BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Sagra della patata” con la pala del Tiepolo

Sabato 18 e domenica 19 torna la rievocazione storica che quest'anno sarà dedicata alla pala del Tiepolo esposta nella chiesa parrocchiale. Non mancheranno i piatti tipici a base di patate.

La festa quest’anno sarà dedicata al Tiepolo e precisamente alla pala “Gloria di Ognissanti” esposta nella chiesa Parrochiale. A Rovetta tutto è pronto per la Sagra della patata che si svolgerà sabato 18 e domenica 19 con la rievocazione storica. L’edizione 2010 – l’ottava, organizzata dall’Associazione L’Era del ‘900 – vedrà infatti protagonista della tradizionale rievocazione storica il dipinto del Tiepolo che è posto alle spalle dell’altare maggiore della Chiesa Parrocchiale e che è stato recentemente restaurato con il contributo del Rotary Club Bergamo Nord, della parrocchia stessa, del Comune di Rovetta e del Circolo culturale Baradello di Clusone.
In programma appunto corteo di figuranti e la rievocazione storica “La pala del Tiepolo”. Per l’occasione sabato 18 alle 17 si terranno anche visite guidate alla parrocchiale di Rovetta e alla pala del Tiepolo (iscrizioni alla Pro Loco, costo 3 euro). A fare da cornice anche gli stand enogastronomici: saranno cucinati piatti tipici locali, quali: la filonga (pallina di polenta con dentro lo stracchino, cotta alla brace o al forno con la carta stagnola), gli gnocchi al cucchiaio, la polenta di rostrato rosso (antico mais coltivato da Giovanni Marinoni) e patate, i Rovettelli (biscotti di mais rostrato rosso e patate), e per finire anche il gelato, a base di patate e polenta.
Vi saranno anche stand di prodotti agricoli di Rovetta – questa’anno il raccolto delle quattro aziende agricole locali verrà portato in piazza Marinoni e venduto in sacchi da 5 a 5 Kg – vendita di patate e farina di mais rostrato rosso.
E non mancherà nemmeno il concorso fotografico “’Fotografa l’Era e vinci 1 quintale di patate’: sarà possibile scattare foto alla sagra e inviarle in formato stampa minimo 24×30 a "Era del ‘900, via Fantoni 45, 24020 Rovetta”. Una giuria qualificata sceglierà le migliori e le premierà con un sacco di patate: il primo classificato riceverà un sacco da 100 Kg, il secondo classificato da 75 Kg e il terzo classificato da 50 Kg di patate. 
 

Ecco il programma della sagra:  

 

Sabato 18

Ore 18,00 Corteo dei figuranti in costume con partenza da Fino del Monte e arrivo in Piazza Ferrari

Ore 19,00 Presentazione della rievocazione storica ‘La Pala del Tiepolo’

Ore 19,15 Apertura dei punti di ristoro con degustazione di piatti tipici

Ore 20,00 Presentazione della mostra di Ilario Gabrieli ‘Cereali minori, dall’orzo al panico’ e della mostra fotogra-fica ‘Momenti dell’Era’.
(al Centro Museale)

Ore 21,15 Rievocazione storica ‘La Pala del Tiepolo’ proposta dal gruppo ‘I fò de Pais’

Nel corso della serata si esibiranno la ‘Cumpagnia di Cansù’ e le ‘Donne dell’Era e Musici’.
Verrà inoltre proposta una degustazione di vini bergamaschi.

Domenica 19 settembre

Ore 08,30 Colazione della nonna Gheta

Ore 10,30 Gioco della ‘bala’ in piazza

Ore 12,00 Apertura dei punti di ristoro con degustazione di piatti tipici

Ore 14,30 Corteo dei figuranti in costume con partenza da Fino del Monte e arrivo in Piazza Ferrari

Ore 15,00 Rievocazione storica ‘La Pala del Tiepolo’ proposta dal gruppo ‘I fò de Pais’

Nel pomeriggio si esibiranno la ‘Cumpagnia di Cansù’ e le ‘Donne dell’Era e Musici’.

Ore 18,00 Santa Messa in latino celebrata da Don Severo Fornoni
(presso la Chiesa Parrocchiale di Rovetta)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.