BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

On line il sito dedicato al Festival Franciacorta

Si tratta di uno spazio virtuale da navigare per scoprire le tante sfaccettature di un evento unico e tutto da degustare.

Più informazioni su

E’ on line il sito

www.festivalfranciacorta.it

, uno spazio virtuale da navigare per scoprire le tante sfaccettature di un evento unico e tutto da degustare: il Festival Franciacorta in cantina.
Il sito, accessibile anche dall’homepage del Franciacorta (www.franciacorta.net), offre infatti la possibilità di conoscere tutte le aziende vitivinicole della Franciacorta che il prossimo 18 e 19 settembre apriranno le porte a eno-turisti e non solo, per regalare loro l’opportunità di vivere un indimenticabile week end fuori porta tra Arte, Mestieri, Sapori ed Emozioni.
La prima voce del menù, EVENTI IN CANTINA, consente di scoprire tutte le iniziative pensate dalle varie cantine per soddisfare i palati più esigenti, gli appassionati delle tradizioni locali, nonché coloro che sono alla ricerca di esperienze emozionali alternative.
Festivalfranciacorta.it contiene inoltre indicazioni preziose sul DOVE MANGIARE E DOVE DORMIRE, con i riferimenti di accoglienti agriturismi o campeggi, di affascinanti dimore storiche o eleganti hotel, senza tralasciare le osterie, le trattorie e i numerosi ristoranti del territorio gestiti da cuochi di grande talento.
Per chi a fine evento vorrà portarsi a casa un pezzo di Franciacorta, nella sezione DOVE ACQUISTARE, SPORT E VIAGGI si potranno trovare i contatti delle principali rivendite di vini e prodotti tipici del territorio. Coloro che amano lo sport, invece, troveranno le indicazioni su dove noleggiare una mountain bike per scoprire la Franciacorta su due ruote lungo gli oltre 500Km di percorsi ciclabili segnalati oppure dove giocare a golf su un campo di 18 buche.
COSA VISITARE è la sezione dedicata ai più interessati all’arte, alla storia e alla cultura di questo territorio; le proposte sono svariate tra abbazie e monasteri, ville, castelli e borghi nei quali passeggiare.
Chi non ama il "fai da te", grazie alla collaborazione con l’associazione Strada del Franciacorta, all’interno della sezione TOUR E PACCHETTI potrà trovare tutte le indicazioni per: partecipare ad uno dei tour guidati con bus gratuiti, della durata di 3 ore, che percorreranno itinerari attraverso vigneti, bellezze storico-artistiche e 2/3 cantine per visite guidate con degustazione; acquistare un tour giornaliero da percorrere con mezzo proprio, comprensivo di visita guidata in una cantina con degustazione, pranzo in ristorante, trattoria o agriturismo e visita in uno dei tanti luoghi d’interesse storico-culturale o ambientale. Infine chi deciderà di soggiornare in Franciacorta durante il fine settimana per godere a pieno del Festival, potrà scegliere tra un pacchetto da tre giorni e due notti o due giorni e una notte. E per orientarsi meglio tra cantine, ristoranti, strutture ricettive e luoghi culturali, potrà utilizzare www.franciacorta.mobi dal proprio telefono cellulare con navigatore gps, oppure noleggiare o scaricare i percorsi di Metafacile dal sito www.stradadelfranciacorta.it.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.