BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pratiche di invalidità all’Inps dall’1 ottobre

Sottoscritta una convenzione che affida all'INPS le attività per la concessione delle pensioni, assegni e indennità connessi all'invalidità civile.

Più informazioni su

Regione Lombardia e Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) hanno sottoscritto oggi – presso la sede dell’Assessorato alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale – una convenzione attraverso la quale saranno affidate all’INPS, a partire dal 1 ottobre, le attività amministrative per la concessione delle pensioni, assegni e indennità connessi all’invalidità civile.

"Questa convenzione – ha commentato l’assessore regionale Giulio Boscagli – fa parte di quel percorso di semplificazione già in atto in Regione Lombardia. Dal primo ottobre, grazie a questo accordo, sarà facilitato il percorso per i cittadini e sarà garantita una maggiore rapidità per la concessione dei benefici economici per gli invalidi civili del nostro territorio; il periodo di attesa non supererà infatti i 30 giorni dalla definizione dell’accertamento medico legale dell’INPS".

L’INPS dunque – in qualità di soggetto titolare ultimo dell’accertamento sanitario definitivo – procederà all’attività istruttoria amministrativa di concessione attraverso la richiesta di documentazione e agevolando il cittadino nella consegna della documentazione stessa.

Inoltre trasmetterà il provvedimento di concessione o diniego del beneficio economico oltre che al cittadino anche alla ASL di residenza, il tutto in un lasso di tempo medio non superiore ai 30 giorni dalla definizione dell’accertamento medico legale.Questi nuovi adempimenti non comporteranno alcun aumento di costi per i cittadini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DISABILE

    tutto blà blà blà parlano bene ma …………………
    INPS angolo A. MAI
    DISABILE IN CAROZZINANON E’ RIUSCITO AD ENTRARE IN UFFICIO INPS PER GRADINO TROPPO ALTO E NESSUNO LO AIUTAVA.
    QUESTO E’ IL NUOVO CHE AVANZA?’ CHE SCHIFO.