BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il cervello resta “connesso” 12 minuti

Una ricerca francese spiega che è difficile concentrarsi per un tempo più lungo: colpa delle distrazioni tecnologiche.

Più informazioni su

Concentrarsi sul lavoro è sempre più difficile, tutta colpa di computer e tecnologia. Lo rivela uno studio condotto in Francia da Sciforma, che spiega come il nostro cervello non riesca a restare "connesso" per più di dodici minuti di fila. La ricerca spiega che in media si resta oltre 4 ore al giorno davanti al pc. Tra e-mail che lampeggiano (in media 34 al giorno), social network, telefonate e Sms (oltre quaranta al giorno) e colleghi che ti interrompono, le distrazioni sono continue. Conseguenza: il lavoro è sempre più disturbato. E non sempre il motivo è professionale. In più di un caso su tre si tratta di comunicazioni personali o di interruzioni che nulla hanno a che fare con l’attività lavorativa.
Lo studio francese è implacabile spiega che il 70% dichiara di utilizzare il computer per sbrigare sul lavoro faccende personali, oltre il 50% si connette a social network durante le ore di lavoro e che circa un messaggio su tre ha carattere non professionale.
Ma come fanno i francesi a mantenere un minimo d’efficienza nonostante tutte queste distrazioni? Il 91,4% afferma di organizzarsi con una lista delle cose da fare. L’82,5% sa quali compiti ha da svolgere quando arriva in ufficio la mattina. La maggioranza ritiene di poter pianificare il lavoro correttamente, ma il 25% si dichiara "sotto costante pressione ".
Lavorare bene, per i francesi, significa essere sempre al proprio posto. Le pause sono rare, ma due terzi dei lavoratori si concede una chiacchiera in corridoio e una pausa caffè. La metà ammette qualche di arrivare in ritardo qualche volta. Le riunioni sono uno dei motivi più frequenti per cui non si è alla scrivania. Una situazione molto simile a quella italiana. A meno che qualcuno alzi la mano e dimostri di esser capace di restare concentrato per più di 12 minuti.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.