BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brembilla (Pd): grazie a noi approvate delibere a tutela del Parco Sud

Così la consigliera provinciale in merito all'approvazione in aula delle due delibere sul Parco Sud

Più informazioni su

“E’ stato solo grazie al senso di responsabilità delle opposizioni che oggi il Consiglio provinciale ha potuto approvare due importanti delibere che riguardano il Parco Agricolo Sud Milano. Una che consentirà la gestione dei Sic, i Siti di Interesse Comunitario, l’altra sul regolamento per il rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche”. Commenta così Bruna Brembilla, consigliera provinciale Pd l’approvazione oggi in Aula di due delibere sul Parco Sud.
“Solo grazie a noi – aggiunge Brembilla – il Parco Sud si è dotato di regole per la gestione e la manutenzione delle sue aree di particolare pregio ambientale: il Fontanile Nuovo di Bareggio, il Bosco di Cusago, le Sorgenti della Muzzetta a Rodano Settala e l’Oasi di Lachiarella. Noi ci attiveremo affinché l’amministrazione Podestà mantenga l’impegno di proporre alla Regione l’istituzione di nuovi Sic, come ad esempio il Bosco di Riazzolo nel comune di Corbetta, al fine di proteggere le aree naturalistiche del Parco Sud. La nostra iniziativa coinvolgerà i Comuni e le associazioni ambientaliste”.
“Nello stesso tempo la nostra presenza in Aula – continua Brembilla – ha permesso che si approvasse il regolamento per la costituzione della commissione paesaggistica del Parco. Questo provvedimento renderà più snello il rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche ai privati e ad agli operatori economici che devono intervenire nel parco e agli stessi agricoltori che hanno bisogno di questa autorizzazione anche per piccole manutenzioni, per esempio delle recinzioni in legno dei loro terreni”.
“Noi abbiamo a cuore – conclude Brembilla – il Parco Agricolo Sud Milano e continueremo a lavorare affinché i cittadini possano godere delle sue bellezze”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.