BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Falgheri nei quarti senza problemi

Al Trofeo Faip di Brusaporto risultato storico: è la prima volta che un tennista orobico raggiunge nei quarti di un evento internazionale sui campi di casa.

Più informazioni su

Che Andrea Falgheri fosse in buona forma lo si sapeva, ma ha sorpreso anche i suoi sostenitori l’autorità che il bergamasco, numero 4 del tabellone, ha mostrato nelle due partite vinte per approdare ai quarti di finale. Il Trofeo Faip a Brusaporto (10 mila dollari, sintetico indoor) accoglie dunque uno degli idoli del pubblico locale tra i primi 8 del torneo. Ed è la prima volta che un tennista orobico approda nei quarti di un evento internazionale sui campi di casa. Per compiere la piccola impresa, Andrea ha anche beneficiato della collaborazione del suo avversario, l’altoatesino Wolf, mai in partita fin dal principio e poi costretto al ritiro a sfida ormai ampiamente compromessa, a causa di un non ben precisato problema fisico. Falgheri è stato bravo a tenere il rivale (uno che a sprazzi gioca un tennis di altissimo livello ma che è pure molto scostante) a distanza di sicurezza, togliendogli subito servizio e fiducia. Perso il parziale d’apertura per 6-0, Wolf ha cominciato a dare segni di cedimento, psicologico prima ancora che fisico, tanto da prendersi un’ammonizione e poi un punto di penalità. Sprecata una palla break per il 2-2, l’altoatesino ha deciso che non era il caso di proseguire, lasciando strada all’avversario dopo nemmeno un’ora di gioco. “Sono stato determinato e concentrato malgrado il suo comportamento – ha detto il bergamasco a fine partita – e stavolta era questa la cosa più importante. Sono convinto che se avesse sfruttato l’occasione per andare sul 2-2, avrebbe continuato tranquillamente l’incontro”. Ora per il 25enne orobico c’è Riccardo Sinicropi, che ha battuto Capone per 6-4 6-4. I due si sono incontrati poche settimane fa in semifinale a Trieste, e in quell’occasione vinse Falgheri per 6-4 6-0.
Avanza anche il numero 1 del tabellone, lo svedese Filip Prpic, pure lui come Falgheri membro del Team Future Talent di Brusaporto. Filip ha faticato molto nel primo set per tenere a bada il bombardiere georgiano Lado Chikhladze, poi ha vinto il tie-break e nel secondo è riuscito subito a staccare il rivale, fino a chiudere per 7-6 6-4, con un timido accenno di rimonta finale del tennista dell’Est (da 2-5 a 4-5). Lo stesso Prpic era stato messo ancor più in difficoltà all’esordio dall’azzurro Lorenzo Giustino, 19enne dal grande potenziale, ancora abbastanza sconosciuto al grande pubblico ma tra i giovani più completi in casa Italia.
Promossi ai quarti anche Crepaldi (vincitore in due set sul tedesco Kern) e Iannuzzi, che ha fermato la corsa dell’italo-austriaco Bellotti.
La manifestazione si può seguire anche da casa, su pc, grazie al servizio di livescore e streaming, raggiungibile dal sito www.itfbrusaporto.com che darà anche tutte le news aggiornate.

TABELLONE PRINCIPALE
1° turno: Prpic (Sve) b. Giustino 6-4 7-5, Chikhladze (Geo) b. Della Tommasina 6-3 6-2, Iannuzzi b. Oradini 7-6 7-6, Bellotti-Descloix (Fra) 6-3 3-6 7-6, Grassi b. Virgili 6-1 ritiro, Gaio b. Papasidero 6-1 7-5, Bortolotti b. Maiga (Svi) 6-4 3-6 6-1, Bega b. Celebic (Mne) 7-5 6-7 6-4, Capone b. Sude (Ger) 4-6 7-6 6-4, Sinicropi b. Micolani 6-1 6-3, Wolf b. Kalinauskas (Lit) 7-6 7-6, Falgheri b. Lang (Aut) 6-4 6-2, Crepaldi b. Fanucci 6-7 6-3 6-4, Kern (Ger) b. Beninca 6-2 6-2, Agazzi b. Zhurbin (Rus) 6-2 6-7 6-2, Grigelis (Lit) b. Borgo 6-2 6-1.
2° turno: Prpic (Sve) b. Chikhladze (Geo) 7-6 6-4, Iannuzzi b. Bellotti 7-6 6-3, Sinicropi b. Capone 6-4 6-4, Falgheri b. Wolf 6-0 3-1 ritiro, Crepaldi b. Kern (Ger) 6-4 6-2, Grigelis (Lituania) b. Agazzi 6-1 7-5, Grassi b. Gaio 6-4 6-2, Bega b. Bortolotti 6-2 7-5

DOPPIO
Quarti: Crepaldi/Grassi b. Celebic/Locatelli 6-4 6-2, Bega/Sinicropi b. Lang/Sude 6-3 6-2, Gaio/Micolani b. Grigelis/Menga 7-6 6-3.

PROGRAMMA DI GIOVEDÌ 23 SETTEMBRE – QUARTI DI FINALE
Campo centrale, ore 12.30: Prpic-Iannuzzi. A seguire: Grassi-Bega. Ore 17: Grigelis-Crepaldi. Ore 18.45, doppio: Bellotti/Chikhladze – Gaio/Micolani. Ore 20.30: Falgheri-Sinicropi.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.