BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Jazz gallery offre la collezione di Paolo Arzano

Da luned?? la possibilit?? usufruire gratis della collezione discografica del giornalista bergamasco sia in CD sia MP3. All'inagurazione il batterista Lenny White.

Più informazioni su

Paolo Arzano e il CDpM inaugurano lunedì 4 ottobre alle 18 un nuovo progetto denominato Jazz Gallery che consente a tutta la cittadinanza di usufruire gratuitamente della collezione discografica del noto giornalista bergamasco sia in versione CD sia MP3.
Le 19 aule del Centro di Via de Amicis 6 sono infatti collegate attraverso in rete e offrono la possibilità di ascoltare oltre 500 registrazioni storiche del jazz, oltre a incisioni rare e cofanetti di grande pregio che coprono praticamente tutta la storia del jazz dagli albori del Ragtime fino alle sperimentazioni free e modali di Ornette Coleman, John Coltrane, Cecil Taylor passando attraverso tutti i grandi della storia africana americana.
Oltre agli MP3 e ai CD è disponibile la catalogazione originale di Paolo Arzano con brevi commenti critici e collegamenti tra le varie incisioni.
Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo e le Fondazioni Mia ed Istituti Educativi.
In occasione della partenza del progetto Jazz Gallery sarà presente il batterista americano Lenny White, noto per le collaborazioni con Miles Davis nel celebre disco Bitches Brew, con Chick Corea, Freddie Hubbard, Stanley Clarke, Chaka Khan.
Lenny White terrà un seminario didattico alle ore 18 presso l’aula 7 del CDpM insieme a Tony Arco, Claudio Angeleri, Gabriele Comeglio, Marco Esposito.
Per informazioni CDpM 035_235654
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.