BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La movida chiude in bellezza, 25 mila in centro fotogallery

"Vivi Bergamo il gioved??", un altro successone. Pi?? di venticinque mila persone si sono riversate nel centro di Bergamo gioved?? sera per l'ultimo appuntamento con la movida.

Più informazioni su

"Vivi Bergamo il giovedì", un altro successone. Più di venticinque mila persone si sono riversate nel centro di Bergamo giovedì sera per l’ultimo appuntamento con la movida. Complice anche il meteo, che ha concesso qualche ora di estate prolungata, un fiume di gente ha invaso la città. Da viale Papa Giovanni fino a via XX settembre, tantissimi e per tutti i gusti gli stand allestiti dalle associazioni, i palchi con ogni genere di musica.
Soddisfazione anche per i commercianti, che hanno partecipato con entusiasmo studiando attrattive ad hoc: tavolini all’esterno, grigliate, esposizione di vestiti in strada. Un successo ben oltre le aspettative, sia per i cittadini che per i commercianti, che fa ben sperare anche per l’estate 2011. Il segreto del pienone è forse proprio la grande varietà di proposte, sia musicali che di intrattenimento. Non potevano mancare i dj che hanno richiamato in piazza tanti giovani a ritmo di house music e techno. Per chi preferisce musica più soft in via Paglia immancabile esibizione di giovani virtuosi del piano che hanno mostrato tutta la loro bravura con un vero pianoforte a coda. Psichedelia in via Sant’Orsola con i Verbal e gli Stardog, mentre spazio al jazz in piazza Pontida e alle giovani band in piazza Santo Spirito. E poi ancora danza, esibizioni di giocoleria. Nonostante la tanta gente, la polizia locale è riuscita a gestire il traffico senza troppi affanni.
L’appuntamento è ora all’estate prossima, a meno che l’amministrazione sull’onda del successo non decida di proporre un tocco di movida anche nel periodo natalizio.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mucca carolina e poggi.olini

    Comunque dalla differenza di atteggiamento dei vigili da Luglio ad oggi si percepisce che al comando di via Coghetti c’è stato un cambio al vertice…..
    Purtroppo non tutte le ciambelle riescono col buco.

  2. Scritto da dan

    @4 guarda che brescia, ahimè, è molto più viva di bergamo…

    gran bella serata ieri… bisogna farlo una volta al mese anche durante l’anno…

  3. Scritto da Marco Cimmino

    Caro Mario, a me risulta che le tasse le paghino in tantissimi, oltre a me: non cominciamo con la solita demagogia. Qui non si tratta, inoltre, di essere pro o contro il parcheggio per residenti, ma di precisi diritti, che a lei potranno non piacere, ma che sono sanciti da regole precise; e di altrettanto precisi doveri, cui un vigile dovrebbe ottemperare, se vuole essere credibile come garante della legge. Quindi non c’è da mettersi d’accordo: c’è solo la civiltà contro l’arbitrio individuale.

  4. Scritto da Marco Cimmino

    Quanto alla marca da bollo che è tassa dello Stato, non vedo che nesso abbia col fatto che un vigile sia tenuto a far applicare le norme comunali. Siccome pago il bollo alla Regione, dovrei poter parcheggiare in divieto di sosta, senza che il vigile mi faccia la multa? Logica aristotelica la sua! Comunque, se vuole anche lei uno di quei talloncini, le vendo casa mia, ad un prezzo equo: così si accorge di quanto costa abitare in centro. A meno che l’Iva, che è statale, se l’autoriduca da solo…

  5. Scritto da x deb

    Brescia piu morta di bergamo?spero sia una battuta ;) apparte gli scherzi facci un giro se ti capita la sera e molto piu viva e non per 3-4serate estive ma tutto l’anno! Ci vado spesso sia in settimana che nel weekend e credimi offre molto molto di piu!

    Per il resto gran bella serata bello vedere un mare di gente oltre la mezzanotte, unico appunto che ancora nessuno ha sollevato. Ma come si fa a organizzare la notte bianca di giovedi sera? non sarebbe stato meglio di venerdi o nel weekend?

  6. Scritto da mario

    Signor Cimmino, vede il parcheggio per residenti non lo lo trovo corretto, lei parla di tasse, le pago anchio che abito in periferia ma lei può venir tranquillamente a parcheggiare sotto casa mia, perchè io non posso venire sotto casa sua?Purtroppo è una regola che esiste e deve anche essere anche fatta rispettare anche se converrà con me ” la multa ” non le trova il parcheggio. se ci fosse più unione tra le forze di polizia magari ci sarebbe anche qualche vigile in più in giro per dare le multe

  7. Scritto da deb

    A Brescia ogni tanto ci vado e ci ho pure lavorato: guarda non ho notato molta differenza con Bergamo (e per Bergamo intendo Bergamo Alta, non Bergamo Bassa). Semmai c’è piu’ vita sul lago di garda, ma il lago fa storia a se’.
    secondo me vale la legge dell’erba del vicino….

  8. Scritto da Marco Cimmino

    Mio caro, perchè la gente va a spasso in via XX settembre, non a Colognola: il che crea la necessità di riservare qualche posticino per i residenti, dato il rappoirto domanda-offerta. Mi pareva evidente. E le multe non mi trovano il parcheggio al momento, ma servono da deterrente: se sai che ti multeranno, ci pensi due volte prima di parcheggiare. Si chiama prevenzione. Mi pare che il suo approccio al problema sia un tantino surreale, scusi se glielo dico. Logica e concretezza, spesso, aiutano.

  9. Scritto da comunicattivo

    Bella iniziativa, peccato solo che si sia scelto di animare le vie cittadine tutte insieme: non si poteva organizzare mini-movide lungo tutta la settimana? Così almeno i residenti non si lamentavano tutti d’un botto, no?
    E poi non capisco perchè invece di mettere un autobus ATB in bella vista non hanno pensato a servizi navetta fino a tardi, anche con i nuovi parcheggi di scambio!

  10. Scritto da capitano

    @14 mario: forse perrchè in periferia ci sono più posti, case più “nuove” con i box(che quei mascalzoni di architetti dei secoli scorsi non hanno costruito,mannaggia) e ci sono meno negozi, luoghi di lavoro, scuole e uffici pubblici che attirino vetture da parcheggiare.. le basta?

  11. Scritto da Edoardo

    siete allucinanti, peggio di mio nipote che compie 3 anni domani…
    capaci di polemizzare ed accapigliarvi su qualsiasi cosa..
    che vite tristi

  12. Scritto da simo

    Anch’io sono contrario ai parcheggi per residenti a pagamento. Possono esistere ma devono essere gratis. Se no il COmune affitta il demanio comunale!

  13. Scritto da Paolo C.

    Credevo che si parlasse della movida.
    A me è piaciuto particolarmente che la musica fosse diversificata per zone e che ci fosse anche la musica classica, anche se un po’ sacrificata perchè ogni tanto passava quelche macchina o moto.
    E mi sono piaciuti i Tamarros.
    Credo che bisogna rifare cose del genere a Bergamo

  14. Scritto da Rampinelli Raiderz

    @ Cimmino
    Guardi la gente a passeggio per Colognola ci va, nonostante gli aerei… Nei quartieri non si respira ancora aria di OrioCenter, per fortuna!

  15. Scritto da pen

    è vero, bellissima serata ieri sera, da ripetere assolutamente!!!
    una critica davvero all’ATB, possibile che l’afflusso di 25.000 persone non abbia fatto venire in mente di far proseguire il servizio bus fino, quantomeno, alle 00.30??
    Al posto di venire in auto (e parcheggiare in divieto) molti avrebbero potuto usare i mezzi pubblici.
    Serve comunque un pò più di coordinazione per avere un risultato secondo me invidiabile!!

  16. Scritto da roberta brembilla

    A luglio non c’ero. Non riusco ancora a credere a quello che ho visto ieri sera. Tanta gente, tanta allegria. Mi è piaciuto tutto e veramente non mi aspettavo anche la musica classica (che andava bene per riposarsi le orecchie dalla disco). Mi è piaciuta anche la Traviata col coro e tutto.

  17. Scritto da Valeriano

    Complimenti all’Assessore e a tutti coloro che hanno contribuito ad iniziarea cambiare la nostra città, i risultati si vedono! Bravi avanti così

  18. Scritto da Marco Cimmino

    La movida mi pare una bella cosa: dà un po’ di vita alla città. Però, devo fare un piccolo appunto: mia moglie, ieri sera, doveva parcheggiare, rientrando a casa. I parcheggi riservati erano pieni di auto di non residenti: quando si è rivolta ad un vigile, questo le ha detto di andare a parcheggiare lontano dal centro. Mi pare una risposta un tantino sprezzante, per un cittadino che paga le tasse e, soprattutto, paga per quel talloncino arancione. Movida 10 e lode. vigili, tanto per cambiare, 2!

  19. Scritto da cittadino bergamasco

    Migliorate, magari A2A metta qualche cestino dell’immondia in più, con l’ATB più efficiente, ma …… GRAZIE ho passato una bellissima serata e BRAVO COMUNE ! ! ! Questo mi riavvicina alla politca. Ma non dormite sugli allori, lavorate, lavorate ancor più. GRAZIE

  20. Scritto da mx

    Bellissima serata!!! pure io ho visto parecchie macchine in divieto di sosta, e i parcheggi sotterranei erano ancora disponibili. Io credo sia giusto multare chi fa il furbetto, per rispetto di chi li ci abita a ha diritto a parcheggiare, e per rispetto di chi si fa 4 volte il giro di Bergamo per trovare parcheggio!Comunque ottima serata, ci ho portato amici di fuori Bergamo e sono rimasti a bocca aperta (peccato che per per il resto dell’anno Bergamo sia una citta’ morta).

  21. Scritto da P.C.

    A differenza delle 2 serate che ho frequentato a luglio,questa mi è sembrata un poco sottotono,credo per la vastità dell’area chiusa e per la frammentazione delle attrazioni.Bergamo non è Milano.Concordo che le auto in divieto andrebbero sanzionate,altrimenti l’anarchia prenderà il sopravvento(vedi partite di calcio).

  22. Scritto da deb

    Io non capisco per ci si ostini a dire che Bergamo è una città morta: il vero centro di Bergamo è Città Alta che è sempre piena di gente, anche la sera. Certo non sarà come Milano, ma ci sono altre città ben piu’ morte come Brescia, Sondrio o Cremona, dove dopo le 23 non c’è in giro neppure il gatto!

  23. Scritto da franz

    la risposta di un vigile è stata alzare le spalle e rispondermi “Questa sera sta a casa” ?!? vi giuro che la risposta è stata questa.. per fortuna un altro vigile di buon senso, dopo avermi attendere a lungo, mi ha fatto passare lo stesso, pur dovendo passare in mezzo alla gente.
    ribadisco:bene vengano queste iniziative,ma pretendo un persorso alternativo per rincasare e di non avere a che fare con vigili che si credono sceriffi.. almeno gli facciano un test di intelligenza all’assunzione..

  24. Scritto da paolo

    beh, non c’è che dire, queste serate le hanno proprio azzeccate. ieri sera c’era la sensazione ci fosse un po’ meno gente in giro, ma credo fosse dovuto alla maggiore ampiezza dell’area chiusa al traffico e al maggior numero di proposte diverse. forse era anche più passeggiabile, e questo non guasta! complimenti!

  25. Scritto da franz

    come già scrivevo ieri,sono molto contento che ci siano iniziative del genere,non voglio criticare a priori,più vita c’è meglio è(anche se io l’avrei fatta durare di più e con qualche contenuto culturale in più),ma meglio di niente,complimenti all’assessore e all’amministrazione..
    ma c’è stato un disguido madornale nell’ordinanza dei vigili:
    per i residenti in via XX settembre l’unico percorso alternativo per i residenti era in realtà bloccato dai lavori in corso:COME FACEVO A TORNARE A CASA??

  26. Scritto da mario

    @ marco cimmino
    sono contento che almeno qualcuno paghi le tasse.
    Nell’ultima chiusura di luglio su questo stesso giornale ( potete andare a vedere gli articoli ) ci sono state le solite polemiche perchè i viglili hanno sanzionato le auto in divieto ( non capiscono niente, bisogna usare tolleranza ect ) ora ci si lamenta perchè non è stato fatto, mettetevi daccordo una buona volta.
    P.S. le marche da bollo che lei paga per il cartellino ( per me un privilegio da eliminare) è una tassa dello stato

  27. Scritto da capitano

    considerata l’apertura delle scuole, il periodo esami dell’università e le aziende/uffici a pieno regime..direi prorpio che è stato un gran successone! a mezzanotte il centro era ancora pieno di gente..di più era difficile aspettarsi!