BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Chi l’ha investita è padre di una figlia coetanea fotogallery

L'uomo ha provocato l'incidente senza accorgersi dello scooter della ragazza. Davanti al cadavere, sul luogo dell'incidente, si è disperato più volte, ha cercato conforto negli ispettori di polizia.

Era disperato G. T. 44 anni, imprenditore di Cenate Sotto che ha travolto e ucciso con la sua Mercedes Lara Pezzotti, nella mattinata del 29 settembre. Negativo al test dell’etilometro l’uomo ha provocato l’incidente senza accorgersi dello scooter della ragazza. E davanti al cadavere, sul luogo dell’incidente, si è disperato più volte, ha cercato conforto negli ispettori di polizia. ‘Ho una figlia che ha la sua età, non riuscirò mai a perdonarmi. Non riesco a crederci’. L’uomo è stato ascoltato a lungo dalla stessa dirigente della polizia stradale Mirella Pontiggia, che ha tentato di farlo sfogare. Era scosso ed è rimasto sotto choc per diverse ore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.