BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tremaglia: “Gli esponenti del Pdl si facciano un esame di coscienza”

Mirko Tremaglia, decano dei parlamentari italiani, commenta con emozione il discorso di Gianfranco Fini seguito in prima fila a Mirabello. "Eccezionale. Un capolavoro. E non esagero".

Più informazioni su

“Gli esponenti bergamaschi del popolo della Libertà si facciano un bell’esame di coscienza politico e poi decidano da che parte stare. Io dico solo che dopo tanti anni mi sono emozionato ancora alle parole di Fini”. Mirko Tremaglia, decano dei parlamentari italiani, commenta con emozione il discorso di Gianfranco Fini seguito in prima fila a Mirabello. “Eccezionale. Un capolavoro. E non esagero. E’ stato un atto di grande capacità, Fini si è reso conto che istituzioni sono cambiate, non possiamo essere una parte che non conta niente”. Tremaglia non nasconde un certo attrito con Berlusconi. “Ha creato i circoli del Pdl all’estero senza dirmi niente – continua – mi sono arrabbiato e gli ho mandato una lettera, ma non mi ha mai risposto. Noi dobbiamo lanciare questa battaglia contro la partitocrazia, dobbiamo prendere la nostra strada”.
Meno convinto della scelta di Fini invece sembra il nipote di Tremaglia, Andrea, candidato alle Regionali, ma non eletto in Consiglio. Dopo la campagna elettorale il giovane esponente del Pdl ha deciso almeno per ora di mettere da parte la politica attiva. “Il discorso di Fini? Stavo studiando. Non l’ho visto. Sono in pausa dalla politica, per costruire il mio futuro devo pensare all’università”. Il sindaco di Bergamo Franco Tentorio mai come in questo periodo sta politicamente bene nel suo Comune. “Spero che non si vada alle elezioni. Io mio auspicio e la mia valutazione è che sia interesse di tutti trovare un’intesa fino alla fine della legislatura”. Alcuni degli esponenti ex An sono convinti che la strada di Fini sia sbagliata. “Sono molto delusa – spiega la senatrice Alessandra Gallone – le parole che ha usato contro Berlusconi sono le stesse che qualche anno fa usava contro la sinistra. Ha attaccato il governo e i cosìdetti colonnelli. Mi sa che è il generale che ha cambiato ufficiali. Andare alle elezioni? E’ paradossale spiegare agli elettori la situazione. Senza contare che sarebbe una spesa ingente di tempo e denaro”. “Condivido poco o nulla di quanto detto da Gianfranco Fini – commenta Danilo Minuti, assessore allo Sport e alle Politiche giovanili del Comune di Bergamo -, secondo me non ha futuro, intercetterà gli elettori delusi del centrosinistra, non quelli di centrodestra. Su temi come la difesa della vita e della famiglia è molto distante dalle mie posizioni”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da puffo rosso

    Cara persona, ma ormai fuori dal reale!! Il problema di Fini e i professionisti della politica è che sono lontani dai problemi veri dei cittadini, i quali, ahimè li hanno votati per il programma elettorale.
    I professionisti, che in vita loro non hanno mai lavorato, ma bensì dispensato a piena bocca il libero pensiero come mestiere, l’unica loro preoccupazione ora è di rimettere le cose a posto, come suggeriscono i poteri forti (banche, aziende, multinazionali, stampa) e non il popolo sovrano.

  2. Scritto da roberto fugazzi

    Gli ex AN a BERGAMO sono insediati in luoghi di potere (per esempio all’ALER) quindi staranno nel PDL..questo fino a quando scenderà in campo MONTEZEMOLO e con lui la confindustria…allora forse TREMAGLIA non sarà più solo! Il comune denominatore di tutta questa destra confindustriale è la parola FUTURO,chi ha questa parola nella propria sigla presto si unificherà! Sono lotte tra oligarchie che nulla hanno a che fare con noi lavoratori che ormai veniamo considerati i nuovi schiavi da sfruttare!

  3. Scritto da SAM

    non vi piace e so anche perchè dove l’unico potere forte in Italia è quello di Berlusconi, grande uomo d’affari ma non di certo grande oratore – note le figure di m…all’estero, divertenti, non foss’altro che è niente di meno che il nostro primo ministro – seguito a ruota da Bossi che ci presenta il Trota come suo successore acclamato dalle folle dell’ampolla cosa ci si può aspettare?..certo Fini doveva rappresentare la destra più estrema invece…mi piace comunque… liberale di centro destra

  4. Scritto da Sempre più solo

    @ANTICOMUNISTA
    LEI è Fiero ed Orgoglioso di essere suddito di chi USA il Parlamento, soldi pubblici, per fare 37 leggi servite SOLO a lui e alle sue aziende. Fiero ed Orgoglioso di essere suddito dell’amico del Comunista Putin. Fiero ed orgoglioso di sudditare a chi usa soldi pubblici per l’amico dittatore libico (islamico) Gheddafi. Fiero ed Orgoglioso di sudditare a chi usa l’aereo di Stato per Apicella. Fiero ed orgoglioso di votare Dell’Utri che preferisce Mangano a Borsellino e Falcone.

  5. Scritto da lillo

    fini xche’ nn molla la sedia?e’ stato eletto con il pdl……….ora che nn ne fai piu’ parte fo di bal….

  6. Scritto da semperboni walter

    Come si può seguire il badogliano fini?Se non si sentiva sicuro di far nascere il popolo dele libertà,perchè non ha tenuto in vita An,come ha fatto Bossi con la Lega?
    Lui non è più di Destra,ha cambiato completamente concettri,ragiona come un no global;dice a Berlusconi che è un padre padrone,metodo che ha sempre usato pure lui in An,e che pretendeva di usare tutt’ora,ma gli è andata buca..pensa di essere furbo,ma non si è accorto che,di fatto su quello che ora asserisce,è come cancellare 20

  7. Scritto da Statista italiota

    Gli unici voti che può prendere sopra la linea del Po’ sono a Montecarlo…. nel Principato si saranno spellati le mani. E’ questo il partito del Sud? Gattopardiano! Cambia tutto per mantenere tutto com’è: la sua vera battaglia politica è la difesa dell’assistenzialismo al sud, dove prenderebbe qualche voto (sic dicunt). Ha invaso lo spazio politico di Mastella…. Non so, fra i due, che la vincerà.

  8. Scritto da walter semperboni

    di suo credo politico..certo se uno è consapevole di non essere un grande leader,può accontentarsi,

  9. Scritto da cittadino bergamasco

    ma il decano,, il gerarca, come cavolo si di dìce? non era dell’MSI ?
    Non è quello che ha candidato il nipote alle elezioni regionali ? Come se la politica fosse una casa regnante e c’e’ chi da il posto ai discendenti. Politici per volonta di dio ! che vergona avere questi politici ! Si facessero loro un esame di coscienza e se ne andassero per sempre. Politici della prima repubblica, quella dei governi balneari e che duravano 7/10 mesi e poi crisi e mangiavano altri.

  10. Scritto da ANTICOMUNISTA

    Le faccio solo notare che i politici le leggi per sè e per i propri amici se le son sempre fatte. Ma Berlusconi ne fa anche di utili al Paese, al contrario della Sinistra. Su Gheddafi concordo con lei, ma l’Italia economicamente ci guadagna, come con Putin. Per quanto riguarda gli aerei di Stato mi risulta li abbiano sempre usati tutti. Però se lo fa Berlusconi guai … Io non voto Dell’Utri, ma anche il partito che vota Lei (qualunque sia) al Sud ha dei politici malavitosi. Non solo PDL.

  11. Scritto da bgdoc

    Tremaglia ripetutamente eletto dal centrodestra come rappresentante di coalizione (sistema maggioritario); chi lo contesta ora l’ha sempre votato e solo ora si accorge che è…

  12. Scritto da P.C.

    Ma la destra che rappresentava il sig.Fini,dov’è?Ho sentito esponenti della sinistra difendere l’operato del sig.Fini.Ma vuoi vedere che nelle primarie prossime del PD lo schierano nelle file del partito!

  13. Scritto da Tazio

    Ora più che mai con Gianfranco Fini!

  14. Scritto da Giovanni

    Più che fare gli ultras di Fini o Berlusconi bisognerebbe discutere sulle piattaforme politiche dei due duellanti. Su questo concordo che Fini si sia discostato dai valori e dalle linee guida della destra italiana e quindi non sia seguibile nel suo percorso

  15. Scritto da marco1970

    anche io ! futuro e libertà….per rimanere liberi dal premier

  16. Scritto da www.cafenero.ilcannocchiale.it

    Alle condivisibilissime considerazioni di Walter Semperboni , aggiungo che lo stesso Fini che domenica sera ha fatto un discorso strappacore e ” missino “, citando a più riprese Giorgio Almirante , è lo stesso Fini che impedì a Gianni Alemanno di intolare una via a Almirante a Roma, un paio di anni or sono.
    Il PDL è quello che è, per carità, ma ci rappresenta di più di “Futuro e Libertà” .
    Donna Assunta Almirante, vera custode della memoria di suo marito s’è espressa chiaramente nel merito.

  17. Scritto da alessandro

    Se non avevate le poltrone il discorso sarebbe diverso …. vero?W FINI!

  18. Scritto da W L'ITALIA

    Ma che esame di coscienza devono fare quelli del pdl?Fatevelo voi l’esame,siete dei traditori,siete rimasti solo quattro gatti e i vostri stessi ex an in grande maggioranza non vi hanno seguito.Ho votato per il nipote di Tremaglia alle ultime elezioni,spero non segua il nonno nelle sue scelte.

  19. Scritto da fortebraccio

    ex AN sfrontati opportunisti.Tremaglia vecchio rancoroso e privo di qualunque discernimento politico.Alle prossime elezioni scomparirete.

  20. Scritto da Claudia

    Ho letto tutto il discorso di Fini.
    Non è quello che avrei detto io ma Lui ha detto quelle cose lì.
    Molte cose condivisibili ma perchè si devono fare fuori dal PDL? Possibile che non sia risucito nel suo progetto a conivolgere tuti colonelli del PDL? Mi aspettavo molto di piu’, ma in fondo Mirabello è un paese insignificante….è un peccato che non si voti.

  21. Scritto da sempre meglio

    quoto al 100% n.1. Davvero senza coraggio i ns politici.
    Se questo , cioè Berlu8ska, tutto quello che sa esprimere la dx, davvero Povera Italia. Meglio il vecchio Tremaglia.
    Anche il nipotino…..davvero un modellino di coraggio…..

  22. Scritto da Beppe

    @2 Mi spieghi dove sarebbe l’opportunusmo di Fini?

    Facendo quello che ha fatto rischia seriamente la cadrega, ha 6 Tv e molti giornali contro, non vedo proprio dove stia l’opportunismo!!!!

    Opportunisti sono invece coloro che rinunciano a esprimere la propria opinione e chinare la testa SOLO PER SALVARSI il posto!!!!

  23. Scritto da simone

    XClaudia, Hai ragione, ma in realtà la situazione necessità di una leadership non più carismatica: La Galloni puo dire quel che vuole, ma nel PDL ci sono le caste e non vi é una traccia di liberalismo!

  24. Scritto da carlo

    da che pulpito arriva dice tutto
    via sti partitelli ambiziosi e fraudolenti

  25. Scritto da attvar

    Nel suo discorso ha detto tante belle cose, ma ha sempre parlato bene e agito diversamente…. non c’era proprio bisogno di tutto ‘sto casino in questo momento. La verità l’hanno detta: vogliono un tavolo a 3 gambe, insomma vogliono il ruolo che aveva Craxi nel pentapartito, vogliono avere il potere dell’ago della bilancia…vogliono vogliono vogliono e sono solo irresponsabili. Che decidano qualsiasi cosa se andiamo alle elezioni io voto ancora il pdl senza Fini!

  26. Scritto da il giudice

    Caro Mirko, pensavo che dopo il tuo disastroso e nefasto impegno per garantire il voto agli italiani all’estero ti fossi ritirato a vita privata

  27. Scritto da il giudice per la redazione

    Ci risiamo, avete dimenticato un pezzo………….

  28. Scritto da francesco

    Ognuno a le proprie opinioni , mi spiace ma Tremaglia ultimanente non ne azzecca una, umanamente mi spiace vederlo cosi’ provato nel fisico , rimane una persona del 1926:politicamente per me si sta’ sbagliando, vedremo.Certo ne è passato di tempo da quando si gridava ;Mirko Tremaglia è il grido di battaglia!! Anche nell’errore rimane una persona onesta ( sia politicamente che in generale), non posso dire lo stesso di Fini ( e lo pensiamo in tanti )

  29. Scritto da il giudice

    Bravo @ 14 francesco, mi ai rubato le parole dalla bocca .

  30. Scritto da Pico de Paperis

    Fini è nella stanza dei bottoni da ormai tanto troppo tempo! E quando ha avuto l’occasione in 16 anni di portare avanti i valori del presidenzialismo, della giustizia e della legalità (quelle del cittadino che si trova la macchina scassinata o la casa svaligiata) ha fatto tutt’altro: voto agli immigrati, aperture alle coppie omosessuali, fecondazione… ecc. Invece di seguire il mandato datogli dalla Destra ha fatto sempre il bastian contrario e rovesciato il tavolo!

  31. Scritto da Pico de Paperis

    Così fece nel 2005 quando fece i capricci per allontatare tremonti e dando il LA a Follini con la questione del consiglio di gabinetto… che provocarono le dimissioni e il reincarico del governo Berlusconi. Questa mossa costò la riconferma di Berlusconi l’anno successivo alle politiche del 2006. Poi si mette a fare il bastian contrario prima delle elezioni del 2008 ringhiando contro le comiche finali del predellino, però dopo dalla sera alla mattina salta sul predellino anche lui cancellando AN

  32. Scritto da Pico de Paperis

    Ha liquidato l’MSI, ha dato il via ad AN con il passo falso dell’elefantino, ha affondato AN, oggi affossa anche il PdL… Domani la stessa sorte sarà anche per FLI e tutti i peones che l’hanno seguito. Quando non gli garberà più nemmeno FLI e vorrà fondare qualche altro aggregato… magari con valori e idee del tutto opposti a quelle del vero elettorato di destra. Se poi vuole fare il democristiano moroteo o doroteo questo è un altro discorso.

  33. Scritto da v v v

    Tremaglia? Non era in pensione. Peccato.

  34. Scritto da Sudditi del nano

    Fini non è un servetto….ecco perchè vi fa rodere….

  35. Scritto da il giudice

    Vedendo il “capolavoro ” di Fini al telegiornale sono scivolato dalle risate…….Mirko fa ol brao

  36. Scritto da il gipeto

    A me è parso proprio un bel discorso, chiaro e di contenuto, come se ne sentono pochi da anni: peccato poteva essere davvero un bel leader del PDL, forse doveva svegliarsi prima e dare segnali di battaglia dentro il partito prima che nel paese, ma forse stavolta l’ha azzeccata Fini alla faccia di tanti corvi di questi commenti da bar, Berlusconi non è nel cuore degli Italiani, anzie è finito e lui lo sa, altrimenti non ci penserebbe un minuto di più, ora son …

  37. Scritto da Gianni

    Mancava anche Tremaglia. Con il voto agli italiani all’estero fece un bel regalo alla sinistra e il centrodestra perse le elezioni. Bravo!

  38. Scritto da Eugenio

    Bravo Danilo, sempre coerente con le tue idee.

  39. Scritto da www.cafenero.ilcannocchiale.it

    Che il PDL sia putrefatto è un dato oggettivo.
    Che il berlusconismo sia alla fine è un altro dato oggettivo.
    Che AN sia stata affossata da Fini, che oggi vorrebbe rifondarla ( con Della Vedova ? ) è altrettanto oggettivo.
    Che il tifo per Fini arrivi da sinistra, in quanto è ritenuto affossatore del centro destra, è un altro dato oggettivo.
    “Timeo danaos et dona ferentes” .

  40. Scritto da I sudditi nervosi

    Ah,ah è assolutamente divertente leggere i commenti dei sudditi di B.
    C’è qualcuno che arriva a chiamare “fraudolenti ” gli altri , che forza !!
    Vuoi vedere che l’italia esce dal medioevo e dall’umiliazione di questa impresentabile gente che è al governo ?

  41. Scritto da asini che volano

    ma non lo sa Tremaglia che per il partito lui è un’imbarazzante presenza, che si cerca di blandirlo per i voti che può ancora portare da parte di vecchi nostalgici che credono ancora a Babbo Natale, quando è nato il nuovo Bambinello che si dice perseguitato dal Berlusca ma vorrebbe tanto prenderne il posto. E’ un bel po’ che ci tenta!…………..

  42. Scritto da punto G

    Fini è più bravo degli altri a dire che il caldo è caldo e il freddo è freddo.
    Ora dice che forza italia è un partito padronale,anzi lo ha sempre affermato, e dice pure che il PDL è formata da sudditi e/o manovali(vedi la russa,gasparri,cicchitto e &)…..dove sta l’incoerenza?
    Non siate così sicuri di cancellarlo.

  43. Scritto da ANTICOMUNISTA

    Fiero ed orgoglioso di essere un suddito di chi si impegna a portare avanti quello che ha promesso in campagna elettorale. Fiero ed orgoglioso di non essere un suddito di Di Pietro. E Voi SINISTRI SIETE ORMAI TUTTI SUDDITI DI DI PIETRO !! Figuratevi gli altri Leader che avete, che personaggi sono !! Essendo rappresentati da gente impresentabile, andate addirittura a cercare la sponda di un ex fascista, che adorava il duce. SIETE MESSI MALISSIMO, RENDETEVENE CONTO !!

  44. Scritto da www.cafenero.ilcannocchiale.it

    Fini ha ragioni da vendere.
    Ragioni che però vengono svilite dal suo portavoce.
    Discorso alto. Anzichè di giustizia o di persecuzioni giudiziarie o di complotti comunisti ho sentito di precari e di crisi .economica.
    Solo mi chiedo perchè Fini due anni or sono sciolse AN , quando ormai il declino del berlusconismo era alle porte.
    Insomma Fini dice cose sacrosante.Ma le dice Fini ahinoi.

  45. Scritto da barba

    A quanto pare non c’è nessuno che sta col moroso della Tulliani, o sbaglio? A parte Tremaglia…