BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scuderia Norelli al compando del Campionato Italiano fotogallery

La squadra bergamasca protagonista a Montefiorino, sull'Appennino modenese. Prossimo appuntamento il 26 settembre a Varzi.

Più informazioni su

Dopo la sosta estiva, si è ripreso il Campionato Italiano Gruppo 5 per moto da fuoristrada d’epoca.
Questo torneo vede una folta partecipazione di piloti di casa nostra che difendono i colori dei Club e Scuderie della nostra provincia.
A Montefiorino, sull’Appennino modenese, c’è stato un netto dominio dei piloti della Scuderia cittadina Fulvio Norelli.
Con l’affermazione in tutte e due le classifiche a squadre la Norelli prende il comando del Campionato Italiano.
I Suoi corridori hanno prevalso nelle categorie A1 con il Campione Italiano in carica Signorelli Valerio, nella B2 con Pagani Ivan, nella C2 con sala Paolo, nella D1 con un fortissimo Giulio Gambarini, nella D2 con Passoni e nella X1 con Simonetti.
La formazione Norelli VA composta da Passoni, Gambarini e Dubronner – e già Campione d’Italia in carica – vince la classifica valida per il Vaso (motociclette dal 1976 al 1981), mentre la squadra Norelli TA Signorelli, Pagani e Sala balza al comando della classifica valida per il Trofeo.
E’ bello vedere che la Norelli ha un pilota tedesco Sigmar Dubronner che, pur essendo residente in Germania, partecipa costantemente all’attività del Club, ottenendo lusinghieri risultati, come quello di domenica che lo ha visto secondo di classe.
Da segnalare il rientro alle gare di Pier Mario Locatelli che, dopo 25 anni di inattività, al debutto ottiene un confortante 3° posto.
In attesa della prossima gara del 26 settembre a Varzi, dove è previsto il rientro del forte Campione Italiano in carica Sergio Gandolfi, momentaneamente appiedato da un piccolo infortunio, la Scuderia Norelli prepara i mezzi per difendere il Suo vantaggio.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.