BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La classe ancora ferma per Lara “Con la vita non si pu?? mai dire” fotogallery

All'istituto Lotto uno striscione per la ragazza morta. Messaggio anche sul sito della scuola, dove ci sar?? uno spazio per gli alunni che vorranno salutare Lara.

Sono ferme anche oggi le lezioni della classe 4 D ragioneria all’istituto Lotto di Trescore, dove studiava Lara Pezzotti. I docenti hanno lasciato ai compagni di classe della ragazza un altro giorno di tregua, di riflessione. Almeno una decina di loro sono scesi in cortile, dove splende un sole tiepido, e hanno preparato uno striscione citando ‘ti sento’ di Ligabue. ‘Qui con la vita non si può mai dire…’ dice la canzone, ed è quel che pensano gli studenti. Le loro firme stanno sullo striscione, tutti pensano a Lara.
"C’è un silenzio diverso dagli altri giorni" dice una dipendente della scuola vicino alla classe. All’interno dell’aula in pochi stanno sui banchi. Qualcuno prepara un messaggio da leggere ai funerali di Lara, che saranno celebrati venerdì 1 ottobre alle 17 a Costa di Mezzate. E la vice preside Gloria Farisè è molto vicina alla 4 D: "Una classe molto unita – dice – che è rimasta choccata dall’accaduto. Sul sito della scuola abbiamo messo un messaggio di cordoglio per la famiglia e apriremo prossimamente uno spazio nel quale gli studenti potranno dare il loro saluto alla compagna di classe. Ci sembra giusto, ci sembra giusto anche iniziare un percorso con i ragazzi, un percorso di riflessione, psicologico. Vedremo come fare, dopo aver chiesto il consenso dei genitori di Lara naturalmente".
La scuola sente il peso della tragedia, non dimentica. Le bandiere istituzionali, vicino a quello striscione, sono a mezz’asta, accompagnate da un drappo nero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.