BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ma quale immobilismo, siamo usciti dai tempi Bruni”

Pubblichiamo il comunicato stampa della Lega Nord in risposta alla conferenza dell'opposizione che ha accusato l'amministrazione di immobilismo.

Più informazioni su

Pubblichiamo il comunicato stampa della Lega Nord in risposta alla conferenza dell’opposizione che ha accusato l’amministrazione di immobilismo.

Ma quale immobilismo, il primo anno dell’Amministrazione Tentorio è stato caratterizzato da numerosi interventi per migliorare la nostra città e per uscire dai “tempi bruni” che ci hanno preceduto – dichiara Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord in Consiglio Comunale.

Si è parlato di PGT: ebbene, Bergamo è stata tra le prime città della Lombardia ad approvarlo in via definitiva, non senza una sostanziale modifica delle volumetrie, sensibilmente ridotte, così come ridotte sono state le altezze, tutelando lo skyline di Città Alta, messo in pericolo da un’impostazione urbanistica del centrosinistra basata su grattacieli e torri d’assalto.

Solo per ricordare alcuni dei tanti interventi realizzati, in poco più di un anno dall’insediamento dell’attuale amministrazione di centrodestra abbiamo attuato la riqualificazione di numerose aree urbane degradate, tra cui anche Piazzale Alpini; a breve sarà la volta della stazione, del piazzale delle autolinee e della zona della ex dogana. Sono in progetto numerosi interventi relativi alle infrastrutture della nostra città (ad esempio la risalita di città alta). Particolare attenzione è stata poi rivolta alle associazioni di via ed ai negozi di vicinato, fulcro della vita di quartiere.

La nostra linea di governo, particolarmente attenta all’ambiente, ha portato alla creazione di nuovi parchi ed aree verdi (Parco Sud di Redona, Parco della Bicicletta a Longuelo, via Ceresoli, tre aree verdi lungo la green way del Morla, giardini del Castello di S. Vigilio), all’adesione a progetti relativi alle energie rinnovabili, alla pulizia di luoghi degradati spesso abusivamente occupati, al progetto di riforestazione urbana. Sono state stanziate più risorse per la manutenzione del verde (in controtendenza rispetto al passato). Sono stati sistemati integralmente i parchi di via Goethe, di Sant’Agostino, le aree verdi intorno al Polaresco; è stata realizzata la pista ciclabile in continuità della green way nel Parco dei Colli. E’ stato completato il primo lotto del parco dell’ospedale nuovo, a breve inizierà l’ampliamento del Parco Solari e del Parco di via Cave. E’ ripartita Agenda 21, così come il progetto di ammodernamento della piattaforma ecologica comunale.

Bergamo è più ordinata, con la quanto mai puntuale e attenta manutenzione della nostra città che ha dovuto recuperare anche il completo immobilismo, quello sì reale, dell’ultimo semestre della precedente amministrazione di centrosinistra.

Dopo la grandiosa adunata degli alpini, Bergamo ha ritrovato la voglia di scendere in piazza: la città finalmente vive, non solo con la movida, ma con feste di via, rievocazioni storiche (un successo quella di Sant’Alessandro) ed eventi culturali mai realizzati prima d’ora, un volano per il turismo (a breve anche l’apertura del tourist center e del deposito bagagli).

Bergamo, anche attraverso l’applicazione del decreto Maroni, è una città più sicura: tra le altre cose, è stato istituito il nucleo speciale della polizia locale, potenziato tecnologicamente il sistema di videosorveglianza, affrontato con determinazione il problema dei parcheggiatori abusivi.

Nei prossimi anni questa amministrazione, con l’apporto determinante della Lega Nord, continuerà a lavorare duramente per perseguire gli interessi dei cittadini bergamaschi e farà risplendere la nostra bella città. Le polemiche sterili le lasciamo agli altri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da expadano

    che venditore di BUFALE!!!…
    abito di fronte al parco di via Goethe, e il rifacimento del parco era stato deciso e finanziato dalla giunta Bruni, i lavori sono partiti quando il nostro RIBOLLA non aveva ancora fatto nulla in consiglio

  2. Scritto da osignur

    Carissimo compagno ribolla,
    Lei deve aver sognato negli ultimi tempi perchè in città non si è visto un intervento nuovo che fosse uno rispetto a quando c’era Bruni.
    Se lei si vanta dia ver completato opere “brune”, perchè dice che siamo oltre i tempi Bruni?
    Mi sa che qua siamo a troppi brunelli da montalcino.
    Riverisco

  3. Scritto da orazio coclite

    Per la Redazione: vedo che sono stato censurato .Bene ,adesso non potete oiù parlare di redazione democratica e aperta.
    Comunque continuerò a fare presente il mio punto di vista

  4. Scritto da c.zap.

    Caro Coclite,
    nessuna censura. L,ei ha inserito il suo commento sotto la notizia “le minoranze insistono: Tentorio immobilista” e lì lo può trovare regolarmente. Come trova questo che conferma, poichè non è la prima volta che si esercita in queste considerazioni, di quanto pregiudizio ideologico lei è imbevuto. Mi permetta anche di aggiungerle, già che ci siamo, che il famoso detto “calunniate, calunniate, qualcosa resterà” non ha nulla di comunista ma fu pronunciato da Caron de Beaumarchais quando il comunismo era ancora ben al di là da venire.

  5. Scritto da jonny&jonny

    Ritengo bizzaro e triste che il capogruppo della lega continui la campagna elettorale dopo un anno di “mal governo”Il pgt è della Giunta Tentorio è il medesino di Bruni con poche volumetrie in meno,Dopo un anno nei banchi di palazzo Frizzoni confondiamo ancora Longuelo con Loreto(probabilmente per questo l hanno fatto capogruppo).. queste grandi opere…..sono come le ronde leghiste…immaginarie.Pero’ sono molto bravi nell occupare 2 o 3 ruoli istituzionali..in piena sintonia con il passato..

  6. Scritto da paola

    L’ignoranza leghista si distingue sempre!!Complimenti Ribolla,capogruppo della Lega,che non sai nemmeno distinguere LONGUELO da LORETO!!

  7. Scritto da cittadino di centrodestra

    ma siamo onesti, le vostre critiche sono basate sul niente. Il parco della bicicletta è tra longuelo e loreto, non mi sembra questa una cosa così importante, sono a 500 metri l’uno dall’altro.. guardate piuttosto a quello che NON ha fatto Bruni in 5 anni ed a quel poco che ha fatto: bloccare la tangenziale est e costringere il Comune a risarcire l’impresa, buttando 1 milione di euro! @paola ignorante se lo tenga per lei, anche su questo vi distinguete

  8. Scritto da simone paganoni

    In una cosa sono bravi: la politica degli annunci ! Provate a cancellare, dalla lettera di Ribolla, tutti i progetti che elenca preceduti da: ” a breve partirà…” ” a breve anche…” ” ci sarà…”, ecc. e vedrete che i progetit realizzati in un anno, anzi 15 mesi (non quindi in pochi giorni) si riducono davvero a poca cosa. segue…

  9. Scritto da expadano

    quindi la creazione di parchi, aree verdi, modifiche al piano urbanistico, sono state pensate, deliberate e realizzate in un solo ANNO? … Ma la LEGA crede che in fronte abbiamo scritto “Giocondo”?

  10. Scritto da simone paganoni

    Se poi anche fra quelli che elenca facessimo un doveroso distinguo: il parco della bicicletta era già pronto da prima della loro elezione, ne sono certo perchè ci andavo, e non è a Longuelo ma a Loreto ! Lo stesso dicasi per il primo lotto del parco del nuovo ospedale che era già aperto prima del loro arrivo ! Ed altri che solo Ribolla vede perchè non esistono come il potenziato sistema di videosorveglianza o la riforestazione, le cose fatte si riducono a 2 o 3: quindi questo è vero immobilismo

  11. Scritto da luciano015

    Quanto a chiacchiere sono imbattibili.

  12. Scritto da Andrea

    uhm…. ma di solito gli eventi elencati sono stati programmati gia’ l’anno precedente cioe’ dalla vecchia amministrazione…cosi’ come l’adunata degli alpini non è nata dal nulla…. mha….

  13. Scritto da leghista perplesso e imbarazzato

    Molto molto male affidarsi a persone non adatte ai ruoli istituzionali cui sono chiamate.

  14. Scritto da pen

    mmmh… se stava zitto faceva più bella figura!!!!

  15. Scritto da Davidao

    Mi sembra che questo ragazzo metta nel calderone un po’ troppa roba, che nulla a a che fare con i meriti di questa amministrazione (a cui almeno si può riconoscere il discorso della movida in città). Tra un po’ non vorrei che si pigliassero il merito di aver costruito anche la torre del campanone…

  16. Scritto da leghista

    questa è la Lega del futuro, faccia pulita, giovane, competente e preparato. Bravo Ribolla!

  17. Scritto da Ada Baloss

    @14- Per curiosità, da cosa lo deduci ? Dalla foto ?

  18. Scritto da lele

    bergamaschi, sveglia!!!
    quando supereremo questa pessima fase politica?

  19. Scritto da leghista

    @15 perchè lo conosco ed è una persona molto preparata.

  20. Scritto da ureidacan

    Mi pare di capire (a parte il politichese “faremo, abbiamo messo in cantiere”) che l’unica cosa approvata è stato il PGT. Ora io mi chiedo: ma questo PGT ( che è un adempimento obbligatorio per tutti i Comuni della Lombardia, perchè previsto da una legge regionale) non era stato già deliberato dalla vecchia amministrazione e prima di Tentorio non erano già in vigore le cosiddette norme di salvaguardia del PGT?. E’ vero che il Ribola è un praticante commercialista e non un urbanista…però

  21. Scritto da cuìn

    a me non sembra gran che cambiata, quindi o era splendida anche prima o fa schifo ancora adesso. chissà dove vive ‘sto ragazzotto.

  22. Scritto da carlo

    Tentorio non ha battuto nessun record in merito all’approvazione del Pgt. La legge regionale ( che un consigliere comunale dovrebbe conoscere) prevede che i Comuni con le elezioni durante l’iter di approvazione del PGT devono approvarlo entro il 150° giorno (termine allungato) dallla scadenza delle osservazioni, cosa che è avvenuta. Ribolla, non volendo, ha dato meriti a Bruni che ha dottato il PGT tra i primi in Lombardia. Ribolla ha millantato per difendere l’indifendibile.

  23. Scritto da marilena

    lo skyline! Ma che linguaggio stran-iero per uno della lega, un modo proprio facile per farsi comprendere…

  24. Scritto da angi

    Ho votato Lega tanto per mettere le cose in chiaro, ma le cose fatte e da fare sono ordinaria amministrazione o già approvate dall’amministrazione precedente. Si dia una mossa il sor Robolla e insieme al suo capo Tentorio facciano una volta tanto i seri.

  25. Scritto da GIACOMO ANGELONI

    DEDICO AL CARO ALBERTO UNA CANZONCINA …. la verità ti fa meale…. ecc…
    CREDO PROPRIO CHE QUESTA DIFESA D’UFFICIO SERVA A GRAN POCO… DA APRILE AD OGGI IN CONSIGLIO QUESTA AMMINISTRAZIONE NON HA PORTATO NULLA DI POLITICAMENTE RILEVANTE NULLA CHE FACCIA TRASPARIRE UN IDEA UN PROGETTO PER QUESTA CITTA’… NON SONO PLEMICHE STERILI MA SOLO LA REALTA’ DEI FATTI!

  26. Scritto da A te che egne a me

    ” a breve” , “sono in progetto” , “faremo”

  27. Scritto da Bergamasco

    Grande Ribolla!