BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Falgheri convince, avanti anche Grigelis

Al Trofeo Faip di Brusaporto ottima prova del bergamasco che domina l'autriaco Lang con un 6-4, 6-2.

Più informazioni su

Vince e convince Andrea Falgheri nel suo match d’apertura al Trofeo Faip di Brusaporto (10 mila dollari, sintetico indoor). Il tennista di casa, testa di serie numero 4, conferma di essere in grande condizione e domina l’austriaco Lang più di quanto dica il 6-4 6-2 conclusivo. Solo un piccolo brivido per il miglior tennista bergamasco: sul 3-3 del primo set, una palla break, poi annullata, poteva creare qualche complicazione. Passato quel momento, Falgheri è andato in crescendo, ha tolto il servizio al rivale al decimo game del parziale, e nel secondo è andato sul velluto dal 3-1 in avanti. “Sono contento della mia partita – ha spiegato Andrea a fine gara – soprattutto perché è difficile dare il massimo fin dai primi turni. Nel secondo set mi sono sciolto e il mio avversario mi ha concesso qualcosa. I favoriti? Prpic dovrebbe essere un gradino sopra tutti, ma per la vittoria finale ci siamo anche io e Grigelis”. Tra le altre partite, è andato a un soffio dal successo il montenegrino del Tennis Mongodi Ljubomir Celebic, ripescato come lucky loser e capace di mettere in grande difficoltà il milanese Alessandro Bega, già giustiziere di Tondini nelle qualificazioni. Quest’ultimo non ha concretizzato tre matchpoint consecutivi nel secondo set, ne ha sprecati altri nel terzo ma alla fine ha chiuso al decimo game. Nessun problema per il secondo favorito del seeding, Laurynas Grigelis, che si è dimostrato nettamente superiore al suo rivale, l’italiano Francesco Borgo (1034 Atp): è finita 6-2 6-1 in meno di un’ora. Ora per ‘Grigio’, lituano di Brusaporto, c’è un match con qualche insidia in più contro il bresciano Andrea Agazzi. Domani in campo, a partire dalle 11, tutti i match degli ottavi di finale.
La manifestazione si può seguire anche da casa, su pc, grazie al servizio di livescore e streaming, raggiungibile dal sito www.itfbrusaporto.com che darà anche tutte le news aggiornate.

TROFEO FAIP
Organizzazione: Ro.Ma.Sport in collaborazione con Future Talent e Asd Tennis Brusaporto. Montepremi: 10 mila dollari. Superficie: sintetico indoor.
Direttore del torneo: Marco Fermi. Supervisor: Massimo Morelli.
Main draw (con 32 giocatori): 20-25 settembre. Finale: sabato 25 settembre, ore 20.00. Ingresso: gratuito per tutta la durata del torneo. Web: www.itfbrusaporto.com oppure www.romasportasd.it

TABELLONE PRINCIPALE
Prpic (Sve)-Giustino, Chikhladze (Geo) b. Della Tommasina 6-3 6-2, Iannuzzi b. Oradini 7-6 7-6, Bellotti-Descloix (Fra) 6-3 3-6 7-6, Grassi b. Virgili 6-1 6-1, Gaio b. Papasidero 6-1 7-5, Bortolotti b. Maiga (Svi) 6-4 3-6 6-1, Bega b. Celebic 7-5 6-7 6-4, Capone b. Sude (Ger) 4-6 7-6 6-4, Sinicropi b. Micolani 6-1 6-3, Wolf b. Kalinauskas (Lit) 7-6 7-6, Falgheri b. Lang (Aut) 6-4 6-2, Crepaldi b. Fanucci 6-7 6-3 6-4, Kern (Ger) b. Beninca 6-2 6-2, Agazzi b. Zhurbin (Rus) 6-2 6-7 6-2, Grigelis (Lit) b. Borgo 6-2 6-1.

DOPPIO
1° turno: Celebic/Locatelli b. Frigerio/Tondini 6-3 4-6 10/7, Della Tommasina/Molina b. Bega/Sinicropi 4-6 6-3 10/8, Papasidero/Wolf b. Beninca/Borgo 7-6 2-6 10/8.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.