BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Anche a Spirano scuola nuova E’ bella ed ?? verde”

"Ma senza Sole delle Alpi. Per?? il materiale scolastico cartaceo forse avr?? l'intestazione bilingue", spiega il sindaco.

"Non ho visto gli arredi e il tappetino della scuola di Adro, perciò non mi pronuncio sulla scelta del sindaco bresciano. Ma anche a Spirano abbiamo una scuola nuova, appena appena conclusa: è la media che ci è costata, per renderla efficiente e fruibile, 700 mila euro. E’ verde, sì l’esterno è di un verde salvia con una parete verde brillante. Senza il Sole delle Alpi però". Il sindaco di Spirano, Giovanni Malanchini, manco a dirlo leghista doc, come confermano alcune scelte "a tema", per esempio le strisce pedonali bianche su sfondo verde (nella foto è lui che attraversa), prova distinguersi però dai colleghi di partito: "Io cerco di portare avanti iniziative che uniscono, non dividono". Per esempio, racconta, "A Spirano stiamo preparando uno statuto che sarà il più snello d’Italia, di 15 pagine appena, ma che vede al primo articolo la ‘tutela della lingua bergamasca’. Parlo di lingua, non di dialetto e su questo primo titolo c’è l’accordo dell’intero Consiglio comunale, vale a dire delle opposizioni del Pd e del Pdl". Un’idea, quella della tutela della "lingua" locale, che ha avanzato per prima la presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso (Pd), a conferma della trasversalità del tema, ma che è stata bocciata dalla Corte costituzionale: "Noi a Spirano ci riproviamo", annuncia Malanchini. Che intanto sta portando avanti con la sua maggioranza altre due novità in salsa padana: il centralino che risponderà con la voce del cantautore local Luciano Ravasio e le note di "Luna" e la carta intestata del sindaco rigorosamente bilingue, ovvero italiano e bergamasco: "Forse anche il materiale scolastico cartaceo avrà l’intestazione bilingue", conclude. 
  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da berry

    il Bergamasco non è una lingua! E’ inutile che la Lega si sforzi sempre di portare avanti questa battaglia! Infatti in ogni paese trovi un dialetto diverso……ma a loro questa cosa piace! E chi se ne frega se negli ultimi 20 anni l’italiano è molto peggiorato tra i giovani, Chi se ne frega! Mandiamoli a lavorare a 15 anni! Chi se ne frega!!!!!!

  2. Scritto da Puntirol

    Grande sindaco.Continua cosi,non farti condizionare dai commenti di bgnews la maggior parte sono di 4 sfigati,tristi,arrabbiati comunisti.Ciao

  3. Scritto da mario b.

    @Puntirol
    Non sarebbe la prima volta che i leghisti si facciano condizionare dagli sfi..ti comunisti. Su bgnews un leghista alla domanda “Si ricorda che Bossi per 5 anni ha dato del mafioso a Berlusconi e Dell’Utri e sulla Padania del 19.08.1998 c’erano le prove sulla provenienza mafiosa dei soldi del Berlusca?” rispose così “In quegli anni la Lega si lasciò condizionare dalla stampa di sinistra, dalle TOGHE ROSSE e dai comunisti”. Quindi potremmo condizionare il sindaco anche stavolta.

  4. Scritto da Mic

    quando ho letto bilingue ho istintivamente pensato ad italiano ed inglese…ma per un sindaco leghista sarebbe troppo…loro sono fermi alla fine dell’800 e quindi diffondono il dialetto. :-( solidarietà ai cittadini di Spirano.

  5. Scritto da cuìn

    verde, il colore dell’islam!

  6. Scritto da 081

    i leghisti sono “bravi” solo con queste provocazioni…intanto l’islam avanza…e loro cosa fanno?

  7. Scritto da riccio

    Acqua si dice aiva, eiva, ègua o semplicemente acqua?
    Da Wichipedia: Oltre a quello parlato nella città di Bergamo, che può essere considerato centrale sia in termini geografici che linguistici, ne esistono numerose varianti locali: tra le principali si possono annoverare quelle della Valle Imagna, della media e alta Valle Seriana, della Val Gandino, della Valle Brembana e della Valle di Scalve.
    Quale sarà la lingua ufficiale di Spirano?
    Dovremo fare dei corsi per muoverci in provincia?

  8. Scritto da ureidacan

    Adda passà a nuttata…

  9. Scritto da 081

    Riccio ma qual è il problema? Sarebbe bello che tra qualche anno gli spiranesi (si chiamano così?) si accoppieranno tra di loro magari tra parenti, così l’indice di cretinismo – prima solo un’esclusiva della valli – si estenderà anche nella bassa, non male vero?

  10. Scritto da Votate Votate

    Malanchini, tanto in regione o parlamento non ti eleggono .
    Puoi dipingere di verde anche il Serio.

  11. Scritto da Anna

    LA lingua bergamasca, mamma mia ma questo dove vive, a Spirano in Padania cioè sulla luna! Poveretto un pietoso caso umano, gli manca proprio il senso dell’autoironia.

  12. Scritto da me della bassa

    grandissimo Malanchini…
    accettiamo i testi bilingue per stranieri, e non quelli con il ns dialetto ..
    che popolo …
    LEGA LEGA LEGA
    ciao

  13. Scritto da Sìndech de Spirà

    Errata corrige: la carta intestata bilingue circola già, in Comune e non a scuola. Non so se in futuro qualche insegnante illuminato vorrà proporre qualcosa di interessante anche a scuola: quello non è compito nostro. Finora l’hanno fatto a Budrio (BO) e la Giunta non è sicuramente leghista.
    A Spirano si sta svolgendo un concorso di pittura con importanti premi e una giuria di eccezione. Oltre 100 iscritte opere provenienti da tutta Italia. Tema del concorso il colore rosso… Niente da dire???

  14. Scritto da Arturo

    Ma uno cosi dove lo hanno preso,? Per fortuna non è il mio sindaco.

  15. Scritto da W MIGLIO

    CON TUTTI I PROBLEMI DI NOI DISABILI O DIVERSAMENTE ABILI PERSONE DISOCCUPATE TANTISSIMI PROBLEMI PER MOLTI
    E QUESTI STANNO A DISCUTERE IL COLORE DELLA MARGHERITA MA VOLETE CERCARE DI RISOLVERE QUALCHE PROBLEMA REALE???

    SE VOLETE IN CAMBIO VI DONO LA MIA SOFFERENZA A FACCIA DELLA VOSTRA INDIFFERENZA VOSTRA E DI TUTTA LA CLASSE POLITICA PERCHE’ LE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEL 2010 ESWISTONO ECCOME MA IL PROBLEMA E’ STRISCE VERDI O MENO
    ALLE PROSSIME ELEZIONI CHE BOTTA PRENDETE ALPI

  16. Scritto da marco

    E pensare che era ed è DEMOCRISTIANO!

  17. Scritto da Patrizio

    Provo a riportare il dibattito sulla scuola. Sarà verde ,ma è costruita in modo ecologicamente corretto , è funzionale e non ha simboli di partito. Quindi non credo che si possa dir nulla al riguardo e che men che meno abbia a che fare con il caso di Adro , che è assolutamente da condannare. Sull’uso del dialetto ho molte riserve, invece. Per il nostro futuro essere bilingue significa parlare Italiano e Inglese. Le radici locali possono esser valorizzate anche in altro modo .

  18. Scritto da Davidao

    Peccato che la “Lingua bergamasca” non esista, nel senso che essendocene innumerevoli versioni nella stessa provincia di riferimento, per parlare di lingua sarebbe necessaria un’opera di normativizzazione, da Valbondione a Pumenengo, col risultato di uccidere il dialetto che è bello perchè è dialetto, è libero, cambia di valle in valle con le sue tipicità e originalità. Un po’ come i formaggi :-)
    Il dialetto è lingua el cuore e delle emozioni, non della burocrazia!

  19. Scritto da 081

    Bravo Patrizio, concordo con il tuo commento

  20. Scritto da Ermino

    non ha simboli di partito?? ma per piacere è intitolata a Miglio che non è neppure morto da un tempo sufficiente per potergli intitolar qualche cosa, il Sole delle Alpi è un simbolo di partito sarebbe come dire che siccome la falce e il martello sono strumenti atavici di lavoro all’ora non sono anche un simbolo di partito, e anche la svastica era un simbolo preistorico indoeuropeopero…….. Vi arrampicate sui vetri

  21. Scritto da mario b.

    Avete mai visto una manifestazione di Hamas? Se sostituite l’arabo con Roma Ladrona sembra una manifestazione leghista, tutti verdi.
    Mi spiegate perchè è stato scelto il verde come colore? Mi spiegate perchè i leghisti si rifanno ai Celti, visto che i Celti sono rimasti nella Pianura Padana per circa due secoli, sono stati preceduti dagli Etruschi e battuti dai Romani. Perchè i leghisti si sono accaniti con i Celti?
    Il “Sole delle Alpi” è un simbolo eurasiatico che si trova perfino in Cina!

  22. Scritto da siamo realisti

    @18SIAMO PRATICI

    NELLABASSA DIPINGETE I PALAZZI VERDI PERCHE’ E’ ILCOLORE CHE COSTA MENO TIRCHIONI DELLA BASSA.

  23. Scritto da lele

    Strisce pedonali verdi?
    Perfetto! Così le si associa al colore del semaforo e si passa tranquilli!
    I colori hanno una funzione specifica nella segnaletica, usarli a caso è una vera idiozia.