BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tremaglia fa litigare gli ex An Macconi: “Fini? Un traditore” video

Doveva essere una conferenza stampa per dimostrare una volta per tutte il Popolo della Libert?? ?? compatto e invece l???appuntamento si ?? trasformato in un piccato botta e risposta tra i due consiglieri provinciali Maurizio Maggioni e Giuseppe Bettera.

Più informazioni su

Mirko Tremaglia fa litigare gli ex An. Doveva essere una conferenza stampa per dimostrare una volta per tutte che il Popolo della Libertà è compatto e invece l’appuntamento si è trasformato in un piccato botta e risposta tra i due consiglieri provinciali Maurizio Maggioni e Giuseppe Bettera, divisi sulla figura di Mirko Tremaglia. Il decano dei parlamentari italiani, esponente storico della politica bergamasca, ha seguito Giaffranco Fini nella sua avventura in Futuro e Libertà. Una scelta che gli esponenti del Pdl orobici non hanno gradito. “Penso che sia incomprensibile il suo attaccamento a Fini – dichiara Pietro Macconi, coordinatore del Pdl – gli riconosco di aver resistito quando essere di destra significare mettere a rischio la propria persona, ma da un certo momento in poi ha perso aderenza”. Gli ex An non si riconoscono più nel loro vecchio leader. C’è chi ritiene che la sua figura debba essere rispettata. E chi invece non risparmia parole di fuoco. “Macconi è il nuovo, Tremaglia è il vecchio – spiega Maurizio Maggioni -. Ha ingessato la politica bergamasca con la sua presenza. E’ il vecchio, come Fini”. Immediata la reazione del capogruppo in Provincia Giuseppe Bettera. “Sei fuori tema. Mirko Tremaglia non lo devi toccare. Se si parla di scarsa democrazia non va bene. Tu parla per te. Sono molto seccato”. Bettera alza i tacchi e se ne va, lasciando di stucco politici e giornalisti. Siparietto a parte, il Pdl ribadisce che i vecchi esponenti di An hanno posizioni distanti anni luce da quelle del loro ex leader. “Fini è favorevole all’eutanasia, alla fecondazione assistita, ha posizioni non condivisibili sulla genetica, sulla famiglia, sul federalismo. Ormai è un personaggio che non ha nulla a che fare con noi. E’ un traditore, il suo comportamento rischia di portare l’Italia a un livello da terzo mondo”. Lo strappo dei finiani sembra non avere avuto conseguenze in Bergamasca. “Pochi hanno aderito – conferma Macconi. L’assenza dell’assessore provinciale Mario Gandolfi però “non è un caso. Ufficialmente lui nega, anche se non si fa sentire da un pezzo”.

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da arseniolupen

    …ma una domanda sorge spontanea…ma perché mai i componenti del PDL non ex AN, si dovrebbero appasionare a stà rottura su chi è di destra oppure no…gli ex forza italia più che di destra si sentono di appartenere ad una area che è quella del Partito Popolare Europeo…con il quale AN c’entra come i cavoli a merenda!!!

  2. Scritto da antonella

    Appoggio e condivido in pieno il pensiero di Macconi, e credo che Tremaglia, con tutto il rispetto per l’età e per ciò che ha fatto per la politica italiana e bergamasca, debba avere il coraggio di ritirarsi dalla vita politica. Non appoggio e non condivido ciò che sta facendo Fini. Ma non da adesso, già da poco dopo il suo ingresso al PDL. E credo che il 90% del suo elettorato non sia più dalla sua parte.

  3. Scritto da M.S.I. Val Cavallina

    Ma dimenticate dove ha messo Fini il nostro simbolo, la nostra FIAMMA la nostra identità????? E’ stata venduta per una poltrona. Che se ne vada e riprendiamoci la nostra fiamma tutta nera che trionfa in ogni cuor. Onore al camerata Tremaglia

  4. Scritto da Dante

    Pietro Macconi è un uomo d’ onore ed è un uomo di destra.
    Se Tremaglia era a Coltano,Macconi ha avuto due parenti a fargli compagnia e sua moglie conta un infoibato nel ’43.
    Macconi era nel Msi negli anni 70 ,anni in cui le botte le ha date e le ha prese.
    Tremaglia è un uomo d’onore ed un uomo di destra,un reduce ed un capo degno di rispetto.Ma ormai è veramente vecchio e viene usato solo da chi vuole sfruttare la sua immagine.Mi dispisce molto.Veramente…fosse vivo ancora Marzio…

  5. Scritto da Sempre Più Lega

    Rispunta il Dott. Fabio Belotti, tipico seguace di Fini, incoerente e straparlante. La Destra a Bergamo è Tremaglia e in Italia è Fini ?? Ma smettiamola di raccontare barzellette. Guarda caso Rosy Bindi vuole allearsi con Voi, LA VERA DESTRA ITALIANA !! SIETE RIDICOLI !! E dopo il discorso di Fini di Mrabello, insultante ed oltraggioso, viene qua a scrivere di rispetto per l’avversario politico. MA SE FINI DOMENICA HA OFFESO TUTTO E TUTTI E HA SPUTATO NEL PIATTO DOVE HA SEMPRE MANGIATO !!

  6. Scritto da giorgia

    Basta ! Smettetela ! Volete far prendere l’ esaurimento al nostro piccolo segretario ? Va tutto bene ! E’ tutto in ordine !

  7. Scritto da walter semperboni

    Grande caffènero;-)

  8. Scritto da www.cafenero.ilcannocchiale.it

    Il curiale Macconi, per opportunismo, per raccattare magari una candidatura, spara a zero su un reduce della RSI che ha vissuto la militanza missina quando non era facile . A differenza sua.
    Il prevostone vuole essere più realista del re e per farlo mette in piazza un questione della nostra comunità, sperando di raccattare l’ennesima poltroncina.
    Io ritengo che sia un atteggiamento vergognoso a prescindere dal merito.

  9. Scritto da il gipeto

    ma come si fà dopo anni di militanza assieme, baci ed abbracci, ad insultarsi tutti in questo modo perchè uno cambia, ammesso che cambi, opinione , ma che razza di politica è. ma chi credete che vi ascolti e vi segua, il popolo ne ha piene le tasche, cercate di confrontarvi sui meriti e con l’uso del cervello non della pancia o della Borsa delle convenienze, la politica è passione e confronto, convincere ed essere convinti, evitate gli insulti almeno voi che ritenete di essere liberali moderati.

  10. Scritto da fabrizio valserra

    Indecente!

  11. Scritto da alessia

    Bravo Bettera, tu ci sei sempre stato quando stare nel MSI voleva dire prendersi insulti e non solo. Questo Maggioni da dove salta fuori, nessuno l’ha mai visto in AN. Complimenti a Macconi per avergli regalato un collegio sicuro dopo che FI l’aveva scaricato!! Ma in AN non c’era qualcuno di più meritevole per un regalo simile??

  12. Scritto da Riccardo

    Certo che a lggere gli insulti e le contumelie che si scambiano quelli del partito dell’amore, c’è da rimanere basiti. E poi: Tremaglia viene definito un vecchio bacucco mentre Donna Almirante un giovane virgulto in fiore con la mente lucida. Fini è un paladino della sinistra e Bossi è diventato un simpatico paladino della destra.
    E andiamo subito, subito a votare con questa legge elettorale, non fa niente se chi l’ha fatta ha detto che è una “porcata”.
    Ma per favore…..

  13. Scritto da m. d. l.

    Forse i berluscones non hanno capito che il loro Giuda è proprio Bossi che li tradirà facendo cadere il governo alla prima occasione. L’unica conseguenza positiva di ciò e che gente come il Sig. MACCONI se ne andrà a casa una volta per tutte, così non lo sentiremo più sparlare delle persone che hanno costruito il partito ove ha trovato un posto di prestigio. Ora giustamente sotto padrone deve elemosinare il suo posto, ma il suo futuro ormai è segnato ……vai a casa…

  14. Scritto da dott. Fabio Belotti Coordinatore Provinciale Generazione It

    E’ un dato di fatto che la vera destra italiana a Bergamo sia rappresentata, da sempre, dall’On. Tremaglia e non da “uomini” che per difendersi usano parole offensive contro i loro “avversari”. L’uomo vero infatti è rimasto con il Presidente FINI. W Fini W Tremaglia W Italia.
    dott. Fabio Belotti Coordinatore Provinciale Generazione Italia Bergamo

  15. Scritto da antoniobelli

    Da dove arrivano Macconi e Maggioni?dalla sezione giovanile del MSI degli anni ’70, con me. Sono i figli di quella stagione dove se si sentivano dei rumori nella strada dove abitavi la notte guardavi alla finestra per vedere se qualcuno per caso ti dava fuoco all’automobile. Stare nel PDL non sarà certamente il massimo ma meglio che con Gianfranco Fini. E non dite che lo facciamo per poltrone. Le poltrone le abbiamo perse quando il delfino d’Almirante ci ho consegnato a FI.

  16. Scritto da angelo

    Tremaglia? quello che ha fatto perdere l’elezioni a tutto il centrodestra qualche anno fa? Tremaglia rappresenta la destra…e Pisanò?e Rauti? e tutti quelli presi a calci nel sedere dopo anni di militanza e di passione? solo Tremaglia è destra

  17. Scritto da mauriziodepaoli@yahoo.it

    Maggioni ha peccato d’opportunità, ma ha alle spalle la militanza necessaria per dire la sua in maniera legittima.

  18. Scritto da andrea

    W la Tremaglia!

  19. Scritto da Marino P.

    Tremaglia faceva bene a ritirasi qualche anno fa quando erano ancora intatte le sue qualità fisiche e mentali. Gli è mancato il coraggio, a Fini è mancato il pudore di rispettare una crudele vecchiaia e la malattia che la tormenta. Parlateci con il vecchio Mirko e poi mi dite se non è una vigliaccata usare l’uomo che fu per farsi vedere ancora di destra…Fini a Mirabello ha detto che in democrazia non esistono eresie perchè non esiste l’ortodossia. Non esistono bene o male giusto o sbagliato.

  20. Scritto da marino

    e allora che vadano tutti a farsi benedire Fini ed i suoi, grazie a loro non ho più nulla da credere.

  21. Scritto da CURZIO

    Ero in MSI ed in AN, sto nella Lega. Senza Gianfranco Fini non l’avrei mai fatto…prima salta è meglio è

  22. Scritto da roberto fugazzi

    La nuova destra confindustriale(montezemolo,casini,rutelli,fini) sta emergendo come alternativa alla destra populista(berlusconi,bossi).La prima è forte in europa,ma in italia non ha il consenso popolare e quindi fa manovre di palazzo e cerca sponde tra i neoliberisti nel PD.La destra populista ha grande consenso popolare ma non ha ricette per uscire dalla crisi ed è legata alle mille rendite di posizione del sistema di potere italiano che impediscono la competitività necessaria per crescere.

  23. Scritto da fini uomo di Destra?

    rispondo a L.P.N.E. e fini cosa sarebbe?uomo di Destra?come diceva Toto’ ma mi faccia il piacere!!!ormai e’ diventato il paladino dei sinistri.il fatto e’ che a differenza di Bossi e Casini fini probabilmente si e’ accorto(troppo tardi)che inglobare an con forza italia e’ stato un errore e ora tenta disperatamente di rifarsi una”verginita’”…se guardiamo la sua storia politica dagli inizi ad oggi sono pochi i suoi successi…a buon intenditore poche parole.

  24. Scritto da alessandro

    Macconi… ma il PDL esiste? Esiste solo Berlusconi il resto non conta niente. Andate sul sito del PDL di Bergamo il niente…………..Dove sono le nomine dei coordinatori cittadini?

  25. Scritto da The dub soldier

    Chi accusa Fini di essere di sinistra o un no global, credo abbia veramente una scarsa cultura politica! Allora come la mettiamo con le politiche liberali della destra Holandese o Danese o degli altri paesi nordici? Perchè in questo Paese se parli di temi laici, si è sempre accusati di essere di sinistra o un comunista? Basta con l’analfabetismo politico! Fini è una persona disposta ad evolversi! Perchè il resto della destra o della sinistra purtroppo no? Viva l’Italia laica! é giunta l’ora!!!

  26. Scritto da Scelte sbagliate

    Tremaglia ha sempre fatto scelte sbagliate nella vita: prima la Repubblica di Salò, ora Fini.
    Non gli si deve fare una colpa per questo, l’importante è credere nella propria scelta, ma comeha sbagliato una volta, in buona fede, i fatti dimostreranno che sbaglia anche questa volta.

  27. Scritto da Alberto

    Non voterò mai più Fini che, demolito il MSI ed AN, ora pare dialoghi addirittura con Bindi, Rutelli e C.
    Da quando è con la nuova compagna ha subito un (in)comprensibile lavaggio del cervello.
    Tremaglia, con tutto rispetto per il grande personaggio che è, avrebbe fatto meglio a lasciare un buon ricordo ritirandosi un paio di anni fa.
    Forza Pietro, in bocca al lupo

  28. Scritto da walter semperboni

    Ah ah macconi il nuovo??Allora è meglio tornare all’era giurassica!!! l’unica cosa che spero è che ci sian presto serie elezioni per dare veramente motore al Pdl Bergamasco,e non lasciarlo in mano a gente che usa questo potere per mettere i suoi adepti,nei vari posti di comando!!!
    Io credo che il piglio da Leader Tremaglia,l’abbia sempre avuto ed è stato sempre coerente con le sue scelte,come ora visto che gli unici a non votare lo scioglimento di An son stati Lui e Menia..macconi che era

  29. Scritto da walter semperboni

    l’ultimo “federale”ha calato le”braghe”senza colpo ferire,quindi ora è inutile uscirsene con “boutade”che lasciano il tempo che trovano..non ha avuto il coraggio ne sulla vicenda “Astipalio”ne ha rimettere alle ultime elezioni regionali la sua persona in gioco…è finito non ha più un ruolo e quel che pesa di più mai ha avuto le cosidette”palle”,e per questo non riesco a capire come faccia a dare giudizi sul Grande Tremaglia,che di”palle”e coerenza,ne è piena la Sua vita e la Sua carriera politi

  30. Scritto da attila

    Fini per il suo squallido tornaconto ha persino riesumato Almirante dal quale oggi prenderebbe calci nel sedere. Donna Assunta docet. Tremaglia è molto anziano e spesso viene pilotato. Macconi è livido di rabbia per l’esclusione dalla Regione e Maggioni dovrebbe concentrarsi di più ad otturare denti.

  31. Scritto da red

    Macconi chi? Il padre di Astipalio? Ah beh..allora è proprio il nuovo che avanza!! O meglio…è il vecchio che arretra!!

  32. Scritto da Farinacci

    Che tristezza questi ex missini, passati con disinvoltura da Almirante a Berlusca, di cui ora appaiono i seguaci più servili. Bisogna rivalutare i berlusconiani Doc, che almeno sono così da un po’ di anni. E poi non poteva mancare, tra gli ex fascisti, l’accusa di “tradimento”! Avviene sistematicamente dal 1943 in poi…Ma, alla fine, chi sono i veri “badogliani”? Fini, Tremaglia o i loro zelanti accusatori?

  33. Scritto da il_caporale

    W nonno Tremaglia!!
    abbasso Macconi!!

  34. Scritto da L.P.N.E.

    Da sinistra direi che quanto detto da Fini nel suo discorso è l’unica cosa positiva della destra italiana in questi 10/15 anni. Questo non vuol dire alleanze,ognuno rimanga nella propria area, ma perlomeno è stata recuperata una “decenza politica” finora sconosciuta al PDL (e a Forza Italia oltre alla Lega). Qualcosa di nuovo,più europeo e meno….”mafioso”.

  35. Scritto da orgogiosamente aennino

    Maggioni? quello del collegio3 della città, dove chiunque del cntrodx sarebbe stato eletto? Quello candidato da Macconi non si sa bene con quali criteri? Maggioni: provate a vederlo e sentirlo in Consiglio Provinciale… Bravo Bettera! Hai avuto almeno tu la dignità di difendere Tremaglia. Diementicavo, se alle elezioni ci fossereo state le preferenze chi pensa che Maggioni sarebbe stato eletto? Nel PDL tutti a difendere il proprio fortino (la poltrona) onore a Bettera per non (segue)

  36. Scritto da orgogiosamente aennino

    pensato al fortino ma a difendere la diglità di Tremaglia. Forse Maggioni non ha mai sentito la celebre frase di Ezra Pound sulle idee da difendere e sugli uomini…

  37. Scritto da davide68

    Bravo Maggioni!

  38. Scritto da cuìn

    macconi pensa mai che adesso fa il maggiordomo della lega? fini non lo tollera più e rischia, invece lui e camerati vari belli al calduccio. fin che dura.

  39. Scritto da anna

    Con Macconi e Fini vada a farsi un giro sulle mura…cose che andavano dette da tempo, comunque meglio tardi che mai.

  40. Scritto da www.cafenero.ilcannocchiale.it

    Macconi prima di parlare di Tremaglia deve lavarsi la bocca.
    Io non seguirò Fini che disprezzo e ritengo un opportunista.Senza dignità ne onore.
    Ma Macconi prima di parlare di chi ha servito nella RSI ed è stato nel campo di Coltano, come Tremaglia, deve lavarsi la bocca.
    Aggiungo che di fronte allo squallore morale di certi ex forzisti e di un certo sottobosco di potere, capisco chi ha aderito a FLI magari pensando di ritrovare una casa che non ritengono di avere più nel PDL .

  41. Scritto da un po' di dignità

    RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE !! La democrazia passa dalla scelta diretta dei rappresentanti e non da calcoli fatti da cupole di potere!!

  42. Scritto da ex elettore

    Siete tutti dei mantenuti dagli onesti cittadini italiani…..