BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Discarica nell’ex cava Vailata, tensione in Provincia

ll Consiglio provinciale non ha approvato l’ordine del giorno presentato dal Partito democratico in merito alla discarica di amianto nell’ex cava Vailata.

Più informazioni su

Il Consiglio provinciale non ha approvato l’ordine del giorno presentato dal Partito democratico in merito alla discarica di amianto nell’ex cava Vailata. Tensione alta in aula, soprattutto nei minuti finali della discussione, quando il consigliere del Pdl Maurizio Maggioni ha detto ai cittadini presenti che si erano fatti prendere in giro dalla sinistra. Prontamente le signore presenti hanno fatto presente di “non sentirsi delle pecore e che portano avanti la protesta secondo loro coscienza, senza farsi abbindolare da nessuno”. La maggioranza ha sostenuto compatta le ragioni esposte dal consigliere del Carroccio Giuseppe Prevedini, che ha ricordato che la palla è in mano solo ed esclusivamente al sindaco di Treviglio Ariella Borghi. Con una variante al piano di governo del territorio il primo cittadino può infatti impedire che l’insediamento diventi una discarica di amianto. Motivo per cui la Provincia non ha voce in capitolo, almeno tecnicamente. “Politicamente – sostiene invece il consigliere del Pd Matteo Rossi – voi potete esprimervi. Volete difendere il territorio come dite di fare oppure no?”. Dopo l’intervento del presidente Pirovano, a ribadire il concetto dell’inutilità del parere di via Tasso, il voto ha sancito la bocciatura dell’ordine del giorno. Liberi dal vincolo dell’ufficialità del Consiglio, Prevedini e Rossi hanno continuato a discutere con toni abbastanza accesi. Mentre sulle scale si è consumato il secondo round tra Maggioni e i cittadini bassaioli. Con il consigliere che se n’è uscito con un “sa quanto guadagno io per stare qui a sentire tre ore delle cavolate che dicono i consiglieri della sinistra? 126 euro lordi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da metro cubo espanso

    A Sleghista – A proposito di onestà intellettuale e trasparenza: ora il Sindaco Borghi, dopo avere silurato l’assessore Tura che si era opposta all’espansione della San Francesco, presenta al Quartiere Ovest un PGT da cui ha stralciato il predetto insediamento, come mai? Non è che si tratta della solita opera di facciata a cui seguirà un ricorso ed il successivo reinserimento della San Francesco, cosa che è già avvenuta per la porcilaia di via Bergamo.

  2. Scritto da Adela

    Per completezza, Minuti (che si ricandida per l’ennesima volta a Sindaco di Treviglio) è favorevole alla discarica di amianto a Treviglio!

  3. Scritto da SLEGHISTA

    X Patrizio parli di onesta’ e trasparenza con chi? con pirovano? con la lega? guarda che questi non sanno cosa sia LA TRASPARENZA , questi mirano solo ed esclusivamente alla SEGGIOLA

  4. Scritto da una vergogna questo pdl

    se il sig. maggioni si lamenta dei suoi 126 euro lordi per tre ore trascorse da seduto, esiste una soluzione semplicissima: lasci stare. si dimetta, così non dovrà più subire questa tortura.
    evidentemente non ha mai sentito parlare di lavori retribuiti 8 – 10 euro l’ora. ah, ovviamente parlo di lavori manuali, eh!

  5. Scritto da alberto

    che tristezza questo consigliere del pdl, che evidentemente non ha la più pallida idea di quanto guadagniamo noi lavoratori normali.

  6. Scritto da renato

    lavorate… lavorate

  7. Scritto da Ada Baloss

    Dalle discariche di amianto con l’OK dalla LEGA e dal PDL regionali ci si difende rincorrendole col pgt e costruendoci qualche insediamento, ovunque esse siano. Qesto per poter dire che la lega provinciale e quella trevigliese non centrano. Ormai siamo al delirio.
    Signori, la decisione E’ della Lega e del PDL , per il resto non ci si ferma neanche davanti al ridicolo. I trevigliesi non sono rintronati.

  8. Scritto da Luigi Finazzi

    Bisogna tornare allo spirito del 92,cappio al collo,ai politici corrotti di ogni colore essi siano.
    Siamo stanchi di pagare sempre solo noi.
    E la nostra politica di destra e di sinistra si diverte con Pupe,Ballerine e trans.
    Bisogna dire BASTA a gran voce.

  9. Scritto da metro cubo espanso

    Vista l’occasione del PGT in corso, qualsiasi altra soluzione è senz’altro meglio di una discarica. Perchè non un centro commerciale?Pperchè questa alternativa non si è presa in considerazione tre anni fa? Forse perchè questa Amministrazione si era impegnata sul cemento-amianto?

  10. Scritto da giuseppe

    ma perchè la Lega e in particolare Prevedini si accaniscono così a difesa di questa benedetta cava?

  11. Scritto da Elettore PDL deluso

    Maggioni vergognati!!!! Il PDL deve cacciarti per il bene del partito!!!! Come si può accettare uno che misura l’impegno amministrativo solo con i cordoni della borsa?????????
    Ma questo chi lo ha candidato?????

  12. Scritto da ol Giopì castigamacc

    Maggioni uguale l’arroganza della destra!

  13. Scritto da Vergognoso

    Come mai Legambiente non ha detto le stesse cose nel 2007 quando la Borghi bocciò una proposta di variante presentata dalla Lega in consiglio comunale per chiedere la variante al piano regolatore per quell’area? Se la approvava, adesso non c’era nemmeno più bisogno di discutere del problema. Facile ora dare la colpa agli altri, ma quando era il momento perchè non è stato fatto nulla? E lo stesso vale per il cromo. L’ambiente non dovrebbe essere politicizzato a piacimento, capito legambiente?

  14. Scritto da Erasmo

    @11: Macconi con la benedizione di Saffioti.

  15. Scritto da Arlecchino

    Maggioni per 126 euro per tre ore prendo io il tuo posto! Sicuramente farei meno danni di te!

  16. Scritto da Delirio

    Lega e Pdl vogliono la discarica, che altro c’è da girarci intorno ?
    I commenti del @14 e del @9 sono raccapriccianti . I comuni dovrebbero inseguire con i pgt regioni e province creando centri commerciali ogniddove la regione (Lega e Pdl) stabilisce una discarica ? (Suggerimento di lega e pdl?) .Ormai non ci si rende neppure più conto di quel che si dice

  17. Scritto da attila

    E’ possibile che la Borghi non abbia mai saputo come la pensava il suo ex Assessore sulla discarica di amianto?

  18. Scritto da TL

    Interessante il post su:
    http://associazionetrevigliolibera.blogspot.com/

  19. Scritto da Vergognoso

    @delirio: raccapricciante sarà semmai il fatto che la borghi non l’ha fermata quando poteva e ora corre ai ripari dando la colpa ad altri (ma il pgt lo fa il comune) e inventandosi adesso una variante (molto sveglio come atteggiamento……). come si fa a dire che la lega vuole la discarica quando nel 2007 aveva presentato un ordine del giorno contro, allora nessuno ne parlava nemmeno!!!! allora si potrebbe dire che col suo voto contrario tre anni fa la voleva anche la borghi! ma dai……

  20. Scritto da Buono quello!

    Trreviglio libera = pignatelli. Risultato: meglio perderlo che trovarlo……. è stato seduto sulla poltrona di presidente del consiglio comunale stipendiato 4 anni come un assessore (ma aveva perso le elezioni) e poi ora viene pure a fare la morale e la pseudo opposizione!!!!! troppo tardi, la politica “vecchio stile” fatta così non attecchisce più, speriamo solo non lo candidino sennò il centrodx perde ancora!!!!!!!

  21. Scritto da Patrizio - Legambiente Bassa Bergamasca

    Per Vergognoso : visto che insisti sulla questione delle varianti al PRG ed al PGt che fermerebbero la discarica , cita in modo adeguato e corretto le parti della Legge Regionale che prevedono questo . Se arriva un chiarimento al riguardo , ben felici di perseguire questa strada , viceversa prendiamo atto del fatto che al solito si solleva un polverone per distogliere l’attenzione da certi giochetti. E non è una questione politica ma di onestà e trasparenza .

  22. Scritto da Che Pena

    Da piangere. Ma cosa intende ? che basta costruirci un villaggio ? Allora si può fare così anche per il piano cave ?
    Il parere della provincia in queste cose non c’entra ? E allora a cosa servite , di grazia ?
    La Borghi dice no, la regione dice sì e voi vi occupate d’altro e non c’entrate ? Adesso spiegatelo ai trevigliesi.

  23. Scritto da ANDREA

    126 EURO, OVVERO 42 EURO L’ORA (PAGATA DAI CONTRIBUENTI) MI SEMBRA UN BUON COMPENSO, VISTO CHE SI DEVE SOLO ASCOLTARE.