BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il Comune vende per poter fare investimenti”

Il sindaco Enea Bagini risponde alla lista Il Gelso a proposito della presunta svendita di alcune proprietà comunali.

Più informazioni su

Il sindaco di Ciserano Enea Bagini ha inviato questo intervento in risposta alla polemica sollevata dalla lista Il Gelso su una presunta svendita delle proprietà comunali.  

La lista del Gelso continua a fare disinformazione credendo che i ciseranesi siano smemorati, cercando di screditare l’operato della Nostra maggioranza fornendo notizie che appaiono sempre catastrofiche accusando il Comune di Ciserano di “svendite”, l’ennesima falsità in quanto tutti sanno che il prezzo non lo si decide al bar ma è il frutto di attente valutazioni legate a dei valori stabiliti, guarda caso proprio dal Consiglio comunale, quel Consiglio in cui il Gelso non si è mai degnato di proporre qualcosa di diverso da quello che propone la maggioranza.
Inesperienza? Incapacità? Poca voglia di impegnarsi? Mancanza di idee?
Dovrebbero spiegarci come avrebbero reperito le risorse utili per rispettare il piano degli investimenti già approvato e delle opere già realizzate e che si realizzeranno.
Ciserano è composto da una zona industriale (Zingonia) dove sono concentrate le attività imprenditoriali e che in quell’area è doveroso che si sviluppino e si consolidino, quelle attività appunto che danno lavoro e che investono nel territorio.
Magari il Gelso non lo sa o fa finta di non saperlo. Si, stiamo parlando di Zingonia!
Chiedersi oggi il perché di alcune scelte di vendere, dopo che le motivazioni i ciseranesi se le ricordano, non ha senso.
Pensare poi che si vende secondo il momento senza sapere (anche se dovrebbero saperlo) che il tutto avviene tramite aste pubbliche è grave.
Tanto per rinfrescare un po’ la memoria al Gelso: il campo da calcio di Piazza Bergamo, oramai inutilizzato e inutilizzabile per i Nostri giovani, è stato trasformato in area artigianale/commerciale, elevandone il valore e poi venduto nel 2002, ed i proventi sono stati utilizzati per acquistare il campo sportivo dell’Oratorio di 10.000 mq., dove ora sorge il Palasport e fare in modo di avere delle risorse per realizzarlo; si è venduto nel 2006 il Bocciodromo comunale, trasformandolo in area commerciale anche qui elevandone il valore, acquistando con i proventi ben 4000 mc. Dietro P.zza della Pace, alienato dopo che tutti i soggetti interpellati si sono dichiarati indisponibili a gestirlo e dopo che nel Palasport si è previsto di creare due campi da bocce, che sono gestiti ora egregiamente dalla Nostra Bocciofila Ciserano e sono ritenuti tra i migliori della Provincia di Bergamo.
E adesso cosa è sorto in queste aree? Sono diventate sede di importanti attività che offrono occupazione e sviluppo territoriale e cambiandone la destinazione d’uso, prima della vendita ai privati, il loro valore si è fortemente elevato, a beneficio della collettività!
ALTRO CHE SVENDITE E SALDI!!
Il Gelso è smemorato? Non si sono mai interessati di Ciserano? Pensavano ad altro? 
MALE MOLTO MALE!!!!
E l’area feste? Il Gelso continua a raccontare bugie sapendo che mente. In campagna elettorale è stato spiegato che l’area individuata, verso Arcene, ottenuta in cessione gratuita dalla lottizzazione adiacente, non sarebbe stata utilizzata per quel fine ma che tale struttura sarebbe stata spostata alla Cava denominata Cà d’Arcene, dove si realizzeranno anche altre strutture pubbliche come la piscina all’aperto. In poche parole l’area al di là della ferrovia è stata trasformata in artigianale/commerciale e non è in corso la vendita, ma abbiamo cambiato la sua destinazione, facendone lievitare il valore.
Non hanno mai sentito parlare di tutelare gli interessi del Comune, dei ciseranesi?
Questo è il modo di avere risorse senza accendere nuovi mutui, facendo investimenti per il Nostro Paese! 
E infine è penoso il riferimento a Piazza Milano: ma lo sanno che tale area è un problema per il continuo accampamento abusivi dei rom? Ma lo sanno che esiste un’ordinanza del Sindaco che vieta la sosta per più di un’ora e che negli ultimi mesi sono stati sgomberati almeno una ventina di volte? Ma lo sanno che davanti a tale area ci sono delle aziende sane che hanno necessità di espandersi e offrire nuovi posti di lavoro?
Le aziende che vogliono investire a Ciserano, visto il momento di forte crisi economica, per noi sono le ben venute!
Per il Gelso sono un fastidio!

Enea Bagini
sindaco di Ciserano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da indignato speciale

    per l’appunto gaspare (o zuzzurro??), partecipa ai consigli e vedrai che chi propone idee alternative non parla di sola demagogia!! ma non abbiamo nemmeno noi capito cosa proponi tu!! hai idee alternative o sei uno dei soliti che alimenta la stessa cricca da anni???

  2. Scritto da gaspare

    Cari Carlo e Carlo Magno ma non ho capito cosa fareste per migliorare il paese. E’ inutile criticare e basta, bisogna proporre e conoscere le cose, non ha senso fare solo demagogia.

  3. Scritto da Carlo Magno

    caro gaspare, o zuzzurro??, ma perchè il sindaco non lo fai tu allora…ma non hai capito il senso di @38?? certo che non è la sola indennità, ma un sindaco che “lavora” a tempo pieno solo x questo comune, non può dare come risultante un paese del genere!!! uno sforzo in più è doveroso, altrimenti il solito mondo del lavoro vero lo aspetta a braccia aperte!!

  4. Scritto da gaspare

    @38: perchè non lo fai tu il sindaco? Saresti sicuramente bravo! Anzi, potresti addirittura rinunciare all’indennità! La menata delle indennità è vecchia, la fanno tutte le opposizioni in tutti i comuni, poi quando magari vincono si dimenticano di quello che dicevano e fanno la stessa cosa di quelli che criticavano. @37: io assisto a tutti i consigli e fidati, le minoranze fanno pena e continuano a fare figuracce, tipo il Gelso per i rifiuti. Ma non si erano documentate?

  5. Scritto da jecky della cità

    c’è gente che ha proprio una coda di paglia lunga lunga, pensando che c’è ancora chi si nasconde!! siamo presenti in consiglio, cara Terry del Torchio, altro che “il puparo” come lo chiami tu!! poi se questa è la migliore amministrazione degli utlimi 30 anni, allora cara Terry dove hai vissuto finora?? ma lo vedi e lo vivi il paese o ti rintani in casa alle due del pomeriggio?? ma lo vedi come siamo messi o zingonia per te è un altra nazione?? ma lo vedi il bel verde che c’è al Torchio?? Sveglia

  6. Scritto da Carlo

    Cara D.G.
    almeno MArio un lavoro l’aveva!
    Prova chiedere al Tuo sindaco cosa costa al mese ai cittadini di Ciserano.
    Se avesse uno straccio di lavoro la sua indennità sarebbe la metà!
    Meglio farsi mantenere dai cittadini e non lavorare.
    Prova a informarti e vedrai che anche i sindaci di grandi centri dedicano tempo alla loro professione, non mi sembra che Ciserano abbia bisogno del sindaco a tempo pieno.

  7. Scritto da Terry del Torchio

    Caro Enea,
    ma per quale ragione continui a perdere tempo con quei tre poveretti che poi magari è uno solo, vedi “indignato speciale”, che probabilmente è ancora il “il puparo” che si nasconde come sempre essendo lui abituato a tramare nell’ombra. Per me questa è la migliore amministrazione degli ultimi trent’anni, continua così. Lo dice una che non sapeva allora se votarti o meno, e sono contenta di averlo fatto.

  8. Scritto da D. G.

    Non so se il nome Carlo corrisponde alla persona che scrive, come si fa a contestare al sindaco, che io non ho votato, le indennità che prende e poi sostenere che Foglieni Mario si dovrebbe ricandidare. Ma lo sapete chi è stato? Io l’ho definito anni fa il sindaco più chiacchierato che Ciserano abbia mai avuto, per 14 anni a spese dell’Enel e del Comune ha vissuto in Comune. Ci ricordiamo della discarica? Del King? E della Galera? E potrei continuare all’infinito, è un vecchietto solo.

  9. Scritto da Bagini Enea

    Sarai Carlo ma di “Magno” hai ben poco! Leggila tutta la notizia, così capirai, anche con i miei scritti precedenti cosa volevo dire. Ti ringrazio cmq per aver riconosciuto il mio operato! Se poi reputi Ciserano carente di strutture non ti resta altro che candidarti, possibilmente farti eleggere e spiegare come e con quali risorse le realizzeresti. P.s.: ringrazio tutti per l’anonimato, sintomo di poca voglia di fare. Io la mia faccia lo messa, Voi perchè non la mettete??????

  10. Scritto da Carlo Magno

    Trattasi di violenza sulle donne caro Enea, anche a leggerla tutta è pur sempre violenza!! le sfaccettature non ci sono quando si parla di violenza sai!! questa non è politica è un fatto accaduto sul territorio amministrato da te!! quanto alla faccia, in tutti i consigli comunali la mettiamo ed anche le nostre proposte!! basta volerle vedere! in quanto alla mia candidatura è come dire a te ma perchè non scegli altre attività?? troppo facile….

  11. Scritto da indignato speciale

    scusate ma vedo il sindaco molto impeganto nel rispondere alle mail, spero sia da casa e con una sua linea e non in comune dove ergo paghiamo ancora noi…..grazie!!

  12. Scritto da Carlo

    Sig. Sindaco Bagini Enea
    prima di mettere la faccia impari anche a mettere le ACCA,
    non vorremmo che ci prendessero per un paese di analfabeti!!!!
    non si scrive “Io la mia faccia lo messa” bensì “Io la mia faccia l’HO messa”.

  13. Scritto da Carlo Magno

    Oggi la notizia che a Zingonia/Ciserano palazzi Atena hanno violentato una donna…..che strano per qualcuno Ciserano è il paese dei balocchi, senza nessun problema, tutto OK, tutto bello, spazi verdi a volontà, che importa se non ci son strutture, ecc…grazie Enea che fai così tanto per il bel paese!!!

  14. Scritto da Alberto

    Sig. Sindaco per quanto alla partecipazione ai Cons. Comunali condivido quello che scrive Mario Foglieni su Casa Comune Campanile: Nemmeno i peggiori Democristiani degli anni 70 si sentivano Padroni del Paese e dell’Aria che la Gente vi respira. Questi, poco intelligentemente, hanno confuso l’assenza di opposizione e il silenzio di questi anni, come una forma di consenso al loro operato. ERRORE GRAVE che denota indiscutibilment…e la tracotanza che li contraddistingue !
    Mario FoglieniMario

  15. Scritto da Carlo

    Bello il commento che riporta Alberto e dimostra che Mario Foglieni è sempre mitico, e sa graffiare come pochi.
    Se lo dice MArio Foglieni che sono così i nostri amministratori c’è da crederci.

  16. Scritto da particular

    Mario ti prego, un grido disperato: RICANDIDATI e sistema questo che una volta era un bel paesello!!!!

  17. Scritto da indignato speciale

    ma che ironia di basso livello!! infatti visto che i numerosi problemi che affliggono ciserano sembra non si vogliano risolvere, proviamo almeno con i ristoranti e gelaterie, chissà, forse è più semplice!!

  18. Scritto da Sig. Anonimo

    Io dico che è un bene che ognuno esprima il suo punto di vista, ognuno la vede a suo modo.
    Ora tocca a Enea dimostrare di voler essere il sindaco di tutti e non solo dei suoi (numerosi) amici.
    Tra qualche anno vedremo se l’avrà fatto bene, dategli tempo.
    PS: e lo dice uno che non lo ha votato e mai lo voterà!!!!

  19. Scritto da Alberto

    E smettiamola di dire che il Sindaco si da tanto da fare per il paesello,
    questo è un suo dovere e mica un suo lusso, e poi è pagato per fare questo.
    Peche non ci dice cosa ci costa ogni mese. Visto che non lavora prende lo stipendio pieno, uno stipendio che se si alzasse tutte le mattine come noi che prendiamo poco più 1000 euro al mese potrebbe solo sognarsi.
    Perchè non ci risponde? E’ bravo a nascondersi.

  20. Scritto da Sig. Anonimo

    Alberto, mi spiace ma non sono d’accordo, anche la politica è un lavoro. Altrimenti se credi che sia una passeggiata proponiti anche tu.

    Per il resto credo che Enea sia visto come Berlusconi… per gli amici non ne sbaglia una, per i nemici non ne fa una giusta…
    La verità è che bisognerebbe guardare con piu’ obiettività alle cose senza schierarsi a priori altrimenti saremo sempre qui a litigare…

  21. Scritto da luca

    concordo Sig. Anonimo, basta vedere il paese!!

  22. Scritto da Bagini Enea

    per Alberto e indignato speciale: se avete proposte per il paese potete farle venendo in Consiglio comunale, così come previsto dal Nostro Regolamento, ed essere ascoltati, grazie alla modifica introdotta l’anno scorso dopo la mia elezione. Se poi volete conoscere la mia indennità potete consultare il Decreto dell’anno 2000 che le stabilisce per tutta l’Italia.

  23. Scritto da indignato speciale

    ci siamo già in Consiglio comunale con l’opposizione che porta avanti idee per un ambiente migliore, più zone verdi, meno trans e spaccio, più piste ciclabili, almeno una presenza di vigili e non solo un ufficio di rappresentanza in piazza, incentivare la nascita di negozi, attività commerciali e meno paese dormitorio, eliminare lo spaccio zona fontana/perry’s, ecc.. ma quante idee!! quanto alla sua indennità, quella che sia, dovrebbe essere più rispettata!!!

  24. Scritto da Jack

    Eddai Sig. Sindaco, a Ciserano nemmeno una gelareria e un ristorante??? Ma come si fa?? Lasci perdere tutti gli altri problemi, chiaramente di poco conto, e veda di attivarsi per risolvere questa grave mancanza. Si sarà guadagnato un elettore in più alle prossime elezioni.

  25. Scritto da Carlo

    Sig.Sindaco,
    leggo la sua replica e trovo che i fatti la smentiscano,
    Ciserano sta veramente morendo sotto il peso di un’amministrazione CATTO – COMUNISTA incapace di rispondere alle esigenze che il paese esprime.
    Case su case senza un minimo di pianificazione.
    L’immigrazione fuori controllo!
    E poi un consiglio sig. Sindaco invece di fare proclami incominci a lavorare un poco. Sono quasi 20 anni che si fa mantenere da noi cittadini.

  26. Scritto da Bagini Enea

    Egregio Sig. Carlo penso proprio che i fatti invece non smentiscano le precisazioni che, diversamente da quello che dice Lei, delibere alla mano, posso offrire ai miei cittadini. Nella Sua totale non conoscenza Lei poi dimentica che esiste una pianificazione territoriale che, sempre dati alla mano, ha comportato un aumento demografico di gran lunga inferiore a quello dei paesi limitrofi, atteso che il Nostro P.R.G. è stato per anni ineseguito.

  27. Scritto da Bagini Enea

    Per il Sig. Carlo n. 2: definire adesso l’immigrazione a Ciserano fuori controllo sa tanto di pura demagogia. Si informi in merito a tutti i provvedimenti adottati e poi si renderà conto che quello che ha scritto non è vero.

  28. Scritto da Bagini Enea

    In ultimo Le rammento che non sono “uomo di proclami” e penso di aver fatto qualcosa per il mio Paese e lezioni da Lei le potrei averle solo sapendo cosa ha fatto per Ciserano. La ringrazio poi se è convinto di mantenermi. Le preciso solo che io 20 anni fa non ero in Amministrazione. Quindi non dica cosa non vere e rispetti chi mi ha votato, dal 1995 ad oggi e che crede in quello che è stato fatto, realmente, non a proclami. P.s.: complimenti comunque per il suo astio nei miei confronti.

  29. Scritto da Carlo

    Sig.Sindaco,
    nessun astio nei suoi confronti, solo che le condizioni del paese sono sotto gli occhi di tutti.
    Per quanto i riguarda i quasi 20 anni mi correggo, come dice Lei è da 15 anni che SI FA MANTENERE DA NOI CITTADINI AVENDO PRESO LA POLITICA COME PROFESSIONE.
    NON E’ ORA DI COMINCIARE A LAVORARE

  30. Scritto da giannatale

    ad ogni modo ciserano avrebbe bisogno di maggior controllo da parte delle forze dell’ordine. Quest’estate ne abbiamo viste di tutti i colori: ragazzi che usufruivano della piscina lasciata nelle scuole per il CRE buttando acqua ovunque; continue chiamate ai carabinieri per i soliti maleducati notturni (vedi zona oratorio e via galli); corso europa è uno schifo; insomma non si vede un vigile nemmeno a pagarlo!! qui credo sig. sindaco ci sia molto da migliorare!!!!

  31. Scritto da Sig. Anonimo

    Io non me la prenderei troppo per le oss. del Gelso… anzi, invece di contrastarle duramente vorrei che Lei Sig. Sindaco offrisse un po’ di ascolto anche a chi non capisce i perchè di alcne scelte e il continuo impoverimento del verde in Ciserano.
    E’ proprio questa la differenza tra un Sindaco mediocre e un Sindaco che può rimanere nella storia del nostro Paese.
    Cerchi il dialogo ancora di piu’ e non pensi perchè ha vinto le elezioni di non dover tenere conto dei pareri delle minoranze.

  32. Scritto da indignato speciale

    purtroppo ciserano è amministrato da troppi anni dalla stessa cricca e gruppi alternativi, seppur con ottime idee sono sempre contrastati…ciserano ha bisogno di un forte cambiamento e questo le persone, finalmente, iniziano a comprenderlo!! E’ sotto gli occhi di tutti come si vive in questo paese e l’anarchia che regna!! inutile far vedere che tutto funziona solo in prossimità di San Giuliano!! Grazie Gelso per quello che state facendo!!

  33. Scritto da indignato speciale

    altre cose che non vanno a ciserano?: eccone un’altra: aumentata tassa sui rifiuti di almeno un bel 20% e chiaramente diminuito il servizio di raccolta differenziata!!! nessuna comunicazione del comune, nessuna informazione a riguardo, nulla!! traduzione: dovete pagare e zitti!!! mi piacerebbe che il geslo verificasse anche questa anomalia…..stiamo facendo della differenziata e questa è agevolazione a chi la pratica??

  34. Scritto da indignato speciale

    volete altro su ciserano? ecco: vicenda del cromo esavalente: non ho visto nessun cartello, comunicazione, comunicato a caratteri cubitali (vista la gravità della situazione), su quanto stiamo attualmente bevendo e su quanto sgorga dai nostri rubinetti….ho dovuto fare una comunicazione PERSONALE alla Bas per capire cosa stiamo bevendo!! un grazie ancora all’amministrazione di questo paese!! ma cosa la paghiamo a fare l’addizionale comunale allora??? ha ragione il sig. carlo, basta mantenerli!!

  35. Scritto da mauriziog

    ma indignato speciale dove vivi? Se solo tu leggessi bergamonews sapresti che l’acqua che bevi è potabile e il Comune l’ha detto in tutte le salse. Solo tu non lo sai. Dato che anch’io pago la tassa rifiuti mi sono informato di cosa costa negli altri comuni e ho scoperto che costa di + e con meno servizi. Dai facciamo i seri, io la lettera del Sindaco l’ho letta bene. Hanno venduto le aree in Zingonia x comprarne altre in Ciserano. Hanno fatto bene.

  36. Scritto da fabioalco

    Io penso che il Comune stia lavorando bene. Certo c’è sempre chi è + bravo degli altri. Io non mi lamento. Prima abitavo a Dalmine e ve lo dico chiaro che c’erano problemi enormi. Andate avanti così. X il Sindaco: ascolti troppo chi non sa le cose e perdi tempo a spiegarle se uno non vuol capire. Io ti vedo lavorare, continua, la prossima volta ti rivoto.

  37. Scritto da angeloblu

    che figura che ha fatto il Gelso. E vero quello che ha scritto il Sindaco. Dove li trovavano loro i soldi per comprare le aree acquistate con le vendite? Bravo Sindaco che chiarisce le idee a chi le ha confuse. Carlo guarda che il Sindaco avrà l’indennità che hanno tutti. A differenza di altri è sempre presente.

  38. Scritto da isabella biffi

    Carlo sei di Ciserano? Guarda che Enea ha fatto molto per il paese facendo cose che da altre parti fanno solo ora. Guardati un pò in giro e mi saprai dire. Ottimo lavoro la nuova circonvallazione con i marciapiedi e la via delle scuole chiusa alle macchine.

  39. Scritto da indignato speciale

    abbiamo bisogno di aria fresca, ecco quello che necessita ciserano!! non vedo nessun commento relativo alla stupenda area turistica dei trans di corso europa (territorio di ciserano mi risulta), dove sono state piazzate telecamere e persino i muri sanno che non funzionano!! nessun commento relativi ai vigili inesistenti!! il paragone della tassa dei rifiuti con dalmine poi è ridicolo!! paragonare ciserano e dalmine…..?!?!?!?

  40. Scritto da indignato speciale

    l’acqua è buona?? ma certo!! finchè lo dici a bergamo TV e non metti uno straccio di volantino nella posta dei cittadini….
    sempre a proposito di anarchia che regna in questo paese: basta vedere come funzionano i parcheggi in divieto di sosta in un normale giorno scolastico (via garibaldi per esempio)!! vedere come parcheggiano le persone per portare i figli a scuola!! da non credere se possibile mettono le auto persino sulle staccionate delle case!! ma mauriziog dove vivi??

  41. Scritto da indignato speciale

    ottimo lavoro la nuova circonvallazione senza un ALBERO!! è vero la via delle scuole chiusa alle auto e senza un ALBERO!! evviva l’ambiente!! si parla molto di ambiente e ciserano li taglia tutti!!!
    nessun commento in zona fontana?? ora anche l’ultimo ristorante rimasto a ciserano se ne va!! vende tutto!! che strano in alcuni paesi anche più piccoli c’è l’imbarazzo nella scelta dei ristoranti!! a ciserano invece si scappa!! e che dire di gelaterie?? nemmeno l’ombra!!

  42. Scritto da indignato speciale

    ma continuo: e di piste ciclabili??? che bel guaio!! tempo fa c’era un blog con un servizio bellissimo sulle piste ciclabili di ciserano, fatto da un ragazzo del paese, ottimo servizio, peccato che l’amministrazione è sempre stata cieca a riguardo!! abbiamo bisogno di aria nuova, grazie gelso!!