BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Denia Mazzola apre la “Lode in musica”

Sabato 25 alle 21 al Santuario sarà inaugurata la quinta edizione della stagione di musica sacra proposta da Ab Harmonie. Il soprano canterà "La Viérge" di Massenet.

Denia Mazzola Gavazzeni riapre la stagione di musica sacra con la quinta edizione di “Lode in Musica per S. Maria del Fonte in Caravaggio”, la rassegna proposta da Ab Harmoniae, quest’anno “colonna sonora” delle celebrazioni per il terzo centenario dell’Incoronazione (1710-2010).
L’appuntamento inaugurale è in programma sabato 25 settembre alle 21 al Santuario di Caravaggio. Per l’occasione il soprano farà risuonare le note de “La Vièrge” di Jules Massenet, opera raramente rappresentata in Italia e all’estero. L’oratorio per soli, coro e orchestra completa la trilogia avviata dall’artista nel 2008 con “Eve” e proseguita nel 2009 con “Marie Magdeleine”. L’opera “La Vierge” avrà per interpreti voci giovani legate all’associazione Ab Harmoniae Onlus: Chiara Pieretti, Massimiliano Fichera, Camillo Facchino, Loriana Castellano ed Elena Bakanova. Alla voce di Denia Mazzola Gavazzeni sarà affidato il ruolo di Maria. Gli interpreti saranno accompagnati
dal Coro Bach di Milano, diretto dal m° Sandro Rodeghiero, e dall’Orchestra Sinfonica Ab Harmoniae, diretta dal m° Daniele Agiman.

L’oratorio massenettiano costituisce un momento fondamentale nell’evoluzione stilistica del compositore. Ripartito in tre scene liriche, ritrae la vita di Maria nei suoi momenti più significativi, evidenziando la semplicità umana della madre di Cristo nella propria solitudine.
L’associazione Ab Harmoniae Onlus, le cui sedi sono anche a Nizza e Montecarlo, ha recentemente presentato alla stampa francese il programma internazionale 2010-2011. In esso spiccano diversi appuntamenti lirici, tra cui quelli a fianco degli ammalati terminali dell’Unità di cure palliative dell’Ospedale L’Archet di Nizza, l’atelier di canto per le detenute della Prigione di Nizza, il concerto per i detenuti all’interno della Prigione di Montecarlo e il Gala benefico per l’Unicef previsto il 20 novembre in apertura della Giornata Mondiale dei Diritti del Bambino. Per concludere, il 3 dicembre al Theatre de Varietées di Montecarlo, si terrà un Gala a favore di Special Olimpics, associazione monegasca sotto l’alto patronato della Princesse Stephanie, per la raccolta fondi destinata agli atleti diversamente abili in preparazione per i Giochi Olimpici di Atene 2011.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.