BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Atalanta e Bergamo, scusatemi per quella rimessa”

L'ex giocatore del Milan malato di Sla su Premium Calcio in onda venerd??: "A fine gara si scaten?? l???inferno con i giocatori nerazzurri che mi cercavano negli spogliatoi".

Più informazioni su

Venerdì 17 settembre 2010 su Premium Calcio alle ore 21.00 al via "La tribù del calcio", la nuova rubrica curata da Paolo Ziliani per i veri innamorati del pallone, che ci accompagnerà per tutta la stagione con storie, racconti, aneddoti, curiosità e retroscena inerenti al mondo del calcio di ieri e di oggi.
Nella 1° puntata verrà ricostruito il giallo della rimessa non restituita in “Atalanta-Milan” del 26 gennaio ‘90: il Milan non restituì un pallone messo fuori da Stromberg per l’infortunio a Borgonovo, Rijkaard lo rimise in gioco e, nell’azione seguente, il Milan ottenne un rigore, che Baresi trasformò, qualificando i rossoneri alla semifinale di Coppa Italia. Intervistando i protagonisti di allora, da Sacchi a Stromberg, da Borgonovo a Mondonico, “La tribù” svela retroscena inediti. In uno scritto esclusivo fatto avere alla redazione di Sport Mediaset dalla moglie Chantal, Stefano Borgonovo, che Barcella atterrò per il calcio di rigore e che ricorda perfettamente la giornata, racconta: “Ricordo che a fine gara si scatenò l’inferno. II giocatori dell’Atalanta negli spogliatoi mi cercavano e ricordo che sul pullman la polizia ci chiese di non sederci vicino ai finestrini, tirare le tendine e sdraiarci a terra per evitare guai. In quanto a Mondonico, che voleva portarmi al Torino e che quella sera avrei dovuto incontrare a cena, mi scaricò”. Inoltre, a distanza di 20 anni, Borgonovo decide di fare quel che nessuno, sulla sponda-Milan, aveva ancora fatto: “Chiedo scusa a Bergamo – scrive Stefano – “Come disse Paolo Maldini nello spogliatoio: che figura di merda abbiamo fatto!”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pipponeroblu

    ah…dimenticavo
    solo ATALANTA
    ol rest al vansa….POTA

  2. Scritto da X 30 foreign

    Falso. La presa in giro era stata chiara a tutti già allora, ovviamente tranne che ai telespettatori di rete4 come lei.

  3. Scritto da foreign

    Be allora sentiamo cosa doveva fare il Berluska? Atti osceni passivi?
    …a proposito, prendo solo RaI3…..

  4. Scritto da visione globale del mondoooo

    quell’episodio costituisce una macchia incancellabile di una squadra straordinaria e di personaggi straordinari (sacchi e baresi).. le scuse sarebbero state ridicole, penso che ancora oggi i soggetti provino vergogna. vorrei ricordare tuttavia a quelli che idenficano nelle big i soliti ladri a danno delle sobrie e pure provinciali, che il comunale di bergamo è stata sede di altri scempi sportivi compiuti dai neroblu.
    il cav. Randazzo nel suo libro di memoria ne cita alcuni, su tutti il famoso>>

  5. Scritto da visione globale del mondoooo

    atalanta pistoiese, dove lo stesso ex direttore generale ammette che si la combine c’era stata.. ricordo personalmente di avere assistito ad un atalanta como (stagione ’03 mi pare) dove i giocatori del como arrivavano a metà campo e si fermavano..
    quindi
    amici atalantini, piantatela di fare gli innocentini, e basta ad ogni rimessa laterale “sportiva” di ogni atalanta milan urlare “DAGHELA MIA!!!” sono passati 20 anni!! ahahahaha

  6. Scritto da X 33 foreign

    Niente male come idea. Magari gli sarebbe pure piaciuto.

  7. Scritto da soloatalanta

    Ne passeranno pure 2000 di anni, ma la figura resterà sempre. Inoltre: una cosa è la combine tra due squadre, un’altra cosa è una squadra che ruba deliberatamente ad un’altra. Ricordatevi della lampadina di Marsiglia

  8. Scritto da Aladin

    rijkard è il più colpevole,non dimentico, fu lui a non restituire il fallo laterale. poi massaro non la buttò fuori. uomini di ….
    ps anche la notizia che il MONDO già contrattava con i giocatori per il Toro è una new mi sembra
    Forza Stefano e grazie!

  9. Scritto da polpopaul

    Quella partita fu un penoso episodio causato da una squadra assetata di vittorie ad ogni costo per assecondare una dirigenza ansiogena e bulimica (gente, per capirci, che alla trentesima villa è in affannosa ricerca della trentunesima). Ed ovviamente, in questo caso, ogni toppa è peggiore del buco.

  10. Scritto da pipponeroblu

    @Visione Globale ?!?
    se permetti sono COSE BEN DIVERSE !!!
    è inutile che vi arrampichiate ancora oggi giorno sui vetri, per trovare scuse e NON rammentarvi del vostro fattaccio.
    NESSUNO ha mai fatto quello che avete fatto VOI !!!
    e visto che ricordi, ti dimentichi il lampione di marsiglia ???
    dai fai il bravo, NON cadete nel RIDICOLO, l’avete già fatto !!!
    e …(segue)

  11. Scritto da pipponeroblu

    (segue)…e ti rammento lo striscione esposto per Giuve v Bilan dai tifosi bianconeri (NON proprio nostri amici….) che diceva “IL VOSTRO STILE è QUELLO di BERGAMO” !!!
    quindi non prendiamoci in giro, l’avete fatta fuori dal vaso

  12. Scritto da marino B.

    Sig. foreign @30.non scommetta.Con me la scommessa è persa.!

  13. Scritto da visione globale del mondoooo

    quell’episodio costituisce una macchia incancellabile
    mi sembra inequivocabile di avere qualificato il fattaccio come merita, salvo che si voglia parlare in lingua diversa dall’italiano. in tal caso, oltre al libro di randazzo (ripeto, leggetelo, quello di atalanta pistoiese è solo il più clamoroso delle combine ivi raccontate protagonisti i vostri idoli), consiglio il vocabolario.
    il milan dopo marsiglia è stato squalificato dalle coppe per un anno (giustamente), ricordo bene. come anche >>

  14. Scritto da visione globale del mondooo

    mi pare che il vostro glorioso capitano dopo il fattaccio di atalanta pistoiese (ammesso dall’ex direttore generale, non dal magazziniere, assolti solo per insufficienza di prove..ahah) sia tutt’ora la bandiera della vostra squadra.
    non ridare la palla dopo che l’han messa fuori per soccorrere uno dei tuoi, e poi segnare, è il top dell’antisportività; fare combine per arrotondare il già lauto stipendio, è cosa per magistrati ordinari prima che sportivi.
    DAGHELA MIA !!!! AHAHAHA

  15. Scritto da pipponeroblu

    @ Visione Globale
    beh in fatto di combine, credo che VOI la fate da MAESTRI, col pelato zioFester al comando, il che è tutto dire, i suoi fidati collaboratori che telefonavano addirittura ai guardalinee della prox partita (come si chiamava quello lì ?!?) e in fatto di partite combinate, TI ricordo 1 certo Bilan v Reggiana anni fa, con la Regia che CASUALMENTE vince a S.Siro contro i GRANDI MOSTRI 1-0, si salva e va giù il Piacenza (ditelo ai piacentini….) oppure lo 0-0 col brescia anche..

  16. Scritto da pipponeroblu

    ..(segue) sempre ultima giornata, MAI 1 tiro in porta in tutta la partita (presenti miei Amici zozzoneri….raccontato lo SKYfo da loro !!!) QUINDI dai non fare la morale, lasa sta ol nostro CAPITANO, tieniti i TUOI campioni ?!? e TI ricordo…MEGLIO UOMINI CHE CAMPIONI !!!
    NOI li abbiamo avuti e ne abbiamo, voi…zingari VENDUTI alla migliore e domani…Balotelli ! BELLA dimostrazione di classe e stile !
    ci si vede tra pochi mesi…NOI CI SIAMO SEMPRE, per servirvi ahahah
    ciao mostri

  17. Scritto da pipponeroblu

    ah dimenticavo….
    Global…VI VOGLIAMO così !!!

    ciao Mostri….ci mancAte…..A presto

  18. Scritto da visione globale del mondoooo

    dimenticavo, altro episodio straordinario d’animo puro neroblu e companies provinciali:
    zampagna con la ternana che tira il rigore, segna e si rammarica di avere segnato: “perchè le tifoserie delle due squadre erano gemellate”

    ahaahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahah

    pipponerublu, illuditi della vostra purezza, facciamo tutti skyfo!!

    DAGHELA MIA !!!! to be continued

  19. Scritto da delusa

    Tante cavolate scritte da gente ingnorante come milanisti,interisti ecc…Sono capace anch io a tifare x le grandi,troppo facile!!!Forza Atalanta e grazie Borgonovo che hai ammesso il furto!!!!Uno dei tanti furti!!!Ma tanto sarà sempre cosi!

  20. Scritto da ma dai

    mi fanno ridere (anzi, incazzare) i commenti di quelli che dicono di “non accettare le scuse”.
    ma chissenefrega di una partita di calcio, il problema vero è la salute di questa persona che purtroppo è gravemente compromessa! tanti auguri e coraggio a borgonovo e a tutti quelli nella sua situazione, e ripeto: chissenefrega di una partita di calcio, le cose importanti sono altre.

    p.s.
    comunque, per chi crede al destino, baresi in fatto di rigori è stato “punito” 4 anni dopo

  21. Scritto da pipponeroblu

    visione….
    se permetti TUTTI VOI fate SKYFO !!!
    Io NON mi illudo certo, ghe mancheres, lo so benissimo come gira il calcio e la vita in generale….MA QUI si sta parlando di 1 fattaccio BEN preciso. Se poi fa comodo di…tirare dentro tutti, qst è 1 altro tipo di discorso. Comunque…tra pochi mesi ci si rivede…e NOTER an gregna de sicur, so mia oter !
    ciao mostri ahahahahahah to be stopped
    massaro dacci la palla
    VI VOGLIAMO così

  22. Scritto da foreign

    Sig. Marino B, 20 anni fa ricordo che tutti, scommetto compreso pure Lei, avevano apprezzato il gesto di Berlusconi….ma si sa all’epoca Silvio non era in politica e veniva considerato un uomo di successo, oggi qualunque cosa faccia o abbia fatto nel passato è paragonato a Hitlet.

  23. Scritto da PIPPO1907

    mi spiace per la sua malattia ma è troppo tardi per scusarsi quel pomeriggio ho visto lo scempio più grande in una partita della mia DEA MEGLIO UOMINI CHE CAMPIONI GLEN UNICO!!!!!

  24. Scritto da s

    Chissenefrega di quella partita, forza stefano!

  25. Scritto da PIERO DU' QUADERI

    TANTO DI CAPPELLO AL SIG BORGONOVO, UN ESEMPIO PER TUTTI. LE SCUSE DEVONO SEMPRE ESSERE ACCETTATE; CERTO CHE DOVEVA ESSERE CHI HA TIRATO IL RIGORE (BARESI) AD AVERE IL BUON SENSO DI CALCIARLO FUORI. MI RICORCO CHE ALLORA STAVO LAVORANDO E SEGUIVO LA PARTITA ATTACCATO ALLA RADIO CON IL COMMENTO DEL MITICO ELIO CORBANI. BEI TEMPI COMUNQUE (SI ERA PIU’ GIOVANI ARGH!!!!)

  26. Scritto da RAMBALDO

    Una conferma, sapete riconoscere i giocatori? Secondo me Weah, Virdis e Van Basten.
    In bocca al lupo Stefano

  27. Scritto da marino foletta

    ci vorrebbe baresi al tuo posto, per le scuse e non solo.

  28. Scritto da g.luigi

    ero presente e non l’ho mai scordata quella giornata.
    fino ad ora si era scusato(molti anni dopo però) solo sacchi che + di una volta ha detto che è un neo(grosso direi) della sua carriera dato che poteva e doveva far calciar fuori il rigore. ricordo l’ esultanza vergognosa di maldini e company dopo il gol e l’incredulità di stromberg e ferron.non mi sono mai sentito così male dopo una partita.

  29. Scritto da bruce

    io c’ero…che mi ricordo solo il berlusca si era “scusato” tranne poi andarsene in finale e ciao a tutti…. baresi un uomo piccolo piccolo…l’atalanta fù esempio di sportività il milan di vigliaccheria borgonovo buona fortuna

  30. Scritto da alessandro

    Per me la foto che avete messo è quella di Costacurta.Auguri e grazie a STEFANO, FORZA CHE LA PARTITA CONTRO LA SLA LA VINCI!!!!!!

  31. Scritto da La Redazione

    Caro Alessandro, non si preoccupi, siamo sicuri che è Borgonovo

  32. Scritto da Alessandro

    Non mi preoccupo,scusate se mi sono permesso!

  33. Scritto da Alberto

    1) complimenti a Bergamonews per aver “scovato” questa notizia e averne dato rilievo
    2) certe cose non si dimenticano e quindi scuse accettate
    3) speriamo che questo “passo” possa rasserenare gli animi tra le due tifoserie
    alberto

  34. Scritto da quanti ricordi

    baresi il rigore l’ha sbagliato… ma quattro anni dopo (mannaggia a lui)

  35. Scritto da s

    All’epoca Berlusconi chiede alla federcalcio di promuovere l’Atalanta, ma la federazione rispose di no in quanto il risultato era ormai omologato. Ricordo ancora il titolo della Gazzetta.

  36. Scritto da Neroazzurrodoc

    Per me Borgonovo fu in quella ciscostanza il meno colpevole. Chi perse una colossale occasione fu Baresi: ci pensate cosa tutti ( tifosi, stampa, tv ) avrebbero detto di lui se avesse calciato platealmente fuori il rigore? Gli elogi si sarebbero sprecati e quella sarebbe stata una gemma nella sua splendida carriera. Ma il Milan fu punito dal Dio del calcio. Per troppa ingordigia i rossoneri quell’anno non vinsero n iente. PER STEFANO UN GRANDE ABBRACCIO: SEI UN UOMO VERO E CORAGGIOSO !

  37. Scritto da renzo tramaglino

    Mai dimeticata quella partita. Una vigliaccata, un comportamento antisportivo, illogico, surreale. Me ne sono andato subito dopo il rigore con la certezza che neppure lo sport – oramai – salvaguardava una pur minima base di valori etici e comportamentali. Grazie caro Borgonovo per le scuse certamente non da Lei dovute; un sincero in bocca al lupo per la battaglia contro la SLA che Le auguro di vincere alla grande; riflettano invece Sacchi e Baresi, i veri colpevoli.

  38. Scritto da dan

    non mollare Stefano !!!

  39. Scritto da per la precisione

    Neroazzurrodoc: nel 1990 il Milan vinse la Coppa dei Campioni (1-0 sul benfice goal di Rjikaard al Prater di Vienna). Per la precisione

  40. Scritto da luis

    Anche dopo 20 anni per chi come mè era allo stadio, le scuse sono una presa per il e da quella partita odio i rossoneri…l’ ATALANTA STROMBER e tutti gli altri giocatori NEROBLU hanno dato una lezione di vita ai cosidetti campioni milanisti che ancora oggi si dovrebbero vergognare…

  41. Scritto da soloatalanta

    Le scuse, accettate, di Borgonovo non cancellano quanto successe. Per me quell’episodio rimane l’emblema di quella squadra e di quella società. Furbi e ladri. Anche berlusconi, il giorno dopo, ci prese per i fondelli dicendo che dovevamo passare noi il turno, giusto perchè sapeva che non sarebbe mai stato tecnicamente possibile. La faccia come il cubo.

  42. Scritto da soloatalanta

    P.s. Da allora, il milan è la squadra più detestata a bergamo

  43. Scritto da elefante

    L’ingiustizia subita quel giorno mi fece stare male “dentro” per parecchio. Ho avuto la stessa sensazione solo quando il mio appartamento fu svaligiato per intenderci. Borgonovo davvero fu il meno colpevole di quella “porcata” e le scuse anche se tardive sono bene accette. Di quelle fatte da Sacchi e da Baresi (si scusò qualche mese fa) invece non so che farmene visto che loro furno gli esecutori materiali del misfatto e gli unici che avrebbero potuto evitarlo. Si tengano questa macchia x sempre

  44. Scritto da fabio

    anch’io mi ricordo bene quella vigliaccata, da quel giorno odio il milan.
    in bocca al lupo stefano, tu sei quello che ha meno colpe. i disonesti sono baresi e sacchi.
    mi ricordo molto bene la prima pagina della gazzetta e la buffonata di berlusconi di chiedere di fare andare avanti l’atalanta.
    ora penso un paio di minuti al grande presidente del milan Farina e mi passa l’arrabbiatura.

  45. Scritto da scaini

    non commento per non essere volgare,dele sue scuse ne faccio a meno.

  46. Scritto da Seriano

    Quando il mondo non mi vuol più,
    vengo a Te,
    mio buon Gesù!
    —–
    —–
    A prescindere da queste scuse, formulo i migliori auguri all’uomo Borgonovo, combattente dignitoso e ammirevole nella battaglia della vita.

  47. Scritto da Marino B.

    Quel giorno ero sui gradoni della nord,con mio figlio .Per anni non riuscii a spiegargli la vigliaccata che subimmo.Dice bene,il @22,ma la colpa fù di Rjikard che prese in mano il pallone e anzichè darlo a noi lo indirizzò verso Massaro.Il quale in mezza rovesciata di destro la buttò nel mezzo all’area,dove c’era Borgonovo che fù atterrato.Ma la cattiveria arrivava dai Padroni. Sacchi e Berlusconi.
    Le scuse si accettano sempre .Anche dal sig. Borgonovo.Da quel giorno abbiamo odiato il Milan.!.

  48. Scritto da piero

    sono un tifoso atalantino, da parte mia sei scusato, mi ero quasi
    dimenticato di questo” affronto”, io invece, come penso tutti, non dimentico la tua grande forza d’animo ! ciao Stefano

  49. Scritto da gianni

    non preoccuparti Stefano, in Italia piu’ la si fa grossa meno ci si scusa,
    grazie, in bocca al lupo !

  50. Scritto da Il Naggio

    Mah, piu che Borgonovo dovrebbe scusarsi Baresi….

  51. Scritto da francesco

    Io c’ero quel giorno. E’ stata una cosa che chi c’era non dimenticherà mai. Nessuno ci voleva credere. Accetto da tifoso le Tue scuse ed apprezzo la sincerità di Maldini che non sapevo avesse detto quelle parole.