione di serie della versione di accesso che già prevede, per tutti i modelli Turbodiesel, sistemi start/stop e di recupero dell’energia. Quest’ultimo è presente inoltre su tutte le altre motorizzazioni benzina e metano.
La Volkswagen offrirà anche una versione Exclusive, sia per la Passat berlina, sia per la Passat Variant: si distinguerà per cerchi in lega leggera da 18 pollici (modello ”Vicenza”), sedili con pregiati rivestimenti in pelle con cuciture e cadenini in contrasto, nonché listelli battitacco con logo Volkswagen Exclusive illuminati.
Ampia la scelta di propulsori, con ben dieci motori a quattro valvole e iniezione diretta del carburante. Quattro di queste sono classiche motorizzazioni high-tech benzina da 122 (1.4 TSI), 160 (1.8 TSI), 211 (2.0 TSI) e 300 CV (V6). Il motore di maggior potenza è un sei cilindri, mentre tutte le altre motorizzazioni benzina sono quattro cilindri sovralimentati. Anche il motore a gas metano con 150 CV è sovralimentato (1.4 EcoFuel). Dall’1.4 TSI è inoltre derivato il motore MultiFuel 160 CV realizzato per il funzionamento con carburante misto benzina/etanolo (quest’ultimo fino all’85%).
Le quattro motorizzazioni Turbodiesel offrono tre diverse potenze: sono a quattro cilindri ed erogano rispettivamente 105 (1.6 TDI), 140 (2.0 TDI e 2.0 BlueTDI) e 170 CV (2.0 TDI). Tutte le motorizzazioni della Passat, fino al TDI 105 CV, possono poi essere richieste in abbinamento a un cambio automatico a doppia frizione (DSG), di serie per la motorizzazione 3.6 V6.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.