BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tir e Bellini ko, spazio a Ceravolo e Raimondi

L???Atalanta sbarca a Siena senza due pedine importanti. Colantuono vara l'inedita coppia Ceravolo-Ardemagni in avanti e rilancia Raimondi dietro.

Più informazioni su

L’Atalanta sbarca a Siena senza due pedine molto importanti del suo scacchiere: Bellini e Tiribocchi. Entrambi alle prese con alcuni problemi fisici (fastidio alla caviglia per il difensore e lesione al gluteo per il bomber) non sono stati nemmeno convocati per la trasferta toscana. Colantuono però ha già pensato a come sostituirli in modo adeguato. La rosa nerazzurra di quest’anno, del resto, è talmente ampia che anche l’assenza di due uomini di primo livello non dovrebbe farsi sentire eccessivamente. In difesa, al posto del terzino di Sarnico, a destra dovrebbe trovare spazio Raimondi, che sembra in vantaggio su Capelli. Al centro la coppia d’oro Talamonti-Manfredini, e a sinistra il jolly Peluso. A centrocampo si profila l’esclusione di Pettinari, che non sta passando un buon momento di forma. A sinistra dovrebbe essere quindi dirottato Padoin, con Bonaventura dalla parte opposta. In cabina di regia sarà Basha ad affiancare Barreto. In avanti ecco l’inedita coppia Ceravolo- Ardemagni, con Doni pronto a subentrare dalla panchina per firmare la vendetta verso il suo nemico Antonio Conte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Doni Titolare

    Senza Bellini e, soprattutto, Tiribocchi, sarà molto difficile vincere a Siena. Vista l’assenza del Tir, io farei partire titolare Doni, vista anche la voglia di rivalsa che ha verso Conte.