BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, presentata la decima edizione di NoFrills

L'edizione 2010 del workshop turistico è in programma alla Fiera di Bergamo dal 24 al 25 settembre.

Più informazioni su

“NoFrills rappresenta un momento d’incontro tra imprese e distribuzione, un luogo dove da sempre si ritrovano gli attori del comparto, aggiornandosi attraverso i convegni in programma”. Ha esordito così mercoledì Paolo Bertagni, amministratore unico di NoFrills, alla conferenza stampa di presentazione della decima edizione del workshop turistico in programma presso la Fiera di Bergamo dal 24 al 25 settembre.
Presenti, alla conferenza tenutasi nella sede di Turismo Bergamo, Luigi Trigona, segretario generale Ascom Bergamo, Giorgio Bonassoli, assessore al Turismo della Provincia di Bergamo, Silvano Ravasio, presidente di Turismo Bergamo e Paolo Moretti, delegato al Turismo del Comune di Bergamo.
“È una giornata importante, che segna il preludio all’ospitalità della fiera”, ha dichiarato Ravasio. Giorgio Bonassoli, invece, ha definito il turismo “uno dei fulcri principali dell’economia di tutta la Provincia. Luigi Trigona ha sottolineato l’importanza di una Casa Comune del Turismo “che abbia l’obiettivo di unire la città di Bergamo al turismo nazionale e internazionale, accessibile anche grazie al workshop di settembre che mette in luce allo stesso tempo Turismo Bergamo, l’aeroporto e il polo fieristico”.
“In un anno difficile per il turismo – ha proseguito Bertagni – in cui ancora si vivono gli effetti della crisi, registriamo dati incoraggianti”.
NoFrills segna infatti una crescita del 20% degli espositori, con oltre 500 marchi che rappresentano l’85% del mercato e che includono i principali tour operator, vettori aerei, compagnie crocieristiche, gds, gda, parchi tematici, catene alberghiere. “Ad oggi, il numero dei visitatori accreditati ha registrato una crescita del 40%” ha aggiunto Bertagni.
La ricetta del successo 2010 sta nel forte impegno profuso nell’arricchimento della manifestazione che conta ben 16 convegni a cui partecipano personaggi dell’economia che hanno creato o gestiscono aziende come Costa Crociere, Alpitour, Hotelplan, Alitalia.
Il convegno di apertura, invece, è incentrato sul “Turismo accessibile, un vero business”, un tema particolarmente sentito dal Ministero del Turismo per cui è stata invitata a partecipare l’On. Michela Vittoria Brambilla.
La svolta 2010 di NoFrills è quella di valicare le porte del territoriale per dare una dimensione inedita agli incontri, uno slancio al consueto appuntamento lombardo che consente riflessioni sugli esiti della stagione estiva in chiusura e proiezioni sulla programmazione turistica 2011.
NoFrills mantiene la sua formula “senza fronzoli”, quel b2b in cui da sempre affonda le sue radici con successo grazie a positività, rete e innovazione.
“Grazie a NoFrills, – ha concluso Bertagni – con 4500 agenzie accreditate riusciamo a coinvolgere l’area del Nord Italia, che va dalla Valle d’Aosta all’Emilia Romagna passando per Piemonte, Lombardia, Triveneto e Liguria, ma il nostro prossimo obiettivo è di aprirci anche al Sud Italia”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.