BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il rispetto della legge vale anche per Cimadoro?”

Un cittadino di Palazzago chiede perch?? l'italia dei valori predica la legalit?? e il deputato viaggia in moto senza il casco.

Più informazioni su

Spett.le Redazione di Bergamonews.it,
Ho letto la vostra cronaca dell’incontro dell’IDV al Castello di Clanezzo e della consueta bandiera della legalità sventolata dall’onorevole di Pietro, bandiera assolutamente importante per la condizione precaria della politica italiana.
Ora la legalità parte secondo il mio punto di vista anche dal buon esempio dato dal politico.
Abito a Palazzago, luogo di residenza dell’On. Gabriele Cimadoro (nella foto a destra), importante membro parlamentare dell’IDV, nonché parente di Di Pietro. 
In questo paese è opinione diffusa che l’on. Cimadoro percorra normalmente la via centrale del paese con la sua moto noncurante dell’obbligo di indossare il casco.
Piccola legalità, ma pur sempre legalità… oltre che difesa della vita… l’obbligo di indossare il casco
Non ha nulla da suggerirgli in proposito l’On. di Pietro portabandiera della legalità?
Legalità non è anche rispetto del codice della strada da parte di un politico?
Legalità non è anche buon esempio che un politico, personaggio pubblico, deve dare ai giovani che spesso sulle moto mettono a rischio la vita?
Perché non chiedete all’On. Cimadoro le ragioni di questo suo comportamento?

Carmelo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ALFIO

    Gabriele Cimadoro NON HA LA MOTOCICLETTA !!
    Quanto è bue il popolo italiano !! Basta lanciare una lepre e tutti i cani la seguono latrando !!

  2. Scritto da guido da bg

    Soprattutto per Carmelo, professione assai tanto delatore , ma anche per Riccardo:
    Il significato dell’ironia non si compra al mercato.
    Quindi addolorato per Voi mai non capirete mai quello che altri scrivono.
    Sto con Maurizio e con Opinione diffusa

  3. Scritto da palazzaghese

    hai perfettamente ragione, n. 19.
    e tra l’altro a Palazzago non risiede nessun “Carmelo”.

  4. Scritto da carmelo

    WW chi vuole la casta dedita alla politica.
    @24 Guido: se ami l’ironia, usala per te… si chiama auto-ironia ed è molto curativa. Io diffido dalla medicina e comunque non sei il mio medico curante.
    @23 palazzaghese: anche la tua è un’opinione: io con poche conoscenze, ne conosco 2!!! Strano il mondo!

  5. Scritto da fatto od opinione?

    Il casco schiaccia la capigliatura. Semplice no!
    Ho visto una luce nel cielo: per mia opinione è un Ufo e lo dico anche ad altri… Rimane una MIA opinione.
    Diventa fatto nel caso in questione se c’è un documento fotografico o un verbale del vigile. Se non c’è questo è “diceria”, opinione popolare, magari vera ma NON DOCUMENTATA

  6. Scritto da IL MEDIOEVO A PALAZZAGO

    Magna carta libertatum del 1215: ” conti e baroni non siano multati se non dai loro pari e soltanto in proporzione alla natura del reato”

  7. Scritto da walter semperboni

    No per gli amici dei magistrati,non esiste legge;loro predicano male(viste le idee e in quale italiano le espongono)ma addirittura razzolano peggio,visto i vari adepti che li seguono

  8. Scritto da LIMONCELLO

    E STATO ESENTATO ,RISCHIA DI PERDERE I CAPELLI.

  9. Scritto da Cervo valtellinese

    Cimadoro va in moto senza casco?
    Quisquiglie…..Non è nulla ..
    C’è di peggio …
    Secondo mè è pure il protettore dei bracconieri bergamaschi ….

  10. Scritto da milila1

    Caro Carmelo, penso che per questo faremo un referendum Nazionale.Attaccarsi a queste cose per ATTACCARE un partito,mi scusi ma fa proprio ridere.Perchè Signor Carmelo non si domanda come mai giacciono a Roma 350.000 firme per il referendum sul Parlamento pulito,sul nucleare,senza alcuna risposta dal Governo?Questa è legalità?Questo è un diritto degli Italiani che hanno firmato anche nei banchetti dell’IDV.Per l’On.Cimadoro,se gira senza casco,se la vedano i vigili,se no cosa li paghiamo a fare.

  11. Scritto da P.G.

    Senza peccato c’e n’era uno solo.. e l’hanno messo in croce!
    Mettere sullo stesso tavolo un ladro e corruttore nonchè piduista con uno che non usa il casco (dove a rimetterci è lui in prima persona), mi sembra veramente poco serio..
    Ma dategli una bella multa e basta!!

  12. Scritto da pen

    “pare opinione comune”?
    o lo fa o non lo fa.
    Se ci sono le prove allora si scriva al comando di vigili. Se non ci sono non si tira il sasso e poi si nasconde la mano.
    A me sembra polemica sterile e basta.
    Dai, non facciamo i bambini e pensiamo a cose più serie visto che siamo in un periodo penoso tra licenziamenti, casse integrazioni, tagli a destra e a sinistra.
    Ammesso che uno voglia rischiare la vita andando senza casco sono fatti suoi e basta.
    Se viene beccato o se casca pagherà.

  13. Scritto da rem

    L’onorevole forse ha la testa piu’ dura dell’asfalto!

  14. Scritto da Pullu

    @5
    Se uno va in moto senza casco non sono solo solo fatti suoi ma sono fatti di tutti ..
    Se sbatte la testa va a finire all’ospedale, chi paga le spese di degenza?
    Cribbio come sono lontani i tempi in cui si discusse un eternità per far adottare il casco in maniera obbligatoria ai motociclisti ……

  15. Scritto da Belfagor

    Se per quello suo cognato bloccava le corsie del Castorama, perchè doveva scegliere con calma il trapano giusto per casa sua.

  16. Scritto da MULTA STRACCIATA

    MULTE STRACCIATE
    Secondo me succede così: un povero vigile di paese dà la multa anche a un onorevole. Ma l’onorevole è importante e sa con chi lamentarsi.
    Qualcuno gliela straccia.
    Mai successo a te? Vuol dire che non conti niente.
    Se al tuo paese sei importante il vigile ti dà la multama qualcuno la straccia !!!! Credimi.
    A pensare male… si indovina!!!! E siamo in Italia!

  17. Scritto da sonia

    E sì che con quel cognome ci si aspetterebbe un genio…

  18. Scritto da Davide

    Se Cimadoro gira con casco o senza mi importa poco.
    Certo, lo facessi io mi beccherei una multa: e qui sta il punto.
    Oramai “la casta” (da estrema dx a estrema sx) si sente intoccabile e si può permettere tutto, da appartementi con affitto scontato, a appartamenti regalati, a ambulanze chiamate per evitare il traffico, a droghe procurategli dalle scorte, etc etc etc … e questo il problema: la totale mancanza del senso di vergogna.

  19. Scritto da guido da bg

    L’assurdità, mi permetta la redazione ,ma vale anche per tutti coloro che vorrebbero il Cimadoro impiccato, è dare spazio a questa segnalazione.
    Ancor più allucinante è farne un caso politico.
    Forse il segnalatore e tutta la redazione, direttore compreso, presidente dell’Aci pure, girano sempre con il casco anche nei giardini di casa, introducono monetini nei parcheggi anche quando non le hanno, ovvero ancor più non parcheggiano mai negli spazi vietati.
    Impicchiamoli se fanno come il Cimadoro

  20. Scritto da marilena

    è opinione diffusa? Sta scherzando? O lei è certo che non indossi il casco oppure prima si informi meglio. Cimadoro sta con di pietro e il casco lo deve mettere, altrimenti multa!

  21. Scritto da milila1

    Caro Pullu,se siete così attenti ai costi della salute,cosa mi dici di tutti i fumatori (anche Politici),i drogati (anche Politici)che sicuramente costano alla Nazionei?visto che il fumo è considerato una della maggiori cause di tumore?e poi mi sovviene un’altro caso ecclatante,alla Mille Miglia storica 2010,c’erano la Prestigiacomo e Frattini a fare passerella con un’alfa Giulietta del ’66 offerta gratis dal museo del Portello,con al seguito ben 6 auto BLU con relativi Bodyguard..e noi paghiamo

  22. Scritto da carmelo

    IMPICCAGIONI???
    Gentile @12 Guido da BG, per favore scrivi con moderazione. Non ho scritto impicchiamo Cimadoro, e neppure desidero essere impiccato da te… Che motivo hai per impicarmi?
    Ritengo solo che essere onorevoli non esime dal rispetto della Legge dello Stato, anzi chiunque rappresenta lo Stato deve essere buon esempio per il “normale” cittadino. La redazione ha la mia mail e il mio cell. allegato… se mi incontri e ti presenti con una corda sappi che esiste la legittima difesa

  23. Scritto da Riccardo

    I politici devono rispettare la legge più di qualsiasi altro e devono dare il buon esempio; per questo Cimadoro prima di tutto ha fatto fare una pessima figura al suo partito.
    Nessuno è da impiccare come dice qualcuno, ma nessuno la deve passare liscia perché è un deputato.
    Per questo una bella multa sarebbe obbligatoria e poi una bella lavata di capo da parte di chi predica la legalità nel suo partito.
    Perché la legalià comincia anche dalle piccole cose…

  24. Scritto da W L'ITALIA

    Cimadoro,come il cognato,predicano bene ma razzolano male.Dovrebbe dare il buon’esempio,invece.Cosa c’entra dire che ci sono violazioni piu’ gravi?E’ ancora peggio,ma la violazione deve essere uguale per tutti,lui sa’ che tanto la multa non gliela fanno,e’ un onorevole(ma chi se ne frega)che scendano i parlamentari dal piedestallo,che sono li’ perche’ diamo loro il voto.E siamo noi a doverci svegliare e chiedere il taglio dei parlamentari e portarlo a livello degli altri stati.Basta magna magna

  25. Scritto da Maurizio

    E’ opinione diffusa… Da quando un’opinione è un fatto ? Lo porta o non lo porta ? Che valore hanno le critiche se si racconta un fatto (forse ) nascondendosi dietro un’opinione ? Il vetro non è lungo abbastanza,si è arrivati in fondo !

  26. Scritto da l'opinione diffusa

    Al mio paese e’ opinione diffusa che lettere di questo tipo pubblicate in forma semi anonima e con affermazioni che si basano su opinioni diffuse siano al limite della delazione diffamatoria, o della calunnia, o di qualche altra categoria giuridica che qualnuno piu’ esperto di me potrebbe ben indicare. Non so la redazione cosa ne pensa.