BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elezioni, Berlusconi frena “Andiamo avanti”

Dopo le pressioni congiunte di Lega e Pdl per andare al voto anticipato, è arrivata ieri sera la svolta del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, «bisogna garantire stabilità al paese e andare avanti»

Più informazioni su

L’attacco a testa bassa dei giorni scorsi è ormai cosa dimenticata. Dopo le pressioni congiunte di Lega e Pdl per andare al voto anticipato, è arrivata ieri sera la svolta del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, «bisogna garantire stabilità al paese e andare avanti».
Dopo aver riunito l’ufficio di presidenza del Pdl è quindi arrivato il dietrofront, in aperto contrasto con la strategia politica degli alleati leghisti, peraltro, che solo poche ore prima invocava ancora la chiusura anticipata della legislatura.
Ufficialmente Berlusconi ha spiegato la scelta richiamandosi al «senso di responsabilità che ci impone di fare le riforme, governare il Paese, rassicurare i mercati finanziari dove sono in scadenza titoli di Stato italiani per centinaia di miliardi». Tuttavia il suo entourage parla della scelta delle elezioni anticipate come un salto nel buio, troppi i rischi segnalati da sondaggi e meccanismi elettorali per affidarsi alle urne. Così il premier vuole andare avanti, partendo dal voto di fiducia alle Camere, dove confida che «la maggioranza sarà più ampia di prima». Giura Berlusconi che l’obiettivo non verrà raggiunto con una «compravendita » di deputati, ma ritiene che – sulla base del suo discorso – si formerà in Parlamento «un gruppo di responsabilità, pronto a sostenere il governo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.