BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

AlbinoLeffe-Crotone 1-1 fotogallery

Gran gol di Omar Torri imbeccato da Bombardini che con un sinistro chirurgico batte da pochi passi Belec.Pareggio di Ginestra.

Più informazioni su

ALBINOLEFFE-CROTONE 1-1
Reti: 14’ Torri, 7’ st Ginestra
ALBINOLEFFE: Tomasig, Lebran, Passoni, Luoni, Martinez (37’ Salvi), Hetemaj, Previtali, Foglio (9’ Cisse), Piccinni, Bombardini, Torri (9’ Momentè). All. Mondonico.
CROTONE: Belec, Crescenzi, Viviani, Abruzzese, Migliore, Napoli, Eramo, Galardo, De Giorgio (29’ Ledesma), Cutolo, Ginestra (42’ Uccello). All. Menichini

Dopo la bella vittoria contro il Varese l’AlbinoLeffe si fa fermare sul pareggio in casa da un buon Crotone. Risultato tutto sommato equo per quanto visto sul terreno di gioco del Comunale (reso ancora più scivoloso dalla pioggia) con un primo tempo vivace da parte di entrambe la squadre e una ripresa molto più soft.
L a partenza è quella che tutti i tifosi seriani sognano. Poco prima del quarto d’ora, infatti, Bombardini prende in mano il righello per disegnare un assist filtrante a Torri: il bomber si ritrova solo davanti Belec e lo spiazza di sinistro. Con il vantaggio in tasca la Celeste acquista fiducia, e dieci minuti dopo potrebbe raddoppiare ancora con il suo bomber che, pescato solo in mezzo all’area da Foglio, spara clamorosamente addosso a Belec. Alla mezz’ora De Giorgio scalda i guantoni di Tomasig con un missile da trenta metri che il numero uno disinnesca in corner. Sul finire del primo tempo i seriani rischiano grosso facendosi infilare in contropiede da Cutolo, il quale trova in mezzo all’area ancora De Giorgio ma per fortuna Tomasig ha i riflessi di un gatto e salva i suoi. La ripresa si apre invece si apre nel modo peggiore per la squadra seriana. Al 7’ Passoni risolve in qualche modo una mischia in area seriana, ma la palla respinta senza troppa convinzione carambola sui piedi di Ginestra che buca la difesa e supera Tomasig in diagonale. Mondonico prova a dare una scossa ai suoi inserendo Cisse e Momente per il dolorante Torri e Foglio. La pioggia inizia a cadere sempre più copiosa, e le due squadre danno l’impressione di accontentarsi del pareggio. Al 36’ sussulto Celeste, con Cisse che innesca Bombardini il quale non riesce a trovare Momentè a centro area. Sul ribaltamente di fronte la conclusione volante di Ginestra è respinta in angolo da Tomasig. Il Baffo di Rivolta prova anche la carta Salvi sperando, come contro il Varese, in guizzo del suo giovanotto. Ma questa volta nè lui nè l’AlbinoLeffe riescono a fare bottino pieno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.