BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vittime della pedofilia a Bergamo per un convegno

Sabato 18 e domenica 19 in città un centinaio di famiglie provenienti da tutta Italia che hanno avuto a che fare in prima persona col dramma della pedofilia.

Più informazioni su

Sarà la città di Bergamo ad ospitare la due giorni organizzata dalla Associazione Prometeo con il progetto “Coordinamento nazionale vittime della pedofilia”.
Nei giorni di sabato 18 e domenica 19 settembre giungeranno in città un centinaio di famiglie provenienti da tutta Italia che hanno avuto a che fare in prima persona col dramma della pedofilia. Insieme a loro un’équipe composta da membri delle forze dell’ordine, psicologi, criminologi.
“Sono una rappresentanza di un gruppo di almeno 1.500 famiglie, da noi seguite in questi anni e che abbiamo deciso di riunire, poiché l’arma più grande del pedofilo è il silenzio e l’omertà. Questo gruppo ha insegnato alle vittime invece che nessuno deve zittirle e che, mai come in questo caso, l’unione fa la forza.” A parlare Massimiliano Frassi, presidente della Prometeo, che sottolinea: “Le persone che interverranno hanno storie diverse tra di loro, accomunate però dal medesimo dolore: l’abusante è un sacerdote, un maestro, l’amico di cui si fidavano, il padre, il fratello. Alcune sono ad inizio del loro percorso, altre hanno riacquistato, dopo mille fatica, la meritata serenità”.
Dal raduno nazionale emergeranno diverse proposte operative, sia di tipo legislativo che di tipo istituzionale con alcuni incontri che le vittime chiederanno, primo fra tutti quello col Santo Padre.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marilena

    come si può chiamare santo il padre di tanti consacrati colpevole per essere stato zitto quando era cardinale?

  2. Scritto da il giudice

    Ai riconosciuti colpevoli di pedofilia 200 frustate e poi l’ergastolo, se sacerdoti 400 frustate e poi l’ergastolo in cella comune in penitenziario magrebino.