BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trova 920 euro per strada, li fa riavere al proprietario

Soldi e portafogli volati dallo scooter di un immigrato ivoriano. Giovane di Seriate raccoglie tutto e va dai militari. Viene ringraziato dall'immigrato.

Più informazioni su

Ha trovato 920 euro per strada e li ha portati ai carabinieri, consentendo a chi li aveva persi di ritrovarli. “Lei è un signore” gli ha detto un militare. Mentre l’immigrato ivoriano che aveva smarrito i soldi, non pochi, lo ha ripagato con un grazie ed un largo sorriso. Protagonista del buon gesto è stato un trentenne di Seriate, dipendente di un’azienda di Zanica. Nella mattinata del 6 settembre, dopo essere uscito di casa per andare al lavoro, il trentenne ha notato un portafogli, e subito dopo una serie di banconote, che svolazzavano da uno scooter. Il conducente del motociclo non si è accorto di nulla e non si è fermato. Lui invece ha accostato la macchina, ha raccolto il portafogli, con dentro i documenti di un cittadino ivoriano: c’erano passaporto, carta d’identità e altro. Sulla carreggiata, poi, c’erano molte banconote, per un totale di 920 euro. Il giovane di Seriate ha raccolto il tutto, in modo meticoloso, e senza pensarci un attimo è andato dai carabinieri. Tramite i documenti l’ivoriano è stato contattato dai carabinieri nel giro di poche ore. Era piuttosto disperato. Quando ha riavuto i suoi soldi ha voluto subito chiamare il giovane di Seriate per ringraziarlo del buon gesto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Cristiana

    Perchè di una storia “sana” si deve fare una questione politica?
    Chi ha scritto di quale fazione politica fosse il generoso giovane seriatese?
    Il buon senso appartiene alla categoria umana ben educata, indipendentemente dall’estrazione politica, territoriale ed economica.

  2. Scritto da buba

    sono d’accordo con @vorrei , e’ un comportamento normale ma talmente insolito che fa notizia

  3. Scritto da Paola

    Un tempo faceva notizia un furto, oggi fa notizia la restituzione dei soldi. Che strano mondo, il nostro.

  4. Scritto da Uno come tanti

    @8: eh già anche in un caso come questo bisogna buttarla in politica, non sia mai…………………

  5. Scritto da ITALIA

    L’onestà e intelligenza il rispetto sono alcuni valori basilari che abbiamo tutti o quasi da quel che leggo vero:GIOVANE SARDO
    penoso il suo commento.
    comunque libero di esprimersi ed io come altri di criticarlo.

    GRANDE @12
    Breve conciso ma efficace

  6. Scritto da Buonavolontà

    cose che fan sempre riflettere…

  7. Scritto da vorrei

    vorrei vedere che non l’avesse ringraziato…
    Comunque ormai la normalità (o quello che lo dovrebbe essere) fa notizia…………

  8. Scritto da Franco Zanatti

    Voglio ringraziare anche io il giovane di Seriate che ha portato denari e documenti ai Carabinieri: un gesto doppiamente civico per onestà e per averlo fatto nei confronti di un immigrato… che mi fa’ sentire orgoglioso di essere bergamasco. Grazie!

  9. Scritto da porfirio

    un vero uomo!

  10. Scritto da @3 Zanatti

    tutto bene, bravo il ragazzo, ma perché lo è “particolarmente per averlo fatto nei confronti di un immigrato”? Quando ha reso i soldi trovati, mica lo sapeva a chi appartenevano!
    Il gesto è bello in sè. Punto. Che i soldi fossero dell’ultimo povero o del primo ricco: i soldi erano del legittimo proprietario, e a lui giustamente sono tornati. Il resto è solo romanticismo fuori luogo.

  11. Scritto da cristiano

    per fortuna esiste anche un’italia onesta e seria.

  12. Scritto da Loki

    L’ onestà é, prima di tutto, una forma di comportamento intelligente che si risolve in un mutuo vantaggio.

    Tutto il contrario dei cialtroni che stanno nel parlamento che rubano e poi si autoassolvono.

  13. Scritto da giovane sardo

    Sono questi i veri bergamaschi , gli italiani che ci fanno essere fieri di essere italiani . Non i leghisti.

  14. Scritto da luigi

    Una notizia simile è come una luce in tanto, troppo, buio. Mi accodo al coro di grazie.