BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Presi due ladri di videopoker

Un marocchino preso con le mani nel sacco mentre scassinava le macchinette. Un albanese fermato su un'Audi rubata: aveva arnesi da scasso.

Per una volta i ladri da bar non l’hanno fatta franca. Tra domenica e lunedì i carabinieri hanno infatti arrestato due dei tanti delinquenti che negli ultimi mesi imperversano in provincia, prendendo di mira soprattutto i locali della Bassa. Il primo a finire in manette è stato un marocchino di 27 anni, colto con le mani nel sacco a Mapello. Intorno alle cinque di domenica mattina è arrivata una chiamata al 112 da due dipendenti del bar Center di piazza del Dordo, che passando per caso davanti al locale chiuso avevano notato la saracinesca forzata e dei movimenti all’interno. La pattuglia è piombata sul posto e ha bloccato il marocchino, che aveva appena svaligiato i due videopoker e il cambiamonete. L’immigrato si è giustificato dicendo di rubare per necessità, in quanto disoccupato.
Lunedì mattina intorno alle tre è invece finito in manette un albanese: l’uomo, un 26enne, transitava in via Spirano a Cologno al Serio quando si è imbattuto in un posto di blocco. Non si è fermato all’alt ed è fuggito, ma è stato inseguito e fermato poco dopo. Guidava un’Audi TT rubata e notata pochi giorni prima sulla scena di una delle tante spaccate: a bordo c’erano arnesi da scasso. E’ stato arrestato per resistenza e ricettazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.