BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Don Sciortino a Bergamo parla degli stranieri

Martedì 5 presenterà il suo libro "Anche voi foste stranieri" in cui si contrappongono due Italie: quella che alimenta paure e quella che cerca soluzioni nell'accoglienza.

Don Antonio Sciortino, direttore del settimanale "Famiglia cristiana", sarà a Bergamo martedì 5 ottobre per presentare il suo libro "Anche voi foste stranieri" allo Spazio Ubik di via Sant’Alessandro (alle 18,30 con ingresso libero). Interverrà don Fausto Resmini, direttore della comunità di Sorisole del Patronato di S. Vincenzo.
In "Anche voi foste stranieri" si contrappongono due Italie: "C’è chi soffia sul fuoco alimentando paure e tensioni, chi affronta il problema con superficialità e di fronte a un immigrato sbuffa infastidito, e chi capisce che una soluzione va trovata. Nell’accoglienza e nella legalità".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da basta

    peccato che solo in pochi sanno che la gente che accoglie gli extracomunitari e quant’altro prende i soldini dallo stato… e sappiamo tutti che la prima ragione resta la moneta… è inutile che facciamo i puralisti… qui di vergine non c’è nessuno…

  2. Scritto da f. c.

    calmo quando scrivi e fatti correggere dalla tua ragazza prima di inviare che lei è almeno diplomata. Ah. dimenticavo ,. anche tu lo sei. Scusa . ma vistio il modo in cui scrivi…..

  3. Scritto da Madonna dei Campi

    SIAMO STANCHI DI CAPIRE… NOI SBUFFIAMO SULLA FIAMMA… QUESTI IMMIGRATI SI PRESENTANO E LA QUASI TOTALITA’ NON VUOLE INTEGRARSI CON LE NOSTRE IDEOLOGIE, LE NOSTRE LEGGI E LE NOSTRE USANZE!!! ANCHE QUELLI CHE DORMONO AL PATRONATO DI SORISOLE QUANDO ESCONO SULLA STRADA DICONO CHE A LORO NON FREGA NIENTE DI NOI E DI CHI LA HA ACCOLTI!!!! SVEGLIATI RESMINI CHE QUESTI TI USANO FINCHE GLI SERVI!!!! NOI NON VOGLIAMO PASSARE PER IDIOTI!!!! GLI IMMIGRATI VANNO ESPULSI!!!!