BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le infiltrazioni dovute al cantiere della chiesa fotogallery

Il direttore dei Riuniti Bonometti: "Vogliamo che ci venga consegnata una struttura senza difetti e stiamo lavorando per questo"

Più informazioni su

L’acqua arriva dal cantiere della chiesa che sta per sorgere accanto all’ingresso principale del nuovo ospedale di bergamo. Questo è il principale dato emerso dal sopralluogo effettuato nel primo pomeriggio di venerdì in via Luther King. A prima vista, sembrano in via di risoluzione i problemi al cantiere per le infiltrazioni d’acqua nella torre 5 messi in evidenza nelle scorse settimane. In un sopralluogo guidato dal direttore generale degli Ospedali Riuniti Carlo Bonometti, alla presenza dei rappresentanti del Comunei di Bergamo(il sindaco Franco Tentorio e l’assessore ai lavori pubblici Alessio Saltarelli), dell’assessore provinciale Giuliano Capetti e degli assessori regionali Daniele Belotti e Marcello Raimondi, sono stati presentati i lavori per sistemare le problematiche dovute principalmente all’affioramento dell’umidità e al collegamento dell’ospedale con il cantiere esterno dove sorgerà la chiesa del Giovanni XXIII. Un passaggio che in futuro permetterà lo spostamento tra ospedale e chiesa, e che ora è la fonte principale dei “guai” dovuti alla presenza di acqua che si raccoglie nella zona della futura Chiesa e si sposta tramite questo passaggio fino ai piani sotterranei della torre 5. “Vogliamo che ci venga consegnato una struttura a regola d’arte – ha dichiarato Bonometti – e stiamo lavorando affinché questo accada, affinché il futuro ospedale nasca senza nessun tipo di difetto”. L’occasione è stata utile anche per una rapida visita ad altri spazi della struttura ormai in fase di ultimazione.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sm briscola

    l’acqua arriva dagli scavi per la chiesina?e quando sono iniziati? Perchè una persona che nel cantiere dell’ospedale ha lavorato per lungo tempo del problema infiltrazioni mi parlava a luglio…

  2. Scritto da domandina bis

    e voi questa spiegazione l’avete bevuta?

  3. Scritto da domandina ter

    E c’è bisogno di fare questa domandina bis?

  4. Scritto da il giudice

    I titoli e L’Eco stesso sono da riservare ad altra tipologia di lettori.

  5. Scritto da rocco

    che dire su le infiltrazione di acqua nell’ospedale? bhe che tutti quelli che vivono da anni in queste zone conoscono bene il campo dov’è stato fatto l’ospedale era una palude mia nonna 70 anni fa andava li a giocare e il posto era sempre pieno d’acqua pure io 20 anni fa , tral’altro a tutti quelli a cui sono stati espropiati i terreni per costruire l’ospedale non hanno potuto mai costruire nulla per quel motivo ed ora LORO ci fanno un ospedale INCREDIBILE e noi paghiamo… O.O

  6. Scritto da bucci fr

    @12. Complimenti. questa non è proprio niente male.

  7. Scritto da lucignolo

    Lucignolo – non mi stupiscono i pareri dall’uno al no. 5. Per questi signori forse invece di un ospedale o una chiesa accanto era preferibile
    una balera o meglio una moschea ….
    ormai il veleni quotidiani nell’informazione hanno ammorbato l’aria anche in questa città..

  8. Scritto da Annalisa

    I costi per la costruzione della cappella chi li paga? Vediamo se indovino: sempre noi cittadini, cattolici o non cattolici?

  9. Scritto da gigi

    Si si , i liquidi provengono dalla Chiesa, ne ha cosi’ tanti…

  10. Scritto da domandina

    come mai non c’è nulla di tutto ciò nei titoli de l’Eco??
    Chi nasconde le carte?

  11. Scritto da angelo

    Ancora una chiesa? Che tristezza…

  12. Scritto da il giudice

    Al solito il vescovado ci mette lo zampino……

  13. Scritto da mirco

    sara’ la Madonnina che piange…

  14. Scritto da giordano bruno

    la Chiesa fa parte dell’ appalto ? Era proprio indispensabile? non era meglio costruire residenze per parenti dei pazienti, leggermente piu’ utili di nuove Chiese, considerando quelle gia’ esistenti semivuote?

  15. Scritto da andrea

    per n. 1 giudice, piu’ che lo zampino c’ha messo lo zampillo