BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sciopero delle biglietterie, per la Cgil ottima adesione

Secondo la FILT-CGIL toccate punte di adesioni fino al 100 per cento

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina lo sciopero indetto dalla FILT-CGIL per tutte le biglietterie della Lombardia (Milano Centrale, Lambrate, Porta Garibaldi, Rogoredo, Bergamo, Brescia, Como San Giovanni, Desenzano, Gallarate, Lodi, Monza, Pavia, Voghera) ha toccato punte di adesioni fino al 100%. Lo sciopero proseguirà per l’intera giornata di oggi.
Molti i disagi per i passeggeri che questa mattina hanno trovato le biglietterie ferroviarie chiuse. La FILT-CGIL per spiegare le ragioni della protesta ha organizzato volantinaggi davanti le entrate delle stazioni. Uno sciopero dichiarato sia per le condizioni dei lavoratori, costretti a lavorare in ambienti senza alcun tipo di refrigerazione d’estate e riscaldamento d’inverno, sia per la qualità del servizio. I cittadini, che quotidianamente si recano alle biglietterie ferroviarie della Lombardia, sono costretti a tempi di attesa che raggiungono i 45 minuti. L’ultima settimana del mese le code crescono esponenzialmente a causa della concentrazione del rinnovo degli abbonamenti ferroviari.
Molte le attestazioni di solidarietà da parte dell’utenza che tutti i giorni vede peggiorare il servizio e aumentare le tariffe del trasporto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.