BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“L’ultimo gadget di Trenitalia, una siringa sul sedile”

La scoperta arriva gioved?? mattina sul treno Treviglio-Bergamo. "Mi chiedo cosa servano tutte le campagne di sicurezza tanto declamate", lo sfogo del pendolare.

Più informazioni su

Gentile Redazione di Bergamonews,
stamane mentre cercavo inutilmente posto a sedere sul treno navetta Bergamo-Treviglio, io e tutti i passeggeri della terza carrozza del treno abbiamo potuto lodare un nuovo gadget offerti da Trenitalia: una siringa sul sedile contornata da tracce ematiche di qualche tossicodipendente. Sempre più disgustato dal servizio offerto da Trenitalia, mi chiedo cosa servano tutte queste campagne per la sicurezza tanto declamate da coloro che adornano le scuole per ragazzi con le rose carolinge e che le pitturano di verde(tra l’altro faccio notare che,per assurdo, è il colore del profeta Muhammed… ma non si può pretendere che lo sappiano), se non per vincere le elezioni e non risolvere i problemi.

Con il ribrezzo che caratterizza migliaia di pendolari orobici, colgo l’occasione per porgerVi i miei più distinti saluti.

Jari Mazzoleni

P.S: Chiedo venia per la foto, ma la mia collega non aveva un cellulare con fotocamera d’ultima generazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da TrOnOtalia

    Stanare il colpevole serve soltanto a puntargli il dito contro di modo che poi nessuno faccia niente per migliorare la situazione. Le linee locali sono pericolose e i controllori non sono sufficienti. Servirebbe la Polizia. A Brescia mi sono trovata con un senegalese armato di coltello. Cosa avrebbe potuto fare Trenitalia? Poco o niente. Ci vogliono le forze dell’ordine e il pugno più duro perché siamo diventati troppo permissivi con chi crede di poter fare quello che vuole ovunque si trovi.

  2. Scritto da L'ITALIANO

    @5 gioan padan
    Se io FOSSI, non sarei – andare A piedi, non ha piedi.
    Dal 1946 al 1981 DC, 1981-82 PRI, 1982-83 DC, 1983-87 PSI, 1987-92 DC, 1992-93 PSI, 1994-95 FORZA ITALIA +LEGA, 1996-2001 ULIVO, 2001-06 FORZA ITALIA + LEGA, 2006-08 ULIVO, dal 2008 PDL + LEGA.
    Mi spiega quando avrebbero governato i COMUNISTI? 40 Anni di DC, 5 di socialisti di Craxi (quelli al governo con voi adesso), 8 FORZA ITALIA + LEGA, 7 di ULIVO.
    Ma prendetevi le vostre responsabilità ogni tanto.

  3. Scritto da BB

    Grande ‘L’ITALIANO’ !!
    Per i berlusconiani e i leghisti tutti coloro che la pensano diversamente da loro sono comunisti; strano concetto di democrazia. Intanto i rappresentanti di ‘gioan padan’ hanno difeso in parlamento, all’unanimità(non so se gioan padan sa cosa significa), un mafioso conclamato.
    Comunque a piedi tra poco ci andiamo davvero; i treni sono in condizioni pessime e i presupposti non sono buoni.
    N.B. La pianura padana sarà sempre italiana!

  4. Scritto da p.c.

    ammesso, e non sempre concesso, che la sporcizia sia dovuta alla maleducazione degli utenti, ciò non scagiona trenitalia dagli altri innumerevoli disservizi: ritardi cronici, porte rotte, impianti di riscaldamento e condizionamento guasti, mancanza di informazioni precise e puntuali, maleducazione del personale a bordo del treno e, soprattutto, del personale presente nelle stazioni, carrozze con acqua del condizionamento che gocciola copiosamente dal soffitto, sovraffollamento…

  5. Scritto da Io

    Che colpa ha trenitalia, quale pertinenza ha una siringa con la politica…trovo la lettera PATETICA! Prendiamocela con l’educazione degli imbecilli che non trattano la cosa pubblica come fosse roba loro! Finchè si pensa che l’inciviltà sia sempre responsabilità di altri non miglioreremo mai questo mondo. Mazzoleni usa meglio il tuo tempo…

  6. Scritto da MICHAEL

    “Davide Pendolare”: tu sei quello che balla il moonwalk sul treno, eh?
    E non ti vergogni?

  7. Scritto da wRenzo

    son i drogati comunisti che metton su le siringhe perche poi sperano che la gente che lavora prendon l’aidiesse !
    ma LA GENTE ADESSO E’ INCAVOLATA !!!
    e poi se i treni son sporchi centran anche i STATALI che prendon la paga per far niente o quasi !
    ma la LEGA fra poco fara’ PULIZIA quà in PADANIA!!!
    Cacieremo tutti i NEMICI della PADANIA !!!

    e farem sapere ha tutti che la PADANIA e’ CELTICA e mica ROMANA!
    quà non c’erano i ROMANI, ma c’erano i CELTICI !!!
    ABBASSO I ANTICHI ROMANI E W I CELTICI

  8. Scritto da Luca Lazzaretti

    @wRenzo….caro Renzo,basta col Tavernello dai….

  9. Scritto da ICELTICI

    @wRenzo
    Cacieremo (CACCEREMO) i nemici della PADANIA? Ma per favore, siete al governo dal 1994 e gli stranieri aumentano.
    I Celtici? Si chiamavano i Celti, sono rimasti in Padania (???) per 2 secoli il IV e III sec. a.C., sono stati preceduti dagli Etruschi e sconfitti dai Romani. Ma leggetevi un po’ di Storia e non credete a Bossi diplomato alla Scuola Radio Elettra. Avete appena firmato il decreto per ROMA CAPITALE! VERGOGNATEVI! Ma quale pulizia, Berlusca vi ha fatto quella del cervello!

  10. Scritto da la Belota

    x WRenzo
    Scusa ma in che lingua hai scritto, sicuramente non in Italiano, forse in celtico……..

  11. Scritto da Silvio

    Ha ragione la Signora Franca. Molte colpe sono di Trenitalia ma molte altre sono di “noi” utilizzatori.

  12. Scritto da BB

    Sono un pendolare da oltre 20 anni; so che ci sono pendolari maleducati, come del resto lo sono tanti cittadini; e Trenitalia può avere le sue colpe; però so che certe condizioni favoriscono il disagio. Nel sottopasso della stazione di BG c’è un viavai di tossici che spesso ho visto accedere ai binari dalle porte di sicurezza e dove probabilmente pernottano e si bucano. E’ una situazione indecente, che paghiamo noi pendolari, denunciata tempo fa al comune di BG; attendo ancora una risposta!!

  13. Scritto da gioan padan

    Se io sarei uno dei controllori del treno ti farei andare ha piedi !!!
    Voi comunisti avete governato 50 ANNI e vi lamentate ancora??????
    VERGOGNIA !!!!
    PADANIA LIBERA !!!!!
    SECESSIONE !!!!!!!!
    W BOSSI !!!!!!!!!

  14. Scritto da simo

    no va beh la cosa non si merita neanche dei commenti..terribile!!stiamo arrivando al liite

  15. Scritto da leo

    @5, sei leggermente fuori tema mi sembra…a parte l’italiano stentato (ma forse stai scrivendo in padano).

  16. Scritto da Davide pendolare

    Trenitalia non ha colpa se qualche incivile lascia una siringa.
    Siete i soliti piagnoni.
    O forse la siringa era tua Jari Mazzoleni?

  17. Scritto da franca perletti

    sono pendolare da più di 20 anni e ne ho viste di schifezze…e ne continuo a vedere…ma devo anche ammettere che grande colpa dello sfascio delle carrozze e sedili non è certo colpa di Trenitalia, ma dei passeggeri che provocano tutto ciò. ogni mattina combatto con gli stupidi (e non solo ragazzi purtroppo) che mettono i piedi sui sedili…che lasciano giornali o bottiglie….la risposta in genere è ” fatti i c***i tuoi”..ma io vado avanti imperterrita. ma i controllori dove sono ????????????