BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Importava oppio da Egitto e Turchia, studente arrestato fotogallery

Il 26enne residente a Mozzo e iscritto alla facolt?? di lingue in citt?? alta aveva in casa 160 grammi di oppio e altri quantitativi di Marijuana

Più informazioni su

Faceva da corriere, importando marijuana e oppio in particolare dall’Egitto e dalla Turchia, e poi spacciava in città, a Bergamo. E’ questa l’accusa che i carabinieri muovono ad un ventiseienne di Mozzo, studente di Lingue all’Università di Bergamo, che è stato arrestato il 7 settembre nella sua abitazione.
I carabinieri hanno trovato in casa sua 160 grammi di oppio, in parte pronti alla vendita e in parte ancora in involucri isolati utili per essere ingoiati, 30 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, sette cilum. D. R., classe 1984, si è giustificato dicendo di aver trovato tutto in un campo. E’ finito nel carcere di via Gleno con l’accusa di spaccio di stupefacenti.
Il ragazzo era stato notato in città durante attività sospette ed era finito sotto osservazione da alcuni mesi, da parte dei carabinieri della stazione di Bergamo alta. Finchè è scattato il blitz. Secondo i militari faceva da corriere di sè stesso, importando oppio e marijuana da paesi come l’Egitto e la Turchia. Vendeva probabilmente gli stupefacenti a circa 50 euro al grammo, pagandoli non più di quattro o cinque euro per lo stesso quantitativo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.